22°

PARMA

L'associazione degli ornitologi: "Ciclabile nel greto del torrente, il Comune rinunci"

Secondo l'AsOER, la fauna legata alla zona della Parma verrebbe danneggiata dalla presenza umana

L'associazione degli ornitologi: "Ciclabile nel greto del torrente, il Comune rinunci"

Foto di Massimo Mari

Ricevi gratis le news
4

L'associazione degli ornitologi dell'Emilia-Romagna (AsOER) chiede al Comune di non realizzare la pista ciclopedonale nel greto del torrente Parma, per non danneggiare l'equilibrio della fauna presente in quell'area. 
Attraverso un comunicato firmato dal presidente Roberto Tinarelli, l'associazione elenca i motivi secondo cui il progetto andrebbe tralasciato. "Parma è l’unica città dell’Emilia-Romagna (e fra le poche d’Italia) attraversata da sud a nord da
un corso d’acqua - dice l'AsOER - che rappresenta un corridoio ecologico di grande importanza. Molti animali selvatici a locomozione terrestre e anche gli uccelli utilizzano il torrente per spostarsi dalle colline alla pianura e viceversa, passando attraverso il centro storico della città".

"La presenza di grandi alberi, cespugli e prati attira varie specie animali nell’area golenale, altre trovano il loro habitat nel greto - continuano gli ornitologi -. L’area è importante in tutto l’arco dell'anno, sia per le specie nidificanti che per quelle svernanti e migratrici" Nel tratto urbano del torrente Parma, noltre, "vivono anche numerosi mammiferi, come scoiattoli, lepri,
caprioli e ricci. Questo raro esempio di biodiversità urbana è facilmente osservabile dai viali del Lungoparma e dai ponti del centro città, mentre il disturbo antropico causato dall’accesso alla pista ciclo-pedonale nel greto costituirebbe un fattore fortemente limitante per la presenza degli animali selvatici".

A giudizio degli ornitologi, "la viabilità cittadina non può essere scaricata su una zona naturale".  Da qui la richiesta all’Amministrazione: "rinunci al progetto di pista ciclo-pedonale all’interno del greto del torrente. Questa limiterebbe fortemente l’uso del torrente da parte della fauna selvatica come habitat e come corridoio ecologico e sarebbe di conseguenza incompatibile con gli obiettivi di mantenimento in buono stato di conservazione delle specie di interesse comunitario".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea66

    04 Febbraio @ 11.30

    Ma di cosa stiamo parlando? Ma siete mai stati all'estero? Avete mai visto quello che c'è a Dusseldorf o a Colonia nel Reno? L'alveo del fiume è utilizzato per mille scopi e piante ed animali convivono con le piste ciclabili e tutto il resto. Qui bisogna sempre trovare per forza qualcuno che dica no, NO TAV, NO TAP, NO PCT (PISTA CICLABILE NEL TORRENTE), NO A TUTTO.... Basta, basta. L'Associazione degli ornitologi dell'Emilia Romagna, ma dai.....

    Rispondi

  • Parmigiano

    04 Febbraio @ 07.52

    Parmigiano

    A malincuore ma sono d'accordo. Forse si potrebbe ovviare creando una ciclabile "sospesa" che segua il parapetto visto che l'attuale è ciclabile per modo di dire...oppure amen e si sistemino quelle che ci sono che spesso si interrompono di colpo. In effetti mi aspettavo che questa amministrazione fosse più attenta alla sostanza delle cose e che non si avvalesse di sensazionalismi come accaduto in passato che pur di dichiarare fatta una ciclabile non si badava al fatto che si interrompesse nel nulla e appunto di colpo...

    Rispondi

  • Pier Luigi

    04 Febbraio @ 00.18

    Se penso a quel pedonale in vetro che corre lungo la montagna in Cina, mi chiedo perché non creare una ciclabile sospesa, alla stessa altezza del marciapiede, attaccata al muro dell'argine. Non verrebbe toccato il 'sacro' suolo del torrente, uscite ed entrare ad ogni ponte non avendo dislivelli.

    Rispondi

  • ossonero

    03 Febbraio @ 22.01

    Il progetto non ha alcuna utilità sociale e tante controindicazioni per la.habitât naturale...sarebbe meglio spendere quei soldi per una pulizia più accurata della città, purtroppo carente in molte zone...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

strage

51 tappeti a Parma per ricordare le 51 vittime della Nuova Zelanda Foto

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi

NORVEGIA

La nave da crociera in avaria è rientrata in porto

SPORT

calcio

Azzurri, El Shaarawy e Piccini lasciano il ritiro. Niente Tardini

RUGBY

Munster-Zebre 31-12: gli highlights della sfida Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)