18°

28°

Parma

Borgo Felino, a fuoco una Lamborghini Gallardo

Borgo Felino, a fuoco una Lamborghini Gallardo
Ricevi gratis le news
0

 I cento all'ora, da ferma, li raggiunge in quattro secondi. Qualche attimo in più, e sfonda anche il muro dei 300 (se non ne ha dolorosamente sfondato un altro prima, volando fuori strada):  con l'acceleratore a tavoletta si toccano anche i 324 all'ora, stando alla scheda tecnica. Roba quasi da Formula uno. Un bolide che brucia la strada, la Lamborghini Gallardo, non c'è che dire. Un bolide che ieri ha bruciato se stesso, in borgo Felino. Pochi minuti di rogo, ed è andata distrutta almeno la metà della fuoriserie: in cenere sono finiti molti dei quasi 200 mila euro del suo valore.
Erano da poco trascorse le 9,15, quando al centralino del 115 di via Chiavari è scattato l'allarme. Secondo una prima ricostruzione, l'auto - noleggiata da una coppia a Conegliano Veneto - era appena stata parcheggiata lungo la strada, quando si sono sviluppate le fiamme nel motore. La donna al volante (l'uomo era già sceso) non se n'era accorta, perché il motore si trovava alle sue spalle. E' stato un passante ad avvertirla: «Signora, guardi che da lì dietro esce del fumo».
Un attimo dopo, la donna era in strada. Appiedata e impotente di fronte al fuoco che dal propulsore si propagava alla carrozzeria di vetroresina, e quindi ben più infiammabile di quella delle auto comuni. Ci fosse stato un estintore a portata di mano, forse sarebbe stato possibile limitare i danni. Ma così non era, e fino all'arrivo dei vigili del fuoco non s'è potuto fare nulla.
La squadra di via Chiavari è riuscita poi ad avere la meglio sul rogo in pochi secondi. Ma intanto il fuoco aveva distrutto, oltre alle ruote posteriori, la capote elettrica e la parte di carrozzeria che ricopre il motore. E, ovviamente, lo stesso motore, cuore prezioso della Lamborghini e primo focolaio dell'incendio. Stando a una prima occhiata, la corsa dei vigili del fuoco - oltre a impedire che le fiamme si propagassero - sarebbe almeno servita a «salvare» il muso della fuoriserie e l'abitacolo, che sembra sia stato solo sfiorato dall'incendio.
Secondo una prima ricostruzione, a tradire il bolide potrebbe essere stata proprio la velocità. O meglio, la lentezza. Progettato per correre, il bolide potrebbe aver sofferto non poco la  marcia, a basso numero di di giri per i viali della circonvallazione e per i borghi del centro. Un'andatura obbligata che, complice anche l mattino assolato, avrebbe portato al surriscaldamento del motore. E' solo un'ipotesi: spetterà ai vigili del fuoco stabilire se è quella giusta.rob.lon. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design