19°

31°

Parma

Mario: "A Cefalonia mi salvai perché il fucile si inceppò"

Ricevi gratis le news
1

di Stefano Rotta
Mario Pasquali, partigiano, reduce di Cefalonia, internato in campo di concentramento, prigioniero in Russia. Nato a Parma, classe 1922. Non ricorda bene date e nomi del Risorgimento, ma ha dato trenta chili della sua carne per rifarla, l’Italia, nel 1943, festeggiando 21 anni con la granaglia del mulo per dolce. Racconta la sua storia al termine di una mano infinita di scopone, tavolo dell’«Aquila Longhi», vicolo Santa Maria, cuore dell’Oltretorrente. Voce ferma, occhio lucido, prende la mano del cronista nei passaggi più intensi, prende anche il taccuino per precisare, aggiungere, ampliare la narrazione: la sua storia, un pezzo di storia d’Italia, la ricorda bene. «Ci davano degli italiani svogliati, i tedeschi. Ma non stavamo in piedi dalla fame. Hanno trovato cingoli non montati bene. Via, campo di punizione. Sa cosa vuol dire? Vuol dire morire. Di notte un ufficiale tedesco chiese se ci fossero macchinisti. Facevo il fornaio, m'intendevo di manometri. Morire bisognava morire. Qui, o da un’altra parte. Ci hanno portati in stazione a Minsk, in Russia Bianca». Pasquali compie 20 anni a  Zante, 21 a Cefalonia, il 26 settembre. Prosegue: «L'avanzata russa sfonda a Smolek. Bombardano la ritirata tedesca. Noi prigionieri siamo stati usati come scudo. Il 7 luglio 1944 ci hanno liberati i partigiani polacchi. Eravamo nove amici: sei mitragliati, tre feriti, io al braccio». Finisce al campo di concentramento di Tambov: questa volta per pranzo - gli anni da «festeggiare», 22 - ci sono i semi di girasole, rubati di nascosto tornando dal bosco, costretto a far legna. Poca roba, ma è solo settembre. L’inverno del '44-'45 semina morte: -40 gradi. La primavera porta l’epidemia dei pidocchi. Pasquali riceve l’ordine di caricare i cadaveri nudi dei compagni sulle slitte. Aprile: destinazione ignota in mezzo all’Asia: Uzbekistan. Finisce in un kolchoz a raccogliere cotone. 10 maggio 1945, adunata al campo. Si pronuncia il comandante, marziale: «La guerra è finita. Sarete liberi al termine della raccolta del cotone». Il 26 settembre 1945 in Italia è l’aurora del Dopoguerra: in Uzbekistan Mario Pasquali compie 23 anni e lavora di schiena. Rammenta: «Bisognava arrivare a 30  chili al giorno. Al mio compleanno mi hanno dato un po' di cotone gli amici, così, raggiungendo la quota, mi sono state date in premio un’aringa e un’anguria». Il 20 ottobre si torna a casa: sul carro bestiame. Per i bisogni c'è il bidone della benzina. Si passa per il gelido autunno nel deserto del Kirghizistan. Su fino a Mosca, poi Varsavia, Berlino, Innsbruck: 45 giorni di carro uno contro l’altro. Bolzano, 5 dicembre 1945: di nuovo casa, Italia. Il 7 dicembre è a Parma, dopo 47 mesi di vita militare e prigionia. Senza un pezzo di sé di trenta chili: «Sono fortunato - dice - posso raccontarlo». 317 reggimento di fanteria, Compagnia Cannone Anticarro 4732: ha visto la morte in faccia, a Cefalonia lo hanno messo al muro e sparato: mitra inceppato. «Poi un tedesco, mio coscritto, ha detto, “basta, ne abbiamo già ammazzati tanti”». Cos'è per lei l’Italia? «E' tutto. Tutta la mia vita. Combattere senza arrendersi. Mai cedere le armi. Mai umiliarsi. Come a Cefalonia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    31 Luglio @ 10.09

    Grazie Mario !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Torna a Parma la Festa della Musica

SPETTACOLI

Parma, torna la Festa della Musica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

Ceravolo non è deferito. A rischio la serie A: si riapre uno spiraglio per il Palermo? - Il Parma Calcio 1913 sottolinea di non aver ricevuto comunicazioni e rassicura i tifosi

32commenti

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

ANIMALI

Nella riserva Lipu di Torrile è stato osservato il rarissimo Falaropo beccolargo

L’eccezionale evento, registrato nei giorni scorsi, conferma ancora una volta l’importanza di questa zona umida nella nostra Bassa

1commento

12 TG PARMA

L'assemblea annuale dell'Upi, diretta di 12TvParma dalle 16,55

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

19commenti

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

GAZZAREPORTER

Via Madre Teresa di Calcutta, rifiuti abbandonati "in diretta": le foto di un lettore

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

1commento

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Astronomia

Scoperta la materia che mancava all'universo

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SPORT

RUSSIA 2018

Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità