salute

Legionella: altri 5 casi sospetti. Il numero sale a 19

Legionella: foto d'archivio

Legionella: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

Sono stati segnalati a Parma altri 5 casi di possibile legionellosi, per i quali sono ancora in corso gli accertamenti clinici. Si tratta di segnalazioni arrivate negli ultimi due giorni al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di Parma. Anche per queste cinque nuove segnalazioni, si dovranno attendere gli esiti di tutti gli esami ulteriori, effettuati dal centro di riferimento regionale di Modena, per avere una conferma definitiva della diagnosi iniziale.

Salgono così a un totale di 19 i casi di sospetta legionellosi registrati a Parma nelle ultime settimane, per oltre la metà concentrati nella zona sud-est della città.

Per quattro dei nuovi casi si è reso necessario un ricovero all’Ospedale Maggiore, dove sono in fase di dimissione o in condizioni cliniche stabili.

"Nelle scorse settimane il leggero aumento delle segnalazioni riscontrate in novembre, aveva alzato la soglia d’attenzione da parte delle Aziende sanitarie, Comune di Parma e Regione Emilia-Romagna, che hanno rafforzato la collaborazione per monitorare il fenomeno. All’indomani delle prime segnalazioni, il 6 dicembre questi Enti hanno riunito un Tavolo tecnico interistituzionale, dove si è deciso subito di iniziare gli interventi necessari per individuare le cause della diffusione: attività costante e capillare di monitoraggio; prelievi di campioni ambientali nella zona sud-est della città ai sistemi di raccolta e scarico delle acque, vasche di deposito, fossati, impianti di depurazione fumi (scrubber), torri di evaporazione, rete idrica pubblica; indagini epidemiologiche sulle persone malate e sulle loro relazioni abituali - si legge in una nota congiunta di Ausl e di Comune - Il Tavolo interistituzionale è già stato costituito formalmente dalla Regione, includendo anche i laboratori di riferimento regionali di ARPAE, per le analisi ambientali, e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena per le analisi cliniche.

Si ricorda che questa diffusione di sospetta legionellosi a Parma avviene in un contesto nazionale e regionale in cui, nell’ultimo anno, si è osservato un aumento significativo dei casi, con picchi di segnalazioni superiori del 50% rispetto al 2017.

Si attendono ora i risultati dei prelievi ambientali e gli esiti degli ulteriori accertamenti sui pazienti per le conferme di diagnosi, che verranno valutati nel corso di un nuovo incontro a breve del Tavolo tecnico interistituzionale, mentre prosegue il coordinamento di tutti gli interventi necessari".

CONSIGLI UTILI

Chi possiede impianti a rischio legionella, si ricorda che è tenuto a seguire alcune precauzioni ed effettuare tutti gli interventi di autocontrollo come previsto dalla normativa. Nelle abitazioni private è utile tenere alcune buone abitudini precauzionali, come far scorrere l’acqua molto calda dai rubinetti per alcuni minuti, mantenendosi distanti, prima di utilizzarla; rimuovere e pulire in modo accurato (con utilizzo di prodotto anticalcare) i frangi-getto (filtrino del rubinetto) e cipolle delle docce; non riporre, ma lasciare pendente la doccia “a telefono” per evitare ristagni d’acqua; non utilizzare gli idromassaggi se non viene applicato un corretto sistema di manutenzione.

COS’E’ LA LEGIONELLA

La legionellosi è l’infezione causata da un batterio chiamato legionella, e colpisce l’apparato respiratorio. La legionella è un microorganismo molto diffuso in natura, che si trova principalmente associato alla presenza di acqua (laghi e fiumi, sorgenti termali, falde idriche ed ambienti umidi in genere). La legionella non si trasmette da persona a persona, né attraverso l’ingestione di acqua. L’infezione avviene attraverso l’inalazione di acqua contaminata sotto forma di aerosol generato da rubinetti, docce, impianti di condizionamento e idromassaggio. Le persone possono essere esposte a queste fonti in casa, nel luogo di lavoro o in qualsiasi luogo pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

IL MATCH DELLA FOLLIA

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

Tribunale

Collecchio, condannato per stalking

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

1commento

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

FATTO DEL GIORNO

La "partita della vergogna", Brambilla: "Abbiamo un attaccamento esagerato per i figli: gli siamo troppo addosso"

1commento

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

3commenti

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

BREXIT

La May ottiene la fiducia del Parlamento

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross