16°

29°

Parma

Costruttori, forte preoccupazione per i ritardi nei pagamenti

Costruttori, forte preoccupazione per i ritardi nei pagamenti
Ricevi gratis le news
0

«Invece che accampare di continuo il pretesto del vincolo del patto di stabilità il Comune avrebbe dovuto evitare di appaltare lavori di cui non aveva la certezza di una copertura finanziaria». A parlare è  Enrico Schilke,  presidente degli Edili dell'Unione parmense degli industriali e della Cassa edile di Parma, che esprime, ci tiene a precisarlo, «l'insoddisfazione e i problemi di una categoria che  rischia di essere messa in crisi  dalle inadempienze nei pagamenti da parte del Comune per lavori già fatti e completati da parte delle imprese associate».
Schilke replica,    in particolare,  all'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello nei punti in cui elenca i problemi del Comune di Parma: «I fatti, e non le opinioni, dicono che ci sono aziende che attendono pagamenti anche da un anno e mezzo e il Comune continua a resistere alle loro più che giustificate e legittime intimazioni. Quanto poi al fatto che il Comune abbia rinunciato ad alcune opere, dico che anche in questo caso ha agito senza la necessaria chiarezza. Ci sono appalti che sono stati indetti con una regolare gara, alla quale le imprese hanno aderito, impegnando risorse e fondi per predisporre il progetto di partecipazione. Dopo di che il Comune ha comunicato che il lavoro non sarebbe più stato svolto. Ma questa è una scelta che va fatta prima, e non dopo, l'indizione di un appalto».
Sul patto di stabilità e sui suoi vincoli, Schilke ha un'opinione precisa: «I vincoli certamente esistono, e nessuno lo mette in dubbio. Però è altrettanto indubbio che il Comune ha agito con leggerezza, perché ha inserito nella propria programmazione opere di cui non aveva la certezza di una copertura finanziaria. E il risultato è che oggi ci sono molte aziende che si trovano in difficoltà   perché hanno eseguito lavori che non vengono pagati, mentre i loro fornitori e le banche reclamano quanto dovuto. E, a fronte delle mancanze  del Comune, gli istituti bancari non accettano più neppure come garanzia, come accadeva in passato, i crediti verso l'ente locale proprio per i problemi nei pagamenti». 
Senza contare, poi, che anche gli strumenti alternativi di pagamento stanno incontrando grosse difficoltà. «L'anno scorso, con il sistema del factoring per la cessione del credito alle banche - prosegue Schilke - c'era stata la possibilità, per alcune imprese edili, di ottenere i pagamenti per i lavori eseguiti. Ma fino a pochi giorni fa, a quanto ci risulta, nessun istituto di credito aveva risposto al nuovo bando emesso dal Comune».   E così il  “circolo vizioso” che si è instaurato con i ritardati  pagamenti («anche per somme importanti», specifica il presidente degli Edili) da parte del Comune  e delle sue Partecipate rischia  di avere pesanti ripercussioni sull'economia parmense.
A questo punto,  prosegue  Schilke, poche sono le strade da seguire: «Anziché  andare alla ricerca delle ragioni e delle responsabilità,  il Comune deve sforzarsi di  trovare i finanziamenti necessari per pagare i  debiti».    In caso contrario, «si rischia che si agisca come l'orchestra che continuava a suonare mentre il Titanic stava colando a picco». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street