18°

28°

Parma

"Monnezza" da Napoli. E' scontro in Regione

Ricevi gratis le news
1

E' polemica in Regione sulle delibere per l'emergenza dei rifiuti napoletani.

La Lega Nord ha portato tre sacchi neri della spazzatura in Assemblea legislativa, per ribadire la propria posizione contraria ad accogliere in Emilia-Romagna parte dei rifiuti dell’ennesima emergenza di Napoli.  Il dibattito era stato sollecitato dal Pdl, pure contrario, e formalmente è stato avviato in base a tre risoluzioni. Durante la discussione, i tre consiglieri leghisti presenti (Roberto Corradi, Manes Bernardini e Stefano Cavalli) hanno tirato fuori i sacchetti e li hanno appoggiati sui propri banchi. «Con il nostro gesto di protesta abbiamo voluto sottolineare il deciso No della Lega all’ennesimo smaltimento di rifiuti napoletani in Emilia-Romagna.  Siamo stanchi di dover continuare, dopo 17 anni, a farci carico dell’incapacità e della mancanza di volontà degli amministratori di Napoli, che continuano a far pagare ai cittadini del Nord i costi dei loro rifiuti.  In 17 anni il Nord ha pagato circa 8 miliardi di euro per la “monnezza” napoletana. Questo adesso non è più accettabile».

Il Pdl per bocca del suo capogruppo Luigi Villani, sottolinea che «il governo del ciclo dei rifiuti è compito delle Regioni e degli Enti Locali e ogni livello istituzionale ha precise responsabilità che non possono essere disattese. La Regione Campania e il Comune di Napoli devono farsi carico del problema in via definitiva. E’ per questo motivo che il Pdl ha presentato una risoluzione con la quale si impegnano Errani e la sua Giunta a subordinare al varo di un concreto piano di smaltimento dei rifiuti da parte del Comune  di Napoli, che preveda anche la realizzazione di nuovi termovalorizzatori, la disponibilità della Regione, prevedendo la rotazione dei siti, a ospitare i rifiuti partenopei nelle discariche presenti in Emilia-Romagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    29 Giugno @ 14.48

    i panni sporchi vanno lavati a casa propria!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"