17°

27°

Parma

Rischio incendi: grigliate vietate nei boschi

Ricevi gratis le news
0

di Laura Birra
Ferragosto, tempo di gavettoni al mare. O di grigliate in montagna. Il classico picnic nel giorno dell'Assunzione, però, è bene farlo con la dovuta prudenza, soprattutto se si decide di starsene all'ombra degli alberi.
 Se il divieto di accendere fuochi nei boschi resta assoluto per tutto l'anno, durante il mese di agosto bisogna prestare ancora più attenzione a non trasgredire la norma, se non si vuole che la vacanza abbia un conto davvero salato: la sanzione amministrativa, che in genere è di 100 euro per chi viola la legge, arriva ai 2000 euro dal 18 luglio al 28 agosto.
 Come fare, quindi, per godersi la grigliata in sicurezza? Il consiglio del comandante provinciale del Corpo forestale dello Stato, Pier Luigi Fedele, è chiaro: «E' bene non accendere fuochi, soprattutto nei boschi, ma anche nelle immediate vicinanze. Nemmeno per cucinare. Meglio partire da casa con il pranzo già cotto».
Magari con un'insalata di riso e quei buoni affettati che tutta Italia ci invidia. Cibo sottovuoto alla mano, dunque, e ci si gode la giornata gustandosi quello che si è portato da casa.
 Ma per chi al rito della grigliata proprio non sa rinunciare, per la gioia propria e quella dei commensali, non c'è da disperare: «Ci sono le aree attrezzate. Bisogna sempre servirsi di quelle – sottolinea il comandante -. Facendo attenzione che siano lontane dal bosco, ad almeno 200 metri di distanza. Può capitare che ci sia un'area costruita da tempo e che intorno sia cresciuta la vegetazione. In quel caso non bisogna servirsene: è facile che il fuoco divampi, se non si presta attenzione».
 La stragrande maggioranza degli incendi è dovuta alla nostra negligenza: «Solo l'1 per cento deriva da cause naturali, come i fulmini – spiega il comandante -. Per il resto si tratta sempre di fenomeni collegati ad un atteggiamento sbagliato dell'uomo». Se proprio vogliamo goderci il barbecue tra i monti, ricordiamoci di andare via solo quando il fuoco che abbiamo acceso nelle aree apposite – e lontano dai boschi – è completamente spento.
  Attenzione massima per i fumatori: i mozziconi di sigarette, se non spenti a dovere, possono facilmente bruciare erba e fogliame secco. Stesso grado d'allerta per l'utilizzo di fiammiferi ed occhio all'automobile: parcheggiare la nostra utilitaria con la marmitta ancora calda in prossimità delle aree verdi, può essere pericoloso. Anche in questo caso, erba e foglie potrebbero bruciare.
  Se con poche regole possiamo evitare disastri, con un'ultima, indispensabile norma, possiamo dare una mano a rimediare, laddove c'è stato un errore: «Chiunque avvisti un incendio deve immediatamente allertare il Corpo forestale dello Stato – sottolinea il comandante - chiamando il numero verde 1515 o i Vigili del fuoco al 115. Intervenire tempestivamente è fondamentale per ridurre il più possibile il danno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design