19°

29°

Parma

Terremoto, lieve scossa avvertita in città: diverse chiamate al 115

Terremoto, lieve scossa avvertita in città: diverse chiamate al 115
Ricevi gratis le news
17

In serata i parmigiani avvertono una scossa di terremoto. Un movimento leggero durato alcuni secondi. Nessun danno si è verificato, ma tante persone in città hanno avvertito la scossa, specie ai piani alti degli edifici.

Il passaparola ha iniziato a circolare in città. E il centralino dei vigili del fuoco conferma di aver ricevuto diverse chiamate di parmigiani che chiedevano notizie, ma in nessun caso è stato necessario far uscire il personale del 115. Un po' di paura, quantomeno inquietudine, ma nessuna conseguenza pratica.

A quanto si è appreso, si sono verificate 4 scosse fra le 20,22 e le 20,58 fra l'Emilia, la Lombardia e il Veneto. La scossa più forte aveva magnitudo 4.6 ed è stata registrata nella pianura padano-veneta. La scossa si è verificata a 15 chilometri di profondità ed è stata avvertita dalla popolazione.

"L'HO SENTITA", "IO NO": CONFRONTO IN TEMPO REALE SUL WEB. Su internet la discussione sul terremoto si è animata praticamente in tempo reale.
Fra gli amici di Facebook della Gazzetta di Parma, ad esempio, Lara scrive: «ecco, una scossettina di terremoto... tanto per movimentare un pò... ondulatorio, oserei dire». Fra i suoi amici di FB, alcuni non l'hanno sentita, altri confermano: «confermo l'ondulatorio almeno per quanto concerne la mia seggiola......», «avvertita distintamente anche a bolzano».
Vedendo il link al nostro articolo, Chiara ha avuto la conferma: «Mi stava venendo il dubbio di essermela immaginata...».

Non mancano i commenti nel «Dite la vostra» di questo articolo, ovviamente. Una lettrice ha avvertito una scossa a Bogolese, un altro è tornato con la mente al terremoto del 1983... Altri criticano chi telefona al 115 solo per avere conferme anziché per segnalare problemi.

TRABALLANO LE CASE A FERRARA E A MODENA. AVVERTITO IL TERREMOTO ANCHE A REGGIO EMILIA. La scossa di terremoto di magnitudo è stata avvertita alle 20.22 anche nell’Alto Ferrarese, zona di Bondeno, nel Modenese, e anche nella bassa Bolognese.
L'epicentro sarebbe stato localizzato, tra Castelmassa e Sermide, a cavallo delle province di Rovigo e Mantova. La scossa tellurica sarebbe stata superficiale secondo i tecnici, con un raggio di 20 km.  Nell’Alto Ferrarese e nel Bondenese è stato sentito in modo distinto, per una decina di secondi con i mobili delle case che hanno traballato, diverse persone sono scese in strada preoccupate. I vigili del fuoco di Ferrara hanno ricevuto numerose chiamate da parte di cittadini, ma al momento non vengono segnalati danni di nessuna natura.
La scossa si è avvertita anche nel Modenese. È stata soprattutto la parte più a nord della provincia quella in cui più distintamente si è notato l’effetto del sisma. I comandi dei vigili del fuoco sul territorio non segnalano comunque al momento interventi legati al terremoto, nè danni a persone o cose.  Avvertita anche nelle zone della bassa Bolognese verso Modena e Ferrara. A Bologna alcune decine di chiamate ai vigili del fuoco, ma soprattutto per avere informazioni. Non vi sarebbero danni.
La scossa è stata avvertita anche a Reggio Emilia.

SCOSSA AVVERTITA IN VENETO. Una scossa di terremoto è stata registrata verso le 20,50 fra Padova e Vicenza. Secondo i primi rilievi del centro coordinamento dei Vigili del Fuoco del Veneto non risultano danni a persone o a cose. Nelle prime ore dopo la scossa, l’unica conseguenza è l’intasamento che i cittadini allarmati hanno provocato ai telefoni dei vigili del fuoco veneti.
Le due scosse di terremoto sono state particolarmente percepite nell’area dell’alto Polesine, specialmente tra Castelmassa e Ficarolo. Secondo i primi accertamenti, non ci sono problemi alle persone o particolari danneggiamenti. Molte persone comunque dopo la prima scossa è scesa in strada e poi dopo pochi minuti hanno sentito la scossa più forte. I centralini del 115 sono stati tempestati di telefonate per richieste di conferme, ma non ci sono state domande di intervento, sempre secondo quanto risulta.

TRENI IN RITARDO FRA EMILIA, VENETO E TRENTINO-ALTO ADIGE. Treni cancellati e ritardi da 40 minuti a oltre un’ora si registrano allo snodo ferroviario di Verona, a causa della scossa di terremoto registrata in serata tra Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.
Oltre ai convogli provenienti da Bologna sono di conseguenza bloccati anche quelli che proseguono verso il Brennero. I treni che avrebbero dovuto andare in quella direzione provenivano infatti da Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    17 Settembre @ 14.35

    Sentita scossa poco fa a Felegara. Speriamo sia l'ultima!!

    Rispondi

  • m

    18 Luglio @ 23.39

    noi a collecchio nn abbiamo sentito niente !!!per fortuna!!!

    Rispondi

  • Francesco

    18 Luglio @ 11.00

    Tornavo da Levico (Trentino) e a quell'ora ero fermo all'autogrill: non ho sentito nulla. Neanche poi la sera una volta rincasato (ho letto sull'ansa che anche di notte ne son tirate...). Sarò antisismico :D

    Rispondi

  • Kenny

    18 Luglio @ 10.31

    Io sono curioso di sapere perchè la gente rompe c....i al 115 anche se non c'è stato nessun danno.....c'è qualcuno che ha chiamato che mi sà spiegare il perchè ?? Perchè bisogna intasare il centralino di chiamate inutili che magari devono fare cose più gravi ??? E' un mistero che mi ha sempre incuriosito !!!

    Rispondi

  • Piero

    18 Luglio @ 08.42

    A quell'ora ero in casa in conversazione telefonica con la mia dolcissima amata, ed ero talmente rapito dal tema propostici da non essermi accorto assolutamente di nulla nonostante che vivo al quarto e ultimo piano di un palazzo anni '50. Che dire... quanto sopra descritto si potrebbe considerare un miracolo dell' AMORE ? :-)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse