15°

24°

Parma

Passaggi a livello: cantieri bloccati per una tomba

Passaggi a livello: cantieri bloccati per una tomba
Ricevi gratis le news
0

 Roberto Longoni

«Che cosa aspettano, il morto?» Fa bene a chiederselo, il popolo degli esasperati, quello che si trova i binari tra le ruote dell'auto. Per andare avanti con i lavori destinati a togliere per sempre le sbarre dei passaggi a livello (e le code) dall'orizzonte dei parmigiani si aspetta davvero il morto. Ma si parla di un ultimo respiro  esalato qualche secolo fa, pare in epoca longobarda. Si aspetta di capire ciò che il defunto può rivelare ai ricercatori, dopo il rinvenimento  della sua sepoltura lungo la ferrovia tra Collecchio e Parma. La tomba, scoperta tre mesi fa, ha bloccato le ruspe lungo tutta la linea, dopo che s'erano appena messe in moto accanto ad alcuni dei 15 varchi «a termine».
 Trovare quei resti ha comportato l'avvio di ulteriori indagini della Sovrintendenza. Uno stop dovuto, ma che fa crescere i costi e allunga i tempi  dei lavori assegnati al Consorzio stabile modenese. La spesa prevista, per la progettazione esecutiva e la realizzazione, è di 13 milioni e mezzo di euro, finanziati in gran parte da Rete ferroviaria italiana, con contributi da parte dei Comuni di Parma e di Collecchio. Se si dovesse ripartire a breve (senza nuovi imprevisti), tutti e 15 i passaggi a livello, cinque dei quali nel comune di Parma, potrebbero essere cancellati entro la fine dell'estate del 2013, anche se i cantieri devono essere «scalettati», per evitare la chiusura contemporanea di tutte le strade tagliate dai binari.
Diverse le alternative ai cinque passaggi di Parma. Le sbarre bianche e rosse di  via Bergonzi e via Roma lasceranno il posto a due sottopassi. Quelle di via Scarzara e carraia Baracchi a strade di collegamento. Via Pontasso, invece, supererà la ferrovia  con un sovrappasso: anche questo progetto è già pronto a partire, nonostante sia stato oggetto di una rivisitazione a causa del raddoppio della linea.
       Da qui in poi, in direzione Parma, si viaggia con un altro «scartamento». E forse anche a un'altra velocità. Questo tratto,  oltre che raddoppiato, dovrà essere spostato e in gran parte interrato. E' previsto che i treni da La Spezia arrivino da nord, dopo aver viaggiato in una galleria lunga oltre un paio di chilometri, destinata a passare anche sotto la Milano-Roma.
Il progetto definitivo è stato inviato il mese scorso al Ministero delle infrastrutture, che a questo punto deve dare il nulla osta, verificare le disponibilità finanziarie e dare quindi il via alla conferenza dei servizi. Se tutto va bene, il prossimo anno, si potrebbe andare alla gara d'appalto. Facile che poi ci vogliano anni, per il taglio del nastro. O che, con la miseria che abita le casse dello Stato, si arrivi al taglio del progetto. Con i «padri di tutti i passaggi a livello», da quello di via Volturno a quello di via monsignor Evasio Colli, compresi in questo tratto di ferrovia, che continuano a tagliare in due la città. Con code di 400 metri nei momenti di punta.
 Visto che per l'interramento nella migliore delle ipotesi serviranno anni, forse converrebbe ragionare sui minuti. In via Volturno se ne aspettano sette, quando dalle parti della Corte di Giarola ci sono due passaggi a livello automatici che s'abbassano 30 secondi prima e 30 secondi dopo il passaggio del treno. E partire da qui?   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco: vince per 101 voti dopo un lungo testa a testa

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Incontro con Chiara Cabassi alla Corale Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

politica

Ballottaggi: crollo del Pd, trionfo del centrodestra. Avellino e Imola ai 5 Stelle, Di Maio: "Straordinario"

terremoto

Grecia: scossa di magnitudo 5.5 vicino alla costa del Peloponneso

SPORT

CALCIO

Alicia Piazza convoca i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse