17°

29°

Parma

Jacobazzi, quel giardino pagato con i soldi dell'area cani antidroga

Jacobazzi, quel giardino pagato con i soldi dell'area cani antidroga
Ricevi gratis le news
0

 Si affretta sui gradini della sede del comando. E abbassa la testa in auto quando si accendono i flash dei fotografi. Vorrebbe essere a centinaia di chilometri di distanza, Giovanni Maria Jacobazzi.  Ma nemmeno la  casa di Santa Marinella, con quel bel giardino pensile  frutto, secondo gli inquirenti,  del favore di un imprenditore amico ieri l'avrebbe protetto. Da tutore dell'ordine, il capo dei vigili ed ex comandante del Nas, a indagato eccellente. Il nome inatteso, il suo, ma quello che crea più sconcerto. Anche lui, come gli altri, è accusato di corruzione.  Cosa gli contestano? Di aver «svenduto»  i lavori per la realizzazione  dell'area di sgambamento  dei cani antidroga della polizia municipale (ricordate Paco e Ax?) in cambio  di un giardino pensile  a Santa Marinella: a realizzarlo,  l'imprenditore Alessandro Forni, per un valore complessivo di 5.000 euro.

Ma Jacobazzi si sarebbe dato da fare anche in altro modo pur di arrotondare lo stipendio. Lo scorso settembre avrebbe infatti passato informazioni riservate a Giuseppe Romeo Lupacchini, investigatore privato  di Monza che conosceva da qualche tempo: precedenti penali e visure camerali  che il detective gli aveva richiesto per sue indagini private in cambio di 4.000 euro. I finanzieri l'hanno seguito mentre si dirigeva a Monza per consegnare la documentazione a Lupacchini, detto «Lupis», con una Panda del Comune: un viaggio che gli è costato caro.  
Corruzione, peculato, ma anche tentata concussione. Lui che, non più tardi di due settimane fa, aveva firmato otto provvedimenti disciplinari  nei confronti di suoi sottoposti poco zelanti.  Nell'ottobre dello scorso anno, infatti, dopo aver saputo che il ristorante «Le sorelle Picchi» era stato multato  perché non aveva rinnovato  l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico  dei tavoli all'esterno, Jacobazzi minacciò  di trasferire in un altro settore il responsabile della polizia  annonaria, Fabio Bergamaschi.  Uno spostamento immediato se la «cosa non fosse stata sistemata», a fronte di  una contravvenzione di 150 euro che peraltro  i titolari del locale avevano pagato. 
  Non solo. Chiamando Bergamaschi,  Jacobazzi  definisce i vigili che avevano agito «banda di incompetenti». E nella stessa telefonata intercettata del 13 ottobre arriva a dire: «Non c'è controllo su questi c... di vigili di m..., capito? Questi sfigati non li controlla  nessuno, questi non possono andare in  giro e a fare multe... è un  continuo di figure di m... che faccio quotidianamente... per  colpa di quattro vigili dementi». Parola di comandante. G. Az

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

"Riflessi di fine estate": foto dal Parco Ducale

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design