18°

28°

Parma

Maroni apre sul reato di omicidio stradale

Ricevi gratis le news
10

“In Francia questo signore sarebbe stato arrestato”. L’assessore alla Sicurezza del Comune di Parma Fabio Fecci parte dalle parole del console francese in Italia, riferite ai quattro giovani uccisi sull’A26 da un’automobilista ubriaco in contromano, per ribadire la necessità in Italia di introdurre il reato di omicidio stradale per chi si mette alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ma anche per sostenere quanto detto dal ministro dell’Interno Roberto Maroni durante il suo discorso di oggi al Viminale: “Sono state parole importanti anche se dette dopo l’ennesima strage. Mi incoraggiano nella lotta che da diversi mesi sto portando avanti”.
Maroni infatti ha assicurato che la nuova legge sarà tema di discussione insieme al collega Nitto Palma in un prossimo Consiglio dei ministri. “Centinaia di persone ogni anno sono vittime incolpevoli di gente che irresponsabilmente si mette alla guida sotto l’effetto di alcol o di droga – ricorda Fecci - Diventa fondamentale distinguere l’omicidio colposo rispetto a chi, mettendosi al volante ubriaco o sotto l’effetto di droghe, provoca vittime come è successo l’altro giorno ai giovani francesi”.
“Assistiamo – aggiunge Fecci – all’ennesima persona rimasta libera nonostante abbia fatto una strage. Sono mesi che porto avanti la raccolta firme in Quartieri e associazioni, oltre che su internet all’indirizzo www.occhioallastrada.it con l’associazione Lorenzo Guarnieri perché credo fermamente all’l’introduzione di un reato specifico che responsabilizzi chi si mette alla guida. Centinaia di parmigiani hanno già aderito e invito tutti a continuare a firmare”.
“Da parte nostra – conclude Fecci – da parte dei Comuni e delle Prefetture rimane l’obbligo di infondere la cultura della responsabilità e combattere quella dello sballo, come accaduto a Parma con il progetto Alcool? No! Guido, Io mi controllo e tu e Drug on street che hanno coinvolto molte scuole cittadine rivolgendosi in particolare ai ragazzi dai 16 ai 19 anni per informarli sui rischi della guida in stato di ebbrezza. Con ottimi risultati”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    17 Agosto @ 12.47

    inviato da quindi il 17/08/2011 alle 10:20 - Sarà in relazione alla patente per guidare quel motoveicolo. Altri casi rientrano nelle leggi già correnti.

    Rispondi

  • frusta

    17 Agosto @ 10.20

    "omicidio stradale" riguarda quindi qualsiasi strada e non solo autostrada. Ma riguarda solo l'automobile o anche una moto, uno scooter...... e quindi anche una bicicletta? Vorrei capire se anche con la bicicletta si rientra in questa legge. nel senso che, se guido la bici ubriaco e urto una vecchietta che poi cade, batte la testa e muore, mi arrestano? quindi anche senza bicicletta? nel senso che se ubriaco corro e urto contro la solita vecchietta che cade, ubatte la testa e muore, mi arrestano? quindi anche senza che io corra, solo camminando, ma barcollando perchè ubriaco, urto l'ennesima vecchietta che cade, batte la testa e muore, mi arrestano? quindi è omicidio stradale in ogni caso, giusto???????

    Rispondi

  • sabcarrera

    16 Agosto @ 16.11

    Ogni volta che montiamo in macchina sappiamo che possiamo uccidere qualcuno, sappiamo che moderando la velocità evita gli incidenti. Semplice

    Rispondi

  • massimo

    16 Agosto @ 16.05

    Io farei una legge con pene molto più dure per i politici che delinquono perché danno un cattivo esempio a tutti. E non immunità!

    Rispondi

  • xyz

    16 Agosto @ 12.07

    e chi si mette alla guida sobrio, senza aver assunto alcunchè, ma ugualmente provoca una strage perchè corre come un pazzo e fa manovre spericolate (ce ne sono giornalmente ad ogni ora)???????????? quello il carcere no, vero?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"