19°

29°

Parma

Lettera al direttore - Parma? Poco accessibile

Lettera al direttore - Parma? Poco accessibile
Ricevi gratis le news
2

Caro direttore,

mi rivolgo alla sua cortesia in quanto, anche recentemente, il suo giornale ha dimostrato una particolare e competente attenzione ai problemi di accessibilità della stazione ferroviaria che, se non fosse per i suoi periodici richiami, sarebbe messa nel dimenticatoio.  E’ una storia infinita ed umiliante per i protagonisti: prima di tutto, per quei cittadini con difficoltà personali (non solo quelli in carrozzina, ma anche le persone anziane, le donne con passeggini o bambini piccoli da portare in braccio, persone cariche di bagagli pesanti, ecc…, insomma, qualche centinaio di persone al giorno, non bazzecole).
Ma dovrebbero sentirsi umiliati anche gli amministratori della nostra città che dopo anni, non solo non hanno provveduto alla soluzione del problema ma non ne hanno nemmeno garantito la sua soluzione per il futuro. Se dipende da Stu Stazione, il responsabile si deve dimettere. Se l’assessore Bernini, che aveva promesso soldi del Comune per risolvere in tre mesi il problema, non lo ha fatto, dovrebbe trarne le conclusioni… Oggi le sue affermazioni denunciano il suo qualunquismo e solo la voglia di cavalcare l’indignazione, vera , dei cittadini. Mettendo a disposizione i 90.000 euro che servivano sapeva o no di fare una boutade? Come mai Monteverdi (Stu), dice di non saperne nulla e, addirittura, che gli ascensori non sarebbero previsti nel progetto?  Come Associazione libera barriere architettoniche (Alba) avevamo denunciato l’indecenza della Temporary station alla sua inaugurazione: che oggi si sia ancora nelle stesse condizioni, è una vergogna, non per una città europea, ma per una città normale.
 
E il problema non è solo la stazione, e non sono solo il mal funzionamento degli autobus che dovrebbero essere accessibili. Basta fare un giro nelle vie principali della città: via Garibaldi, via Cavour, via Repubblica per rendersi conto di quanto la nostra città è accessibile ad una persona con disabilità. Certo, Parma è più vivibile di tante altre, una città di pianura però non dovrebbe porre ostacoli laddove nemmeno la natura li ha posti. L’assessore Bernini continua a dichiarare che Parma è città accessibile… forse nelle intenzioni, ma nella realtà molti non hanno la possibilità di entrare agevolmente in molti luoghi e di fruire degli spazi e attrezzature in condizione di sicurezza  e uguale dignità per tutti.  Una precedente amministrazione con la dottoressa Podestà aveva promosso un importante lavoro sulla accessibilità; erano stati prodotti volumi, con analisi dei problemi e delle ipotesi di soluzione per molti problemi della nostra città; furono fatti corsi ai quali parteciparono molti tecnici comunali, con un costo a carico della collettività non indifferente. Che uso ne ha fatto, assessore Bernini, la sua amministrazione non è dato sapere. Sappiamo solo che ha preferito rincorrere la ribalta con la pubblicazione del Libro bianco che è servito solo a lei per mettersi in mostra, e a niente altro. Parlare di tutto questo, ora, può servire a poco, ma credo di dare un servizio alla città che deve conoscere chi ci amministra per poter meglio scegliere per il futuro.
 
Al signor sindaco un grazie particolare per non aver mai colto durante il suo mandato alcuna richiesta di incontro con Alba per illustrarle la vera situazione della città e gli interventi che dovevano essere fatti. Ora, leggo sulla Gazzetta che per risolvere i problemi finanziari degli asili saranno utili i soldi risparmiati dal licenziamento di Frateschi? Ma se così fosse, quanti soldi sono stati buttati in questi anni per quello stipendio e per altri ancora? O saranno piuttosto i soldi risparmiati nei servizi sociali, e quali, a saldare il conto? Per finire, assessore Bernini, non parli più di inclusione perché troppo poco è cambiato e, ormai, siamo alla conclusione. 
Bruna Bucci Guerra

Archivio Gazzettadiparma.it
(31 luglio 2011) Stazione "vietata" ai disabili e agli anziani

(9 aprile 2010) BARRIERE ARCHITETTONICHE: la "lotta" prosegue, ma restano i disagi - Gazzettadiparma.it torna sull'argomento con interviste e una prova sul campo

(aprile 2010) - Interviste e prova sul campo: "I due lati delle barriere"

(17 luglio 2009) IN SEDIA A ROTELLE IN CENTRO: Battistero e Steccata off-limits. Lo shopping? Dipende dai gradini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    12 Agosto @ 22.08

    C'è chi blatera sulle barriere architettoniche. La tua lettera, Bruna, è una precisa analisi di situazioni reali che purtroppo si protraggono, a totale disagio di tante persone con difficoltà e a perpetua vetrina dei pochi che gestiscono il potere dei soldi e della politica.

    Rispondi

  • mauro

    12 Agosto @ 20.59

    eh magari al posto di certe demenziali rotatorie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse