10°

23°

Parma

Il sindaco: "Non mi dimetto"

Il sindaco: "Non mi dimetto"
Ricevi gratis le news
87

«Non mi dimetto. I fatti riguardano singole persone e sono inerenti a fatti strettamente personali che hanno rilevanza penale». Questo il primo commento del sindaco di Parma, Pietro Vignali, dopo gli 11 arresti eseguiti all’alba dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta 'Green Money' e che ha coinvolto anche alcuni stretti collaboratori del sindaco, anche quando ricopriva nella precedente Giunta il ruolo di assessore all’Ambiente. «Si tratta di fatti oggettivamente gravi e preoccupanti – ha proseguito – Abbiamo piena e massima fiducia nell’azione della magistratura, e in attesa dell’evolversi dell’inchiesta abbiamo deciso di sospendere i dirigenti in questione e di nominare un avvocato che possa tutelare il Comune in caso di danni per l'Amministrazione».
«Il Comune – ha concluso Vignali – non ha poteri di indagine come quelli della magistratura, per cui non poteva sapere. Ma nonostante questo, già dopo la prima parte dell’inchiesta 'Green Money' era stata avviata un’indagine amministrativa interna al Comune che aveva portato alla sostituzione di Moruzzi».

LA RICHIESTA DI DIMISSIONI DEL PD

Altre reazioni politiche

PARMA PROGRESSO - Dunque siamo agli arresti dei dirigenti comunali. Ma fatta la doverosa premessa ( c’è la presunzione di innocenza, la magistratura faccia celermente il suo lavoro ecc.) rimane un dato di fatto: nel Comune di Parma c’è corruzione. Si avrà un bel da dire che i politici non c’entrano, che si tratta solo di tecnici infedeli, dei soliti “mariuoli”. Ma chi li sceglie i tecnici ? non ci sono forse regole che danno al Sindaco il potere di nominare tutti i dirigenti ? E quelli arrestati stamane chi li aveva nominati ?
Vignali ha già cominciato lo scaricabarile, io non sapevo, io non vedevo, io comunque non c’entro. Ma sono scuse vane. Queste nomine di dirigenti avvengono in forza di un rapporto di fiducia molto stretto fra il nominante (il Sindaco) e il nominato. Chi ha nominato conosceva alla perfezione i prescelti, anzi proprio per questa conoscenza sono stati scelti in forza di un potere discrezionale che sovente degrada ad arbitrio.
I nominati sono in galera ma il nominante è moralmente con loro, nella stessa cella.
Si può da quel luogo continuare ad avere sulle spalle la responsabilità di amministrare la città ?
E’ inutile qui ricordare in che stato è ridotta l’amministrazione. L’espediente generalizzato di trasferimento in capo a società partecipate delle più importanti funzioni pubbliche comunali, giustificato con ragioni di efficienza operativa, si è rivelato quello che era effettivamente: non solo uno strumento per gratificare amici collocati negli organi di gestione e nelle dirigenze di questi baracconi, acquisire e consolidare consensi, distribuire indennità e gettoni di presenza, ma anche .il mezzo che ha consentito l’arricchimento di alcuni a danno di tutti i cittadini di Parma..
In una situazione così drammatica il Sindaco Vignali ha già comunicato che vuole rimanere attaccato alla Sua poltrona ! non dimostra il minimo senso di responsabilità verso la città !
Vignali si dimetta subito !
E’ ora che prenda il Suo posto un Commissario che, nell’attesa di nuove elezioni, ponga mano ad una “operazione verità” sui conti dissestati del Comune e delle sue partecipate. C’è bisogno di un organo di amministrazione straordinaria in grado di valutare compiutamente il livello dell’indebitamento.
Le nuove elezioni daranno la possibilità ad un ceto di persone responsabili di riportare correttezza e valori morali all’amministrazione della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • betti

    27 Giugno @ 11.11

    Caro Vignali, come puoi dire "non mi dimetto perchè non ne sapevo nulla"? O lo sei, o ci fai. Com unque sia non possiamo permetterci il lusso di tenerci un sindaco colluso, se lo è, o incapace di scegliersi i collaboratori piu stretti, dormendo placidamente sul loro operato. Dimissioni, dimissioni, dimissioni e commissariamento subito. Ci vuole una terza persona istituzionale per scoperchiare tutto il marciume che è stato coperto in questi anni. E' questo il "modello parma" ? che schifo! e che becco di ferro! ma veramente ci consideri "popolo bue"?

    Rispondi

  • falco just

    25 Giugno @ 12.52

    VIGNALI dimettiti ,sono tutti gli uomini del sindaco gli arrestati ,vattene hai fatto tanto bene a PARMA ORA BASTA.

    Rispondi

  • barbara

    25 Giugno @ 10.58

    .. Ubaldi.. non era un SANTO.. ricordiamo gli scandali edilizi...degli anni 80... ha poco da ridere... ha i suoi scheletri nell'armadio da spolverare.... .

    Rispondi

  • Antero

    25 Giugno @ 10.45

    Vignali ti devi dimettere, non basta scaricare gli arrestati come se non li conoscessi. Sono tutti tuoi amichetti, li hai voluti tu e tu li hai promossi. La carriera che ha fatto Moruzzi in comune la sanno tutti e Iacovini è sempre stato il tuo braccio destro. Vai a casa Pietro!!!

    Rispondi

  • racoon

    25 Giugno @ 10.39

    Anche prima di questo polverone, la mia adorata Parma dava già segni di sofferenza...servizi ridotti, spese in aumento, viabilità schizofrenica, tutto un fare per disfare. Il sindaco, che non a caso è detto "primo cittadino" ha il dovere di accorgersi di queste cose, di ascoltare la sua città, di degnarsi di girarsela ogni tanto in lungo e in largo. Degrado, vandalismo, furti...non si è accorto nemmeno di questo? E' inaccettabile

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno