22°

PARMA

Pm10 ancora oltre i limiti: misure antismog e stop agli Euro 4 fino al 10 dicembre

Diesel e divieti: è giusto obbligare le famiglie a cambiare automobile?

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
5

L’Emilia-Romagna stretta nella morsa dello smog: i livelli di polveri sottili pm10 sono ancora oltre i limiti di legge e le condizioni meteo stanno favorendo la concentrazione di sostanze inquinanti nell’aria. Proseguono quindi i provvedimenti per la qualità dell'aria e lo stop ai veicoli diesel Euro 4  fino al 10 dicembre, giorno dell'emissione del nuovo bollettino Arpae.

Dice il Comune di Parma: 
Il meccanismo prevede che, a seguito del superamento continuativo del pm10 nei tre giorni antecedenti l’emissione dei bollettini Arpae del lunedì e del giovedì, vengano disposte le seguenti misure emergenziali fino almeno al successivo giorno di controllo incluso: 

1. ampliamento della limitazione della circolazione dalle 8.30 alle 18.30 a tutti i veicoli diesel Euro 4;

2. abbassamento temperature medie nelle abitazioni fino a 19° e negli spazi commerciali e ricreativi fino a 17°;

3. divieto di combustione all'aperto (residui vegetali, falò, barbecue, fuochi d'artificio...);

4. divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione energetica ed emissiva <4*;

5. divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli;

6. divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili;

7. potenziamento controlli sia sulla circolazione dei veicoli nei centri urbani, che sugli impianti termici a biomassa, che sulla combustione all'aperto e sullo spandimento dei liquami zootecnici.

Sono confermate tutte le limitazioni alla circolazione dalle 8.30 alle 18.30  da domani venerdì 7 dicembre e fino sicuramente a tutto lunedì 10 dicembre, quando alle 11 circa sarà disponibile il Bollettino Arpae che ci mostrerà se occorrerà proseguire o meno con l’Allerta sulla base dei rilievi dei tre giorni precedenti (lunedì, martedì, mercoledì). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luciano

    07 Dicembre @ 09.13

    Comune e Regione devono obbligare alla riqualificazione energetica degli edifici, e rinnovare il parco dei mezzi pubblici che sono indecenti. Le persone che non usano la propria auto, se poi girano per citta con un autobus del 1995, che inquina come una nave, mi spiegate dov'è la convenienza per il clima? Nella domenica ecologica se non usi il tuo mezzo ritenuto inquinante, va bene , ma se poi stai a casa non puoi stare al freddo e devi usare il riscaldamento e quindi inquini di piu......

    Rispondi

  • cmauro

    06 Dicembre @ 17.20

    sono due giorni che giro quasi 8 ore al giorno in città (con una EURO 6 appositamente acquistata) non ho incontrato nessun controllo, e soprattutto ci sono in giro davvero tante vetture vecchie e fumanti. ma perchè io per lavorare ho dovuto cambiare auto se poi tanto nessuno controlla?

    Rispondi

  • olderthanpilotta

    06 Dicembre @ 16.30

    Faccio una considerazione da ignorante in materia (e se qualcuno veramente competente mi aiuta a capire, non può farmi che piacere). Se io sono intollerante ad un alimento che mi procura un determinato disturbo, interrompendo l'assunzione di quell'alimento, in tempi rapidi osservo una regressione dei sintomi. E' normale, è l'espressione del rapporto causa-effetto: se elimino la causa, in un certo tempo si eliminano anche gli effetti. Ore, se la causa della presenza di polveri sottili nell'aria è il traffico veicolare (ed in particolare i motori diesel), com'è che, una volta eliminata quella che si ritiene essere la causa, gli effetti, anziché tendere verso zero, si incrementano? A me viene da pensare che, probabilmente, quella che si ritiene essere "la" causa delle pm10 è in realtà soltanto "una delle tante" cause (e forse non è nemmeno la principale). E forse mi viene da pensare che le pm10 siano naturalmente parte di qualsivoglia combustione, che abbiano sempre accompagnato la vita degli esseri umani (i quali, però, siccome occhio non vede e cuore non duole, finché ne ignoravano l'esistenza vivevano egregiamente bene), che la loro eliminazione non sia oggettivamente un obiettivo perseguibile e che, in definitiva, vadano accettate come tutte le cose della vita.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    06 Dicembre @ 16.16

    dopo 4 giorni di blocco degli euro 4 la situazione non é cambiata. vuoi vedere che gli euro 4 incidono in minima parte sull inquinamento. mi piacerebbe sapere in che modo possono controllare la temperatura media di 19 gradi nelle abitazioni. magari un blocco totale del traffico per un giorno potrebbe essere piú utile che penalizzare per tanti giorni chi non ha soldi per una macchina nuova.

    Rispondi

  • james

    06 Dicembre @ 13.44

    bah vabbè, almeno spenderemo poco

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson e' una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia  Bruno Alves su punizione  - Le Foto, i risultati e la classifica

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

SERIE A

D'Aversa dopo Parma-Milan: "Ognuno di noi oggi voleva dimostrare di non essere inferiore all'avversario” - Il video

IL PAGELLONE

Parma - Milan: fate le vostre pagelle

borgotaro

Travolto dall'albero che stava tagliando: è grave Video

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

L'INTERVISTA

Polizia municipale: ecco il nuovo comandante. «Così dirigerò Parma»

1commento

carabinieri

Ricercato per spaccio in Abruzzo, rintracciato dopo più di un anno a Sissa Trecasali

WEEKEND

Castelli, musica, escursioni. L'agenda del sabato

TRENITALIA

La prima classe-mansarda dei treni regionali veloci «Vivalto»

l'appello

Via Torelli, i commercianti: «Ingiusto chiudere la strada anche il sabato di Pasqua»

ELEZIONI

Parlamento europeo, tutti i candidati che si sfideranno il 26 maggio

BORGOTARO

Addio a Joe, il re della pizza

Inchiesta

Aree cani: le regole dividono i proprietari

1commento

Traversetolo

Multe fino a 500 euro a chi non cura il verde privato

2commenti

SPETTACOLI

Mike Lennon, il principe dell'asian rap viene da Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

MILANO

Apre in anticipo l'uovo di Pasqua, il padre rompe il naso alla figlia di 20 anni

FOTO VIRALE

Due campioni di lotta viaggiano in economy uno accanto all'altro, la foto conquista il web

SPORT

BASEBALL

Parma subito super: battuto 12-2 il Godo

TENNIS

Montecarlo: Fognini vola in semifinale contro Nadal. Cade Djokovic

SOCIETA'

HI-TECH

Nel futuro degli esports anche la realtà virtuale? Sony continua a credere nel visore Psvr

La storia

Il giorno della finta laurea a Roma scappa per la vergogna: rintracciata a Firenze

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano