17°

28°

Parma

"Assunzioni bloccate, siamo troppo pochi"

"Assunzioni bloccate, siamo troppo pochi"
Ricevi gratis le news
0

Ciriaco Colella, coordinatore del giudice di pace di Parma, non fa mistero dei problemi interni all’ufficio. 

E’ completamente d’accordo con gli avvocati e si è mosso nelle sedi competenti perché questa situazione possa tornare alla normalità; senza, però, illudersi. 
Assunzioni bloccate
«Le assunzioni sono bloccate - spiega - e ci troviamo ad affrontare una pesante carenza di personale amministrativo; così si spiega l’apertura della cancelleria al pubblico in soli due giorni a settimana. Ultimamente affrontiamo una scopertura di personale del 31%, che nei mesi di luglio e agosto arriva al 43% a causa delle ferie». 
Il giudice Colella non cerca di difendere l’indifendibile, anzi: «Questa situazione comporta un aggravio di lavoro in un periodo dove ci troviamo ad affrontare una media di 350-400 nuovi procedimenti a settimana». 
Il lavoro si accumula e non facilita l’umore interno agli uffici: «Tale contesto - sottolinea - scoraggia coloro che potrebbero fare domanda di trasferimento qui e, soprattutto, incoraggia gli espedienti per evadere il lavoro da parte dei dipendenti; mi riferisco, soprattutto, al part-time, attualmente tre, e a varie altre richieste. Così non si fa altro che peggiorare una situazione già molto critica». 
La cancelleria del giudice di pace, nei giorni in cui non è aperta al pubblico, lavora sugli atti interni ed è disponibile per tutte quelle attività che non ineriscono decreti ingiuntivi o rilascio di copie di atti. 
Solo 8 dipendenti in servizio
Con costanti difficoltà, però, dovute al fatto che «attualmente - sottolinea Colella - dei 16 dipendenti in organico, solo 8 sono effettivamente in servizio: non nego che dobbiamo far fronte a numerosi arretrati, con serie difficoltà nel far fronte alle richieste degli utenti; oggi, come, credo - specifica -, in un futuro immediato». 
Tali esternazioni non sono lettera morta, perché, presa carta e penna, il coordinatore ha scritto al presidente del tribunale di Parma e a quello della corte d’appello di Bologna: «Ho fatto richiesta perché venisse interrotta l’applicazione, già reiterata due volte, di un nostro cancelliere al tribunale, in modo da farlo rientrare nel nostro organico, ma non è stata accolta». 
Accontentato a metà, invece, in merito alla richiesta di revoca del provvedimento che vede un ufficiale giudiziario applicato all’ufficio di Sorveglianza di Reggio Emilia: «Non ho ottenuto il suo reintegro completo - conclude Colella -, ma solo di averlo in ufficio due giorni alla settimana». 
Un piccolo palliativo che risolve ben poco di una situazione al limite del collasso, per la quale sono necessarie misure drastiche.A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

6commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design