10°

23°

Parma

Scienze politiche, la Facoltà resta. Accolte le richieste degli studenti

Scienze politiche, la Facoltà resta. Accolte le richieste degli studenti
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Scienze politiche, la facoltà resta e prosegue il suo percorso di costruzione, almeno fino all'anno accademico 2009-2010. Sono state accolte le richieste degli studenti, che stanno protestando da una decina di giorni dopo il ventilato spostamento sotto alla facoltà di Giurisprudenza.

Sono circa 500 gli iscritti allo «Spami», un corso di Scienze politiche con una marcata vocazione economica. In vista del Senato accademico di stamattina, venerdì scorso gli studenti hanno votato un documento che chiedeva garanzie sulla continuità didattica di Scienze politiche e la possibilità di avere una laurea specialistica. Le garanzie sulla didattica ci sono tutte e il preside di Economia si è detto disponibile ad aprire i corsi specialistici della facoltà agli studenti Spami, che non avranno alcun debito formativo. Gli studenti si sono riuniti stamattina nel cortile della sede centrale, portando gli striscioni a sostegno della loro facoltà. Dopo la riunione del Senato, il rettore Gino Ferretti li ha incontrati, spiegando le sue decisioni. E domani nelle aule al parco, alle 15, si terrà un'assemblea degli studenti.

Secondo Ferretti la vicenda è «stata comunicata in modo a volte non corretto». L'unico atto formale sulla vicenda, continua, è la deliberazione del 28 marzo, quando non sono stati attribuiti i 15 posti per docenti necessari per l'organico della Facoltà di Scienze politiche. C'è una tendenza nazionale alla contrazione dell'offerta formativa del 30-40%: anche l'Ateneo di Parma ne soffre, dovendo procedere a una complessa riorganizzazione.

LA SPECIALISTICA. Gli studenti si dicono soddisfatti: «Sono state accolte tutte le nostre richieste», dicono festosi dopo che un loro rappresentante esce pochi minuti dal Senato accademico per riferire le novità. «Un punto resta da chiarire: la futura laurea specialistica», puntualizza Dario Serventi, uno dei rappresentanti del Comitato studentesco. Il rettore Ferretti spiega però che il Comitato ordinatore precedente «non aveva provveduto alla progettazione di altri corsi specialistici oltre a quello già esistente (che non è di Spami, ndr)»: il progetto doveva essere presentato fra dicembre e gennaio, dopodiché il ministero dell'Istruzione l'avrebbe valutato.

NUOVO COMITATO ORDINATORE. Dopo le dimissioni di tre dei cinque membri del Comitato ordinatore (che gestisce la costituenda facoltà di Scienze politiche), il rettore Gino Ferretti ha reintegrato quei posti. Ora nel Comitato siedono Nicola Antonetti (docente di Storia delle dottrine politiche), Giovanni Francesco Basini (Diritto privato), Alessandro Duce (Storia delle Relazioni internazionali), Franco Mosconi (Economia applicata), Laura Pineschi (Diritto internazionale). Il Comitato sarà in carica fino al 14 giugno 2010. Gli studenti chiedono che vi rientrino anche loro rappresentanti: il Senato accademico ne parlerà in una prossima riunione, per valutare se e come sia possibile farlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

paura

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

10commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

6commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery