16°

29°

Parma

Scuola europea, tensione per il concorso docenti

Ricevi gratis le news
6

 Le aule sono vuote, ma nella Scuola europea la tensione è al massimo. Da una parte c'è il concorso per i nuovi insegnanti, dall’altra  il ricorso, depositato al Tar del Lazio, dei docenti che non vogliono perdere la scuola che hanno fatto crescere.
Nel mentre, spunta il «giallo» del revisore dei conti, coinvolto dalle indagini sulla loggia P4. È Guido Marchese, commercialista finito nell’inchiesta che punta al deputato del Pdl Marco Milanese. I suoi legali sono convinti che sia vittima di un errore giudiziario. La procura sospetta che dietro i tanti incarichi societari che ha collezionato (Ansaldo, Carige, Finmeccanica fra gli altri) ci siano tangenti pagate a Milanese. 
Sabato scorso, libero dopo una settimana agli arresti domiciliari, ha detto: «Crediamo di avere dimostrato che tutto si è svolto nella legalità. Tant' è vero che non lascerò alcun incarico e lunedì [ieri per chi legge n.d.r.] torno al lavoro. Mi aspetta una seduta del cda della Scuola europea di Parma, dove sono stato nominato su indicazione della Gelmini».  Il «giallo» è sul fatto che nella scuola Europea, dove ancora nessuno lo aveva visto, ora diano per certe le sue dimissioni. 
L'attenzione di tutti, dai dipendenti della scuola al dirigente, è però rivolta  al concorso per i nuovi docenti. Al bando per gli insegnanti stranieri sono già arrivate 390 domande di partecipazione. I posti sono ambiti perché è previsto l’adeguamento agli stipendi delle altre scuole europee: chi sarà dietro alla cattedra arriverà a guadagnare fino a 3.600 euro netti al mese. 
Intanto, un gruppo di professori «pionieri», che ha insegnato per anni alla scuola ma rischia di non lavorarci più, ha iniziato la battaglia legale. Il 7 luglio i docenti hanno depositato il ricorso contro i bandi del ministero, chiedendo la sospensione del nuovo arruolamento. In questi giorni il tribunale comunicherà la data della prima udienza. 
Dalla loro parte sono anche molti studenti e i genitori rappresentanti della classe sesta, la penultima del Baccalaureato, che nei mesi scorsi hanno scritto al ministero dell’istruzione e alle istituzioni: «Vi preghiamo - le loro parole - di consentire a tutti i docenti di accedere al concorso per garantire la continuità didattica».  e. g. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cinico

    22 Luglio @ 21.43

    "la serietà del lavoratore dovrebbe prescindere dal luogo dove esercita la propria professione" Ecco, quindi facessero le persone serie e non si ammazzassero per lavorare a tutti i costi alla Scuola per l'Europa!!

    Rispondi

  • eleonora

    22 Luglio @ 11.45

    Vorrei correggere INSEGNATE: anche la Scuola per l'Europa è una scuola pubblica. Non so cosa renda una scuola umile o meno, comunque la serietà del lavoratore dovrebbe prescindere dal luogo dove esercita la propria professione. O sbaglio?

    Rispondi

  • INSEGNATE

    20 Luglio @ 15.15

    PER ANNI QUESTI DOCENTI SONO STATI DEI PRIVILEGIATI. HANNO ACCUMULATO PUNTEGGI PER LE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO SENZA PASSARE PER LE PROCEDURE DI RECLUTAMENTO ORDINARIE DEL PERSONALE DOCENTE. \r\nORA PERDONO IL PRIVILEGIO E NE HANNO PAURA, MA SI CONSOLERANNO PRESTO VISTO CHE RIUSCIRANNO A SCAVALCARE NELLE GRADUATORIE IL PERSONALE DOCENTE CHE HA SEMPRE EFFETTUATO SERVIZIO NELL UMILI ``SCUOLE PUBBLICHE`` CON SERIETA`.

    Rispondi

  • Federica

    20 Luglio @ 14.10

    CORREGGETEMI SE SBAGLIO, MA DA UNA LETTURA DEL BANDO NON SI EVINCE LA RICHIESTA DEL RUOLO... CHIEDONO DOCENTI ABILITATI, MA QUELLA E' UN'ALTRA COSA! ECCO I REQUISITI DEL BANDO: 1- I candidati devono possedere una specifica abilitazione all’insegnamento o titoli idonei all’insegnamento riconosciuti in Italia o nel Paese di provenienza 2- I candidati devono essere nati o avere la cittadinanza in un Paese dell’Unione europea o in Paesi che abbiano sottoscritto accordi bilaterali con l’Italia 3- I candidati devono essere di madrelingua nella materia per cui ci si propone come docente e possedere il livello C1 in una seconda delle tre lingue veicolari 4- I candidati che non abbiano il requisito della nascita o cittadinanza, purché madrelingua e in possesso di titolo idoneo riconosciuto nel loro paese di origine per l’insegnamento nella disciplina per cui si propongono come docenti, possono presentare domanda di partecipazione al Bando ed essere selezionati qualora non fossero disponibili candidati 5- I candidati non madrelingua possono presentare domanda di partecipazione al Bando purché in possesso, nella materia per cui si propongono come docenti, del livello di conoscenza della lingua non inferiore a C1, secondo il quadro di conoscenza delle lingue europee di riferimento. In questo caso potranno essere selezionati qualora non fossero disponibili candidati con i profili richiesti

    Rispondi

  • Carlotta

    19 Luglio @ 19.55

    Potreste darci maggiori informazioni? Perchè questi docenti non possono partecipare anche loro al concorso?

    Rispondi

    • eli

      19 Luglio @ 20.31

      Per partecipare al concorso è richiesto il ruolo, e quasi nessuno degli insegnanti attuali ce l'ha.... Inoltre il ruolo è una caratteristica solo italiana che in Europa non esiste. Richiedono poi un livello alto di conoscenza della lingua straniera (tecnicamente non so quale sia... L3, credo): praticamente la conoscenza perfetta come quella della madrelingua.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street