17°

29°

Parma

Il Pdl: "Sostegno a Vignali, risanando i conti"

Il Pdl: "Sostegno a Vignali, risanando i conti"
Ricevi gratis le news
14

«Avanti con il sostegno all’amministrazione Vignali per senso di responsabilità verso i cittadini di Parma e senza farsi condizionare da pressioni mediatiche e di piazza o altri tentativi di dettare la linea da tenere, per poter attuare alcune operazioni amministrative fondamentali che difficilmente potrebbero essere effettuate senza una guida politica dell’amministrazione comunale».
Nessun passo indietro da parte del Pdl di Parma rispetto all’Amministrazione comunale. Il coordinamento provinciale ha confermato con queste parole, contenute in un comunicato, il proprio sostegno al sindaco Pietro Vignali.

È la conferma di una linea politica sostenuta sin dalle prime ore dopo l’esplosione dello scandalo "Green Money". A differenza del movimento Parma Civica (l'altro partito che sostiene la maggioranza in Comune), dove alcuni esponenti avevano ventilato la possibilità di un passo indietro da parte della Giunta, il Pdl aveva sempre mantenuto una posizione unitaria di sostegno all’amministrazione. Prioritario, per il Pdl, è ora il risanamento finanziario che ha come principale attore l’assessore al Bilancio Gianluca Broglia, in modo da poter saldare i debiti dei fornitori che non sono pagati principalmente per il blocco dei pagamenti imposto dal Patto di Stabilità.

«Tutte le operazioni devono comunque concludersi non in tempi indefiniti o comunque lunghi, in modo da consentire a breve un’ulteriore serena e approfondita verifica della situazione politica amministrativa e quindi valutare, esclusivamente nell’interesse dei cittadini di Parma, l’ atteggiamento migliore da tenere».

Da qui, scrive il Pdl, «la necessità di stilare un’agenda assolutamente chiara e sintetica nella quale inserire solo iniziative necessarie senza ulteriori investimenti se non relativi alla spesa per i servizi alla persona, nella convinzione che, usando lo stesso senso di responsabilità, anche gli alleati civici in maggioranza non possano non condividerla pienamente senza ambiguità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    23 Luglio @ 12.04

    Di giorno le parti litigano ma di notte mangiano insieme, fermateli!! interrompete lo sperpero di danaro per opere quasi inutili. Mi immagino le ADDIZIONALI COMUNALI e REGIONALI tolte ai lavoratori ed ai pensionati chi se li pappa.

    Rispondi

  • roberto e giancarla

    23 Luglio @ 11.45

    destra o sinistra,civici,e quasi tutti comunque hanno responsabilità ed hanno condiviso.sarebbe ora di gente nuova ma soprattutto Onesta e Affidabile.speriamo ne saltino fuori.

    Rispondi

  • pino

    23 Luglio @ 10.39

    cari indignados locali mercoledì sera chiedete a Crozza-Bersani di rassegnare le dimissioni viste le malefatte di cui sono accusati i suoi ex collaboratori, lui non sapeva?Se non ora quando?

    Rispondi

  • Geronimo

    23 Luglio @ 07.41

    Miky lascia perdere, l'inceneritore è troppo spinoso come sistema, non ho ancora trovato nessun giornale che spieghi bene come funzionano le cose, bisogna esserci dentro e sapere le leggi in materia per saltarci fuori. Il comune gioca sul fatto che è la provincia che deve concedere l'AIA (Autorizzazione Integrata ambientale) ma tace sulle leggi approffittando sull'ignoranza (in senso buono, nel senso che non lo sanno perchè non coinvolti, sarebbe bene che qualcuno lo spiegasse, come quello pseudo giornale internet dove lavora un figlio di villani che accusa la provincia per l'inceneritore, accusa timidamente ma non pesantemente il comune e tra l'altro pubblica con colpevole ritardo le notizie sugli arresti a parma delle settimane scorse) dei cittadini. è vero che l'AIA la concede la provincia ma la concede anche a tu cittadino imprenditore, la richiesta è stata fatta da Enia (ora iren) con l'avvallo del comune di parma, la provincia verificati i requisiti (estensione, sistemi di sicurezza, e altro) non ha potuto che dare il suo benestare, il problema adesso è del comune che se non farà l'inceneritore (e non lo vuol fare per giocarsi l'ultima carta delle elezioni amministrative del 2012) dovrà sborsare una penale, come per la metropolitana.

    Rispondi

  • gulli

    22 Luglio @ 21.57

    cari elettori di destra o di sinistra invece di quantificare chi fa più debiti a DX oSX a discapito dei ciitadini , provate chiedere a Vignali e la sua banda Bassotti se quest'anno danno la restituzione del 50% dell'addizionale comunale IRPEF per sostegno alle famiglie come tutti gli anni o gli servono per pagare i debiti che loro hanno fatto con la gestione scorretta dei nostri soldi, un padre di famiglia con il bilancio in regola.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse