16°

29°

Parma

Tangenziale Sud più sicura: completato il nuovo guardrail

Ricevi gratis le news
23

Il nuovo guardrail della tangenziale sud è finalmente ultimato. Dall'inizio della prima parte del cantiere al completamento della seconda parte - l'intervento era stato infatti suddiviso in due stralci - sono passati ben sei mesi. Il tratto di guardrail fra via Spezia e strada Farnese, costruito a cura delle imprese che hanno realizzato la scheda norma a fianco della tangenziale, era stato ultimato in poco più di un mese, da fine febbraio a fine marzo. I lavori per il tratto fra strada Farnese a via Langhirano, che erano di competenza dell'Anas, sono invece partiti solo ai primi di giugno, per terminare in questi giorni. Per anni le due carreggiate sono state separate solo da uno spartitraffico alto appena una ventina di centimetri, sormontato da una siepe. Con il tempo la siepe è stata eliminata, e così era rimasto solo quel muretto molto basso, poco più di un cordolo, per di più - paradossalmente - fatto in modo tale da facilitare i salti di carreggiata, che negli anni erano diventati una pericolosissima costante sulla tangenziale sud. In diversi casi, proprio a causa dei veicoli volati nella corsia opposta, si erano registrati anche incidenti mortali. «Purtroppo ci sono stati incidenti gravissimi che si sarebbero potuti evitare se l'Anas fosse intervenuta prima», osserva Claudio Bigliardi, il presidente di «Parma civica» che per anni si è battuto per quest'opera. Ed è sempre lui a ricordare anche la costante azione di pressing che il Comune ha esercitato affinché l'intervento venisse realizzato. Ma, osserva, c'è ancora dell'altro da fare. «Ora la priorità deve essere la messa in sicurezza degli accessi alla tangenziale da strada Farnese e da via Montanara, che sono molto pericolosi». E poi avanza una proposta: «Installiamo un autovelox fisso in tangenziale sud: i veicoli vanno troppo forte». A esprimere soddisfazione per il nuovo guardrail è anche Davide Morante, consigliere del quartiere Montanara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier

    09 Agosto @ 08.22

    Caro sabcarrera,scrivo in italiano non in sanscrito....Centra eccome,non tutti sono colpiti nello stesso modo con il nostro sistema.Se guadagno 500 euro al mese una multa di 200 euro incide sul mio bilancio in modo differente a chi percepisce uno stipendio di 5.000 euro al mese....chi percepisce 5.000 euro al mese tra l'altro è proprietario di auto sicuramente veloci....e per sfizio potrebbe usare la tangenziale per provare le prestazioni della sua auto pagando una multa molto inferiore al costo di una giornata in autodromo....Il concetto è molto semplice da capire,e mi risulta che lei sia l'unico a non averlo recepito,quindi mi sembra che sia un suo problema.....La gente ottusa non vede al di la del suo naso.....

    Rispondi

  • Emiliano

    08 Agosto @ 18.04

    Bene per il guard rail ( finalmente ) ma credo che anzichè mettere un velox sarebbe più opportuno spender soldi per migliorare la sicurezza devvero, cioe rifare l' asfalto e illuminare gli svincoli e non come ha detto qulcuno per paura di essere " beccati" ma perche non ha senso fare una tangenziale o anche strada a scorrimento veloce come dice la parola stessa e poi mettere limiti assurdi che la rendono solo pericolsa. Domanda: perchè dato cha la tangenziale è in molti punti dell anas e che questa è notoriamente latitante, non si sono inseriti in appalto anche lavori di asfaltatura almeno dei tratti interessati? occasione sprecata!

    Rispondi

  • Ettore Musini

    08 Agosto @ 16.32

    per sabcarrera il 08/08/2011 alle 15:01 il sig pier non ha tutti i torti. Ho letto che in Svezia, paese piu' civile del nostro, sfortunatamente per noi, l'importo della multa, per qualsiasi contravvenzione, e' legato al reddito dichiarato, e al numero di volte che si commette l'infrazione.

    Rispondi

  • Davide

    08 Agosto @ 16.08

    Che lo paghi l'assessore il velox con i suoi soldi

    Rispondi

  • Gio

    08 Agosto @ 15.51

    Bene per guard rayl ! Concordo che in certi punti di accesso alcuni continuano anon capoire di rallentare. Concordo anche con il Sig. Casella che c'è troppa gente che causa intralcio a causa del telefonino e molti anche con la SIGARETTA IN MANO. Tengono aperto il finestrino e intralciando la circolazione vanno a 40 Km/h probabilmente per non far rientrare la cenere. Mi è capitato di frequente di dover sorpassare questi ultimi a 60 Km/h ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Ciclismo

Mondiali di Innsbruck, i convocati di Cassani. Aru ha rinunciato

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. Milan pari. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street