17°

28°

Parma

Giochi sportivi studenteschi: tutti i campioni in erba

Giochi sportivi studenteschi: tutti i campioni in erba
Ricevi gratis le news
0

Guido Sani
L'edizione 2010-2011 dei Giochi sportivi studenteschi ha fatto registrare un primato assoluto di partecipanti.
La manifestazione sportiva studentesca, indetta dal Coni provinciale, Ufficio XIII - ambito territoriale di Parma ed Ufficio di educazione fisica (docente Luciano Selleri), sostenuta da Centro sportivo italiano provinciale, Cus Parma, Gruppo giudici gare Fidal, Fisi, Fir, Fip, ha coinvolto oltre tredicimila studenti di ogni ordine e  grado, i quali si sono affrontati in ventuno discipline, sostenuti dai propri insegnanti di educazione fisica, senza i quali la massima manifestazione studentesca non avrebbe futuro.
Il Centro di atletica «Lauro Grossi» ha ospitato la finale provinciale delle scuole medie inferiori, dove sono saliti sul gradino più alto gli studenti dell’IC Sorbolo, che hanno avuto in Marco Margini il vincitore del salto in alto (1,69), Andrea Mancuso, grande protagonista nei mille metri (3'03“92), e Sifeddine Lemgaddar , vincitore del getto del peso (10,59).
Da citare l’ottima misura (65,24) del vincitore del lancio del Vortex, Saverio Amoretti (IC Montebello), e la vittoria dello sprinter (80 piani) Moreno Sessa (Galaverna Collecchio). Brillano le due medaglie d’oro nel salto in lungo (4,39) e negli 80 metri piani (11'28) conquistate da Valentina Tanzi (Laura Sanvitale), classe '98.
«Il mio obbiettivo è di andare forte come mia nonna Anna Manfredini, che è stata una campionessa dei 100 ad ostacoli», afferma Valentina che fa parte della squadra di atletica leggera dell’Fmi Parma Sprint.
Alice Branchi (IC Felino), veloce e vincente nei 300 metri piani (43“63), al pari di Sara Allioli (Zani Fidenza) (3'36“73) nei mille metri, Melissa Mazzoni (IC Felino) che ha lanciato il vortex a  60,33 metri.
Le studentesse felinesi, dopo aver vinto il titolo regionale, sono salite sul gradino più alto alla finale nazionale di Roma e sono ritornate con la medaglia d’oro al collo.
Un risultato di prestigio che onora lo sport scolastico provinciale.
Nel torneo di rugby, l’Ulivi sugli scudi. In questa disciplina gli studenti del liceo Ulivi, guidati dal professore Dodo Marchi, sono risultati protagonisti. Dopo aver vinto il titolo provinciale, hanno preso parte alla finale regionale svoltasi a Modena, dove, battendo in finale 30 a 15 i coetanei dell’Itis «Leonardo da Vinci» Piacenza, si sono «laureati» campioni regionali. In questa disciplina gli juniores dell’Isiss Giordani, guidati dai docenti Alessandra Coppola e Antonio Zanrè, battendo 9 a 1 i coetanei del Bodoni, hanno vinto il titolo provinciale.
Bravissime anche le studentesse dell’Ic Ferrari, le quali dopo aver conquistato il titolo regionale e hanno partecipato alla finalissima nazionale svoltasi a San Donà del Piave.
Qui le giovani studentesse dell'istituto Ferrari, guidate dal docente Raimondo Violi, si sono classificate quinte su otto scuole finaliste. In campo maschile gli studenti l’Ic Noceto, guidati da Alberto Fanti, hanno iscritto il proprio nome nell’albo d’oro provinciale.
Nella pallavolo hanno dominato le studentesse dell’Ic Parmigianino, confermandosi campionesse provinciali. Sotto rete le studentesse parmigiane, guidate dal professore Stefano Sivelli, sono state incontenibili, conquistando la medaglia d’argento alla finale regionale.
Nel torneo provinciale Cadetti si sono imposti gli studenti dell’Ic Felino, mentre negli istituti superiori hanno vinto il titolo le allieve del liceo Marconi e gli allievi dell’Itis Berenini Fidenza.
Nella ginnastica artistica, la palestra Oltretorrente, in via Pintor, è stata teatro di una finale regionale spettacolare, nel corso della quale i portacolori dell’Ic Traversetolo sono risultati tra i maggiori protagonisti al pari delle studentesse e degli studenti dell’Itc Melloni.
In questa disciplina l’istituto tecnico di viale Maria Luigia eccelle da tempo.
 «Se l’edizione 2010-'011 ha navigato a vele spiegate lo dobbiamo al Coni provinciale, diretto da Gianni Barbieri, allo Csi provinciale, alle varie federazioni sportive che hanno affiancato le finali, ai numerosi volontari, e soprattutto agli insegnanti di educazione fisica che rappresentano il punto di forza dei Giochi sportivi studenteschi», afferma Selleri, coordinatore provinciale e «deus ex machina» della maxi- manifestazione sportiva studentesca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design