21°

Parma

Il Pd: "Non c'è alcun via libera al prestito" Il Comune: "Invece sì"

Il Pd: "Non c'è alcun via libera al prestito" Il Comune: "Invece sì"
Ricevi gratis le news
0

 Via libera al prestito di venti milioni dal Comune a Parma infrastrutture? Nulla da fare secondo il gruppo del Pd che sottolinea come la «delibera 35/2011/Par della Sezione di Controllo della Corte dei Conti , in evasione del parere richiesto dal Comune di Parma, pone sul  piano tecnico una serie di condizioni a cui il Comune non può ottemperare». In generale, ricorda il Pd, «le operazioni di reimpiego temporaneo o di gestione attiva della liquidità sono consentite se permettono un rendimento superiore rispetto a quello del conto di tesoreria e se non determinano una sostanziale distrazione delle risorse finanziarie comunali dalla loro destinazione di legge o di bilancio». E' inoltre  necessario che «la beneficiaria del reimpiego goda di un "elevato rating sul merito del credito ", cioè che una società di rating  abbia certificato la sua affidabilità e,  quindi ,anche la sua capacità di restituzione del prestito; il prestito garantisca al  Comune un vantaggio superiore al rendimeno del conto di tesoreria;  siano rispettate le norme sulla tesoreria unica e, quindi, il divieto di utilizzo delle somme infruttifere; sia o garantita l'estinzione del prestito in breve termine o assicurata la possibilità di disinvestimento anticipato per effettuare i pagamenti, cui le somme sono destinate per legge o per vincolo del bilancio comunale».  In questo quadro, dice il Pd,  «non ci sono le condizioni soggettive perchè la predetta società non può dimostrare l'elevato rating sul merito del credito ,di cui parla la Corte di Conti ,  mancandole la certiificazione di una società di rating , nè quelle oggettive  perchè le recenti  deliberazioni assunte dal Consiglio comunale evidenziano che la socità è, purtroppo , nelle condizioni di indebitamento o comunque di necessità di ricapitalizzazione, di fronte alle quali la Corte invita ad astenersi dal prestito.  Invitare  a portare la discussione in Consiglio comunale e , prima, ad evitare nuovi traumi al bilancio comunale è il minimo».

La replica del Comune
L’Amministrazione comunale, rispondendo all’intervento del gruppo Pd, sottolinea che «Parma Infrastrutture è in grado di ricevere il finanziamento di 20 milioni di euro» e che «la delibera della Corte dei Conti illustra una serie di disposizioni da rispettare, di conseguenza viene ammessa la possibilità di erogare il prestito a determinate condizioni che allo Stato sembrano sussistere. La società inoltre non necessita di ricapitalizzazioni dato che possiede un patrimonio immobiliare con un valore di mercato di 60 milioni di euro e numerose azioni Iren. Nei prossimi giorni infine, l’Amministrazione valuterà con precisione le modalità che consentano l’erogazione del prestito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

LAVORO

Commercio: alla domenica lavorano soprattutto le donne

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat