17°

28°

Parma

"Mio figlio era morto, l'avete salvato: e ora dico grazie Parma"

Ricevi gratis le news
10

 Suo figlio era a Parma quando il suo cuore, improvvisamente, si fermò. Un arresto cardiaco che avrebbe potuto, come spesso succede in questi casi, non lasciargli scampo. E invece no. Invece grazie al tempestivo intervento di alcuni passanti e alle cure ricevute al Maggiore il ragazzo, che ha 23 anni,  è sopravvissuto, sta bene. Ora, a un anno di distanza da quel terribile giorno, la madre di quel giovane scrive alla «Gazzetta» per ringraziare una città. Per dire, sulle colonne del nostro quotidiano, «Grazie Parma».


Un anno fa, il 18 luglio, il cuore di mio figlio si fermò improvvisamente: uno  di quegli eventi a cui la medicina spesso non riesce a trovare cause e che colpisce non di rado anche  giovani sportivi, le cui condizioni fisiche sono monitorate e controllate frequentemente. L'arresto cardiaco non lascia scampo se non adeguatamente e tempestivamente  trattato. Entro i primi 4-5 minuti l'organismo consuma la sua riserva di ossigeno ma se  non si interviene a  ripristinare il ritmo ne derivano danni irreversibili, in primo luogo al  cervello e poi il decesso. Il destino  ha voluto che mio figlio si trovasse a Parma dove il senso civico,  l'attenzione alla persona, l'impegno dei volontari e dei medici volto a salvaguardare e prevenire eventi  drammatici sono elementi caratterizzanti  e forse unici:  sono sicura che in qualunque altro  luogo non avrebbe  potuto trovare circostanze più favorevoli: incredibilmente  fortunate secondo  alcuni, miracolose per chi crede nell'aiuto divino. Persone abili nel praticare il massaggio cardiaco, trovatesi a passeggiare per  caso nel luogo dell'evento, si sono avvicendate nel mantenerlo in vita: Giulia ed Emilio, due giovani  fidanzati, volontari del 118, e altri di cui non conosciamo i nomi ma ai quali siamo allo stesso modo riconoscenti. Il tempestivo intervento dell'ambulanza con medico rianimatore a bordo e le cure del reparto Rianimazione dell'Ospedale Maggiore hanno fatto il resto  insieme a quelle amorevoli e di elevato profilo medico nel reparto Cardiologia.  Anche nel reparto Riabilitazione il ragazzo ha trovato competenza,  professionalità e accoglienza davvero non comuni. La presenza costante di amici, colleghi e superiori, l'affetto di cui è stato  sempre circondato hanno  reso più lieve la sua degenza e alleggerito le tensioni di noi familiari. L'assenza di danni fisici e cerebrali ha consentito al ragazzo di riprendere,  già da parecchi mesi, la vita normale di un ventitreenne. Grazie Parma...
La mamma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VALTER

    20 Luglio @ 17.30

    mi unisco alla sua gioia signora, avendo avuto una cosa simile, ritengo che ci siano tra di noi degli angeli nel vero senso della parola e sopratutto in tutti i reparti della cardiologia di Parma dei grandi professionisti .

    Rispondi

  • mas

    20 Luglio @ 15.35

    sono molto contento per suo figlio. Credo che in qualsiasi altro posto , con la presenza per fortuna di 2 volontari, sarebbe stato soccorso. In quanto al commento dove si parla dei "presunti colpevoli" ..... comune etc... non sono pre nulla presunti e speriamo che vengano puniti come è giusto che sia.

    Rispondi

  • Michele

    20 Luglio @ 11.38

    Toccante e commovente . Un abbraccio e un grandissimo in bocca al lupo al ragazzo e alla sua famiglia ! Questa e' Parma e questa e' la Parma dei parmigiani . La Parma di cui andiamo orgogliosi !

    Rispondi

  • Sara

    20 Luglio @ 10.00

    Condivido pienamente il sentito ringraziamento al personale di pronto soccorso e cardiologia dell'Ospedale Maggiore che Mercoledì 6 Luglio hanno salvato la vita a mio padre colto da infarto. In particolare una dolce infermiera del pronto soccorso con la lunga treccia bionda, che si è preoccupata di sostenere moralmente anche noi congiunti dimostrando doti di umanità e sensibilità.

    Rispondi

  • Roberto

    20 Luglio @ 09.22

    Ammirevole.... ho i brividi!!! per fortuna la gente buona esiste..... Bellissima!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"