16°

29°

Parma

Termovalorizzatore: oggi la decisione sullo stop ai lavori

Termovalorizzatore: oggi la decisione sullo stop ai lavori
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

Si saprà solo oggi quale destino attende il termovalorizzatore.
Ieri, fin dalla prima mattinata, si erano rincorse le voci che davano ormai per ufficiali i sigilli al cantiere di Ugozzolo a cui, stando alla verifica del Comune di Parma, mancherebbe «l’adeguato titolo edilizio», ovvero il permesso di costruire. 
In realtà, le 48 concesse dall’amministrazione a Iren  per produrre e presentare la relativa documentazione scadono questa mattina, quindi era impossibile che già ieri fosse scattato il provvedimento di sospensione dei lavori. In risposta alle indiscrezioni sulle decisioni che già ieri mattina sarebbero state prese dalla Giunta, il Comune si è subito affrettato a chiarire che «eventuali provvedimenti di sospensione potranno essere adottati solo a conclusione dell’iter di verifica e di richiesta di chiarimenti», che ieri erano ancora in corso.
L’iter per il presunto abuso edilizio si era avviato ufficialmente martedì, quando con una raccomandata il Settore Controlli del Servizio Controlli Abusi del Territorio aveva notificato a Iren l’avvio del procedimento sanzionatorio amministrativo per «l’assenza di titolo edilizio abilitativo».
Dal momento della ricezione, avvenuta presumibilmente mercoledì, Iren aveva 48 ore per presentare «memorie scritte e documenti» su quella che non è una vera e propria omissione della richiesta del permesso ma, come ha chiarito nei giorni scorsi l’assessore all’Urbanistica, Francesco Manfredi, «un errore nel procedimento edilizio».
L’errore starebbe nell’aver considerato l’inceneritore «opera pubblica», anziché «opera privata di interesse pubblico» e quindi nel ritenere sufficienti le autorizzazioni già ottenute, senza che fosse necessario richiedere il permesso di costruire (che per le opere pubbliche può essere sostituito dalla Valutazione d’Impatto Ambientale).
Già mercoledì, Iren aveva dichiarato di essere assolutamente in regola con le procedure autorizzative, aggiungendo che «tutti gli atti e le comunicazioni agli enti sono stati prodotti da Iren Ambiente in stretta coerenza con quanto previsto dalle norme vigenti in materia di opere di interesse pubblico». Tra ieri sera e questa mattina sul tavolo degli uffici comunali dovrebbe essere arrivata la memoria con cui Iren difende la propria posizione; oggi spetterà ai tecnici valutarne il contenuto e la correttezza e procedere quindi con il passaggio successivo. Se la documentazione non sarà ritenuta convincente, il Comune emanerà l’ordinanza per la chiusura effettiva del cantiere e la sospensione dei lavori.
Nessun sigillo, materialmente, solo un atto amministrativo: «I sigilli - spiegano i tecnici - saranno eventualmente messi dalla Procura, ma solo nel caso si riscontrassero motivi di pericolosità». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse