19°

QUESTURA

Giro di vite: cinque espulsioni in pochi giorni

Controllo costante del territorio e conseguente attività d’espulsione

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
4

Cinque espulsioni decise negli ultimi giorni a Parma. La questura fa sapere che durante il controllo del territorio da parte della Squadra Volante del 24 gennaio in via Cagliari di cui era già stata data notizia, era stata fermata un’auto con a bordo due persone in possesso di oggetti atti allo scasso. Uno di loro, un ucraino di 38 anni, è stato espulso con trattenimento al CPR di Potenza.

Un noto spacciatore della zona di San Leonardo, dopo diverse denunce per spaccio di sostanze stupefacenti, classe 1996, nigeriano, è stato espulso invece il 25 gennaio con trattenimento al CPR di Bari.

Il 29 gennaio un nigeriano 50enne (pregiudicato per aver stuprato la figliastra) da tempo “ricercato” dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma, è stato trovato grazie a una segnalazione dei Carabinieri che lo hanno trovato presso la Comunità San Francesco di Colorno. Convocato in procura il 29 per essere sentito su una denunzca da lui presentata, è stato fermato dal personale dell’Ufficio Immigrazione ed espulso con trattenimento presso i locali della questura in attesa dell’Udienza di convalida  e quindi accompagnato alla frontiera aerea di Milano Malpensa e fisicamente allontanato dal territorio italiano.

Sempre il 29 si è provveduto a espellere un cittadino senegalese, classe 1969, con Misura alternativa al trattenimento al CPR, ovvero con la consegna del passaporto e l’obbligo di firma presso l’ufficio immigrazione. Il soggetto è pregiudicato per stupefacenti e reati contro la persona.

Infine sempre martedì dopo che i Carabinieri del nucleo radio mobile hanno fermato un tunisino di 32 anni, pluripregiudicato, con 4 condanne per reati contro il patrimonio, già gravato da Espulsione, l'uomo è stato espulso con accompagnamento al CPR di Trapani effettuato oggi.

"Alla luce di quanto sopra - commenta la Questura - emerge chiaramente lo sforzo straordinario della Questura nel mettere in campo tutti gli strumenti per garantire la massima sicurezza per i cittadini di Parma ed allontanare tutti quei soggetti in grado di compiere attività delittuose, per altro particolarmente odiose, sul nostro territorio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    30 Gennaio @ 20.49

    Meno male. Spero solo che vengano accompa4 a casa loro.

    Rispondi

  • Oberto

    30 Gennaio @ 17.47

    5 espulsi....e ne stanno sbarcano 47 !!!! Poi espulsi.....li hanno catapultati a casa loro o gli hanno detto che devono tornare dal loro paese consegnando un foglio di via ??? Noto spacciatore....pazzesco !!!

    Rispondi

  • ANONIMUS

    30 Gennaio @ 17.37

    perché queste espulsioni con il governo precedente non venivano fatte??

    Rispondi

    • slucido

      30 Gennaio @ 22.19

      Sono anni che si fanno, ma fino a che è un pezzo di carta non serve a molto.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

musica

Franco Battiato: "La salute? Il peggio è passato"

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Raid

«La Doria», arrivano i ladri ma gli operai li scoprono

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

Prima al Regio

Rosina rende il «Barbiere»... di qualità

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

SALSO

Sicurezza, sono arrivate quattro nuove telecamere

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

CARABINIERI

Busseto, i ladri tornano nella casa già svaligiata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

PARMA

Lutto in Oltretorrente: è morto Riccardo Bertoli, titolare della Cafetteria Ducale di via Bixio

Bertoli avrebbe compiuto 44 anni in aprile

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

il fatto del giorno

Aprire il centro storico alle auto? Opinioni a confronto sulle Ztl Video

12 tg parma

La chat erotica finisce in tentata estorsione: vittime diversi parmigiani Video

AUTOSTRADE

Lavori conclusi: il casello di Parma riapre domani 

PARMA

Automedica speronata da un'auto pirata in via Mantova: ferita una volontaria Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Migranti

Mare Jonio, indagato anche Casarini

2commenti

SALUTE

Allarme fecondazione eterologa, a rischio dal 29 aprile

SPORT

calcio

Viareggio Cup, Parma - Fiorentina 4-1: i crociati agguantano la semifinale

televisione

Calcio, accordo Fifa-Sky: in diretta tutto il Mondiale Under 20

SOCIETA'

IL CINEFILO

"Ricordi?" a Parma: Luca Marinelli riceverà il Premio Schiaretti

HI-TECH

La prova: Nighthawk x6s, una soluzione per potenziare la rete wifi di casa

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)