17°

27°

Parma

Molestò un ragazzo disabile: educatore condannato a 5 anni

Ricevi gratis le news
0

di Georgia Azzali

Fragile. Molto più dei suoi 16 anni. Per quei problemi  psico-motori che  gli hanno reso dura la vita. Ma ritrovarsi tra i banchi di scuola gli ha sempre consentito di stare accanto agli altri. Di sentirsi come gli altri. E poi c'era lui, l'educatore su cui poteva contare, una persona che era diventata un amico. 
Un porto sicuro, la scuola, per Nino (il nome è di fantasia, ndr).   Entrava con il sorriso in quell'istituto superiore della città.  Non mancavano i  momenti difficili, ma c'era quell'educatore su cui poter contare.  Sempre attento, premuroso. Pronto a rendergli la vita più lieve.  Fino a quando non avrebbe  mostrato  un volto diverso.  E quelle gentilezze si sarebbero trasformate in atteggiamenti morbosi. In molestie che inizialmente, forse, Nino, date le sue condizioni psico-fisiche, non ha saputo interpretare.
Secondo quanto ricostruito dall'accusa, l'educatore  avrebbe portato il ragazzo nella propria abitazione, a poca distanza dalla scuola, e l'avrebbe palpeggiato e baciato. Non è stata accertata una violenza sessuale completa.  Proprio la vicinanza dell'appartamento  all'istituto  avrebbe comunque  consentito all'uomo   di accompagnare Nino a casa propria  per poi andare  a scuola. Oppure di rinchiudersi con lui tra quelle quattro mura dopo la fine delle lezioni.
Molestie  che hanno portato l'uomo  sul banco degli imputati con l'accusa di violenza sessuale su minore. L'educatore -  un 40enne straniero non   dipendente della scuola ma con un contratto in un'agenzia che fornisce personale di sostegno - è stato condannato ieri dal gup Paola Artusi a 5 anni  di reclusione. Il pm Fabrizio Pensa  ne aveva chiesti quattro. Grazie al rito abbreviato, l'educatore  ha potuto contare sullo sconto di un terzo della pena. La famiglia del ragazzo non si è costituita parte civile.
Da parte sua,  l'uomo continua a respingere tutte le accuse.  Tuttora a piede libero, si prepara a fare appello contro una condanna che pesa come un macigno. «L'unica cosa che posso dire è  che è un uomo distrutto   e che  continua a sostenere la  sua innocenza», sottolinea il suo difensore, l'avvocato Cristina Santi.    
 Mentre Nino fa fatica a ritrovare il sorriso con cui entrava a scuola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design