17°

29°

Parma

Quelle opere progettate e rimaste sulla carta

Quelle opere progettate e rimaste sulla carta
Ricevi gratis le news
19

C'è un antico adagio  popolare che recita «Ogni promessa è debito».  Una «pillola» di saggezza che però è decisamente lontana da quanto avvenuto negli ultimi anni nella gestione del comune di Parma. Dove molte promesse non si sono realizzate,   ma si sono invece concretizzati i  debiti per le casse comunali. Un dato è certo: l'elenco delle opere pubbliche annunciate, con tanto di presentazione di progetti e incaute scadenze temporali che sono poi finite nel cassetto è davvero molto lungo.
E per questo abbiamo voluto effettuare una ricerca nell'archivio della «Gazzetta» per  andare alla «riscoperta» di tutte quelle opere pubbliche annunciate dal Comune negli ultimi anni che sono rimaste  sulla carta  e di cui l'avvio dei lavori, nella migliore delle ipotesi, è ancora molto lontano nel tempo.    Va infine  sottolineato che tutti quelli che elenchiamo sono solo gli interventi per i quali esistono atti ufficiali relativi alla progettazione oppure all'indizione di gare di appalto o concorsi di idee.

La rinuncia alla metropolitana
La «madre» di tutte le opere non realizzate è sicuramente la metropolitana. Un progetto sul quale il sindaco Pietro Vignali  aveva puntato molto nel corso della campagna elettorale del 2007.   Il 9 luglio del 2008 (quindi un anno dopo l'insediamento della Giunta) l'appalto, del valore di 300 milioni di euro, era stato aggiudicato dal Comune alla «cordata» Pizzarotti-CoopSette il 9 luglio del 2008.  A quel punto inizia l'iter per arrivare all'approvazione del progetto definitivo dell'opera da parte del Cipe. Nella primavera del 2009 la conferenza dei servizi conclude l'iter per l'approvazione e la parola passa al Cipe che però non arriverà mai al «sì» definitivo perché il Comune chiede al Governo lo stanziamento di altri 37 milioni oltre ai 176 già garantiti nel 2005. Ma nel marzo del 2010 il Cipe prende atto della rinuncia del comune di Parma all'opera e ritira anche il precedente finanziamento. Nell'accordo è prevista l'erogazione al comune di Parma di circa 70 milioni di euro per  opere pubbliche che però a oggi non è ancora avvenuta.

(Due pagine oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola a cura di Gian Luca Zurlini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gilberto

    13 Agosto @ 09.21

    Per Corcagnano, la Piazza ed il Centro Sportivo li possiamo anche aspettare, ma la tangenziale che doveva essere fatta e per la quale erano stati stanziati i fondi, che fine ha fatto? Ne va della vita e sicurezza dei nostri figli!

    Rispondi

  • lupo

    12 Agosto @ 15.48

    leggo sulla versione cartacea la dichiarazione di aiello secondo cui cariparma e università starebbero cercando un accordo per sistemare la facoltà di architettura nell'ospedale vecchio. traslocare l'archivio di stato e l'aquila longhi per far posto a una facoltà che ha già una sede in costruzione al campus mi sembra una genialata degna di questa lungimirante amministrazione. un complimento lo mando anche al sopraffino architetto che ha proposto questo progetto: finalmente potrà trottare dal suo studio privato a quello del dipartimento in pochissimi minuti e potrà porre km di distanza fra nobili architetti e vili ingegneri.

    Rispondi

  • francesco

    12 Agosto @ 14.49

    Parma non la vogliamo grande e piena di opere galattiche, così spariscono le nostre origini, siamo già pieni di immigrati.andate in cittadella, da piccoli si giocava con i compagni a pallone e basket ora sono comunità di filippini e sudamericani.ci stanno portando via la città altro che metropolitana i problemi sono altri.

    Rispondi

  • franco

    12 Agosto @ 13.05

    Già fanno veramente schifo ( e il termine è fortemente riduttivo ) , quelle che hanno realizzato comune e provincia , figuriamoci se fossero andati a compimento le altre ...... FALCO.

    Rispondi

  • stefano

    12 Agosto @ 12.40

    Se non erro, mi risulta per di più, di una certa penale da pagare al Sig. Pizzarotti e Coop7 per il mancato rispetto di un appalto già assegnato, e sempre se non ricordo male non era cifra da poco. Comunque a Parma la gestione della mia cittadina è discutibile….. si ho scritto cittadina perché non siamo una metropoli, qualcuno facendosi prendere da manie di grandezza ha pensato di gestire le entrate di Milano ma cosi non è. Non possiamo premetterci il lusso di pagare una metropolitana e tanto meno una penale di milioni a fondo perduto, per un progetto imposto quasi ad imperio, dagli stessi personaggi che dopo anni di impegno al processo di persuasione pubblica, osannandone le virtù, si svegliano proprio in tempo per accorgersi che i conti non tornano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

3commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design