18°

30°

Parma

Via Mazzini, via ai lavori nel sottopasso pedonale: via D'Azeglio e via Repubblica a doppio senso di marcia

Ricevi gratis le news
6

Mettere in sicurezza il sottopasso che unisce il ponte di Mezzo a via Mazzini e, contemporaneamente, impermeabilizzare i negozi sotto a viale Mariotti. A partire dal 25 luglio fino alla fine di agosto l’incrocio fra via Mazzini, viale Toscanini, ponte di Mezzo e viale Mariotti, in pratica uno dei luoghi più frequentati della città, viene interessato dal cantiere per l’impermeabilizzazione della copertura del sottopasso pedonale: i lavori rivestono carattere di urgenza in quanto la struttura in cemento armato del sottopasso è interessata da fenomeni di infiltrazioni che, nel tempo, potrebbero comprometterne la stabilità.
Le opere di impermeabilizzazione, che saranno eseguite dalla Progetto Ghiaia, la società che ha eseguito la riqualificazione della piazza, serviranno a proteggere dalle infiltrazioni anche i locali posti sotto viale Mariotti e nel sottopasso.

Viste le forti ripercussioni sulla normale viabilità dell’incrocio, il cantiere è stato diviso in due fasi: quest’anno i lavori si concentreranno sul lato nord, parte Ghiaia, mentre il prossimo anno – molto probabilmente sempre in estate per ridurre il più possibile i disagi alla circolazione – si sposteranno sul lato sud, lato via Romagnosi.
L’avvio del cantiere comporterà la chiusura totale di viale Toscanini nel tratto che va dal ponte di Mezzo a via Pigorini (esclusa), mentre dalle 7,30 alle 20,30, scatterà il divieto di circolazione per i mezzi privati nei seguenti tratti stradali: ponte di Mezzo, viale Toscanini da via Mazzini a via Duse (intersezione esclusa), e via Mazzini dal civico 43/G al ponte di Mezzo, in modo da agevolare il transito di taxi, autobus, filobus e mezzi di emergenza.

Il traffico privato autorizzato, che durante le ore diurne percorreva viale Mariotti e viale Toscanini per accedere all’Oltretorrente e al centro storico, potrà percorrere le corsie preferenziali rispettivamente di via Massimo d’Azeglio (ingresso dalla rotatoria di piazzale Santa Croce) e strada Repubblica (ingresso dalla rotatoria di piazzale Vittorio Emanuele II). A tal proposito, l’assessore alla Mobilità ha firmato un’ordinanza che prevede la destituzione della corsia preferenziale per i bus e la contestuale istituzione del doppio senso di circolazione in via Massimo d’Azeglio, piazzale Corridoni, via Mazzini, piazza Garibaldi e strada Repubblica.
L’ordinanza prevede la destituzione della corsia preferenziale per i bus in via Mazzini da viale Mariotti al civico 43/G a causa del restringimento della carreggiata stradale in prossimità di piazza Ghiaia, mentre i pedoni verranno deviati su percorsi protetti in quanto a causa dei lavori non potranno servirsi dei marciapiedi di viale Mariotti da via Pigorini a via Mazzini, e di via Mazzini da viale Mariotti al civico 43/G.

“Abbiamo deciso di operare nel periodo dell’anno meno invasivo – ha affermato Giorgio Aiello, assessore ai Lavori Pubblici – sospendendo i lavori in programma in via Garibaldi, in cui metteremo in sicurezza i blocchi farnesiani con cui è ricoperta la carreggiata, per consentire il passaggio di nove linee di autobus che normalmente transitano nell’incrocio oggetto di intervento”.
“Si è optato per questa soluzione – ha rimarcato Davide Mora, assessore alla Mobilità – per salvaguardare l’utenza del trasporto pubblico. In ogni caso, è bene precisare che autobus e filobus potranno passare nella parte dell’intersezione che rimarrà aperta. L’area inoltre, sarà aperta al traffico privato solo in orario notturno”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    20 Luglio @ 13.51

    Complimenti ! vivissimi complimenti : NON solo fate un lavoro che andava fatto molto tempo prima di iniziare la nuona Ghiaia , ma create anche il doppi senso in due strade pericolosissime come via D'azeglio e via della Repubblica visto il traffico che c'è tutti giorni , vorse i Sigg. del comune NON vedono che sono le strade più trafficate di pedoni e biciclette di tutta la città ? senza contare il fatto che tantissima gente resterà a casa a lavorare e tanti in centro visto la mancanza di soldi nelle tasche di NOI poveri comuni mortali . Davvero Tanti complimenti ancora..... nonostante tutto VIVA L' ITALIA

    Rispondi

  • GIANNI FERRARI

    20 Luglio @ 10.57

    per cortesia, basta fare e disfare....non c'è un soldo... Basta. per favore : Sobrietà e Misura

    Rispondi

  • Walter

    20 Luglio @ 08.41

    Mi piacerebbe sapere come mai ci sono infiltrazioni che a detta degli esercenti precedenti prima non c'erano....forse l'impresa incaricata dei lavori in ghiaia non ha fatto bene il suo lavoro...iin questo caso...CHI PAGA???

    Rispondi

  • popsylon

    19 Luglio @ 23.57

    I lavori si dividerà in due anni!!! Complimentoni vivissimi!! Non bastano nemmeno sei anni per sisiemare un buco come la Ghiaia, figuriamoci se avessero fatto la metrpolitana. Non sarebbero bastati due secoli!

    Rispondi

  • Alby

    19 Luglio @ 21.24

    @Falco mo co ghentra il progetto ghiaia con la messa in sicurezza del sottopasso pedonale...prima di scrivere coglionate è meglio che ti informi sulle cose!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Pallavolo

Mondiali, l'Italia è già matematicamente qualificata per la final-six

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"