19°

29°

Parma

Viabilità e controlli nei locali pubblici: 237 interventi della Municipale nel fine settimana

Viabilità e controlli nei locali pubblici: 237 interventi della Municipale nel fine settimana
Ricevi gratis le news
8

Comunicato stampa del Comune

Continua su diversi fronti l'impegno della Polizia municipale. Nell'ultima settimana sono stati complessivamente 237 gli interventi realizzati su richiesta dei cittadini, non solo nell'ambito degli incidenti e della viabilità. In particolare vanno sottolineate le quattro verifiche svolte nei pubblici esercizi in vari punti della città (tre operazioni sono state realizzate con Polizia di Stato e Azienda Usl). Tre locali sono stati sanzionati, perché non in possesso di autorizzazione per svolgere attività di intrattenimento o per occupazione di suolo pubblico abusiva. Inoltre, è stato sanzionato un operatore commerciale itinerante, che, in occasione di un concerto, esercitava oltre l'orario consentito.
 
(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CEDRIC

    11 Luglio @ 15.07

    Gradirei sapere se sono stati controllati anche i Bar in P.zza Garibaldi,poichè ormai hanno invaso la stessa con tavolini e ombrelloni,ma ahimè avranno dei santi in paradiso e quindi sono "intoccabili"!è una pura vergogna!

    Rispondi

  • lele

    11 Luglio @ 11.31

    Caro maurizio la mia non vuole essere polemica sterile a tutti i costi,dico soltanto quello che ho visto durante il mio lavoro che come ripeto e' quello di cuoco.Di sagre e feste popolari ne ho veramente vissute tante dalla bassa sino ai paesini sperduti dell'Appennino e non mi resta da dire che si e' sempre lavorato un po cosi'......alla buona,alla carlona.Evidentemente sono cosi' sfortunato da essere incappato solo io in situazioni un po' promiscue,ma conoscendo il settore,resto della mia.Il discorso SIAE non lo conosco e quindi non mi pronuncio.Resta secondo me un po' di lavoro nero e tanta evasione fiscale e poca sicurezza sul lavoro.Tutto questo per dovere di cronaca nulla togliendo alla allegria e alla funzione sociale di aggragazione e festa tipica delle feste paesane!

    Rispondi

  • Geronimo

    11 Luglio @ 07.49

    Decimamans non è vero, le norme igieniche esistono e ci sono, chi vi lavora è assicurato e chi lavora in cucina ha frequentato il corso apposito dell’Ausl. Enrico, i controlli li subiamo prima e durante la festa, anche sui conti visto che l’omino Siae è sempre presente all’entrata ogni sera. Per la tortellata beh, io sono andato ad una festa popolare perchè spendo meno, con 7 euro mi davano un piatto accettabile di tortelli, sinceramente non ho voglia di spendere 10 euro per 5 dico 5 tortelli in vari ristoranti.

    Rispondi

  • lele

    11 Luglio @ 01.34

    E le norme igieniche nelle feste popolari chi le controlla! Ci lavorano tutti senza nessun controllo sanitario!Ma gli operatori,quando non sono dipendenti di una ditta,hanno un libretto sanitario o autocertificano di essere sani,perche' e' importante anche la salute pubblica.In modo particolare vorrei sottolineare che la maggior parte delle feste popolari avvengono in estate dove il cibo e' sottoposto,se non adeguatamente conservato,a temperature molto calde,per cui se non adeguatamente conservato diventa terreno per tutti i batteri gastroenterici!Soprattutto se si cucina pesce! Tengo precisare che come mestiere faccio il cuoco e che tra catering e anche sagre devo veramente ammattere la mancanza delle norme igieniche piu' elementari! Non ho mai visto abbattitori di temperatura in particolar modo nella sagre,tantomeno attrezzature a norma per salvaguardare gli addetti ai lavori.Penso che anche questo,per molti,e non per tutti,comunque, sia un bel businness e spesso e volentieri gli incassi soprattutto dei privati che offrono ristarazione in tali eventi siano tutti in nero!Lo so per certo!

    Rispondi

  • stefano

    10 Luglio @ 21.33

    Lo so bene come funziona la siae la paga anche chi come me ha un attività e la differenza è che non la paghi sul venduto ma fissa tutto l' anno . Sui controlli del giorno prima sono d' accordo ma pensa se venissero come da noi mentre state lavorando oppure a fine lavoro. Sulla benificenza non discuto e ti ammiro ma non dire che tutte lo fanno per benifenza . Per la tortellata ad esempio molti locali erano vuoti il mio commpreso perchè ogni associazione organizzava feste

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse