19°

Parma

315 chilometri. Per non dimenticare

315 chilometri. Per non dimenticare
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
Sul tavolo della sala stampa del Comune, bottigliette d’acqua fresca e succhi di frutta. Sulle sedie, persone in tenuta da corsa, un po' trafelate, un po' sudate. E’ stata una cerimonia informale quella che si è tenuta ieri pomeriggio in Municipio per accogliere i corridori della staffetta podistica intitolata «Per non dimenticare»: il cerimoniale conta poco, è il contenuto al centro dell’attenzione.
 Ormai un appuntamento storico per la nostra città, pronta sempre a dare un saluto ufficiale ai maratoneti che, partendo da Milano, passano per Brescia e arrivano a Bologna, portando avanti il ricordo delle stragi che hanno negativamente segnato, col sangue, un periodo di storia italiana. 12 dicembre 1969, ordigno nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura, in piazza Fontana, a Milano: 17 morti, 88 feriti. 28 maggio 1974, esplosione in piazza della Loggia a Brescia: 8 morti, 102 feriti. 2 agosto 1980, bomba alla stazione di Bologna: 80 morti, 200 feriti. Alle 10.25 del 2 agosto del 1980, a Bologna, perse la vita anche il bercetese Pier Francesco Laurenti.
La 27esima edizione di «Per non dimenticare» è partita da Milano sabato e giungerà a Bologna, in Montagnola, questa sera, dopo una corsa lunga 315 chilometri: «Ogni anno, passando di qui, troviamo sempre un po' d’acqua fresca e belle parole di conforto - spiega Giacomo Rossi, rappresentante dell’Agap (Associazione Gruppo Amatori Podistici) di Milano -. Il nostro obiettivo è quello, a distanza di anni, di tenere viva la memoria, soprattutto nei giovani. La scuola, spesso, non lo fa; allora ci pensiamo noi». Le stragi che si vogliono commemorare, in realtà, sono quattro: «La nostra partenza avviene sempre da Villa Palestro, a Milano - precisa Rossi -, dove esplose un’autobomba messa lì dalla Mafia». Era il 27 luglio 1993: 5 morti. La maratona avrà la sua conclusione oggi, con una cerimonia a Bologna, dove Parma sarà presente col suo gonfalone e con Ferdinando Sandroni, delegato del Sindaco all’Associazionismo.
Ieri, invece, in Municipio, ha fatto gli onori di casa Lorenzo Lasagna, assessore comunale al Sociale, che ha prima ricevuto in dono una pubblicazione su Palazzo Marino spedita dal sindaco del capoluogo lombardo Giuliano Pisapia, poi ha consegnato a Rossi e a Mario Venturi, responsabile della delegazione bolognese, il gagliardetto del Comune: «La nostra città è stato insignita della medaglia d’oro al valore militare, per la battaglia contro l’occupazione nazifascista - spiega Lasagna -. Questo riconoscimento dà a noi parmigiani una particolare responsabilità nel riconoscere le iniziative come questa, verso cui nutriamo grande gratitudine. Le Istituzioni devono essere i primi a preoccuparsi di eliminare qualsiasi tentativo di eversione e di attacco alla democrazia. Democrazia - prosegue - che oggi è più forte rispetto a quella stagione che voi avete il merito di ricordare ogni anno. La democrazia ha vinto, quel periodo delle stragi si è fortunatamente concluso, ma ci sono ancora troppi aspetti poco chiari: quasi sempre gli esecutori, e direi sempre i mandanti, rimangono impuniti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno