17°

28°

Parma

L'ex boy scout Massimo, "Koala sensibile"

L'ex boy scout Massimo, "Koala sensibile"
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

Di sentieri impervi la vita è un groviglio. E l’ultimo, Massimo Galante, l’ha affrontato su quei monti che portava nel cuore da oltre vent'anni. L’uomo di cui si erano perse le tracce il 22 giugno, e il cui corpo è stato rinvenuto poco più di una settimana fa a pochi minuti di cammino da Lago Scuro, nella zona di Corniglio, di quei viottoli montani serbava dentro il ricordo più bello. 42 anni, un lavoro che traballava da tempo a causa della crisi, un passato spietato che l’aveva privato di entrambi i genitori quando ancora era un ragazzo, Massimo rimane oggi nei ricordi di tutti come una persona buona e sensibile, ma anche ironica e gioiosa. Ex boy scout, Galante era stato anche un grande sportivo: aveva infatti ottenuto diversi riconoscimenti nella disciplina che ora insegnava, lo squash, ed era tesserato Figs. Il suo sorriso dolce, racchiuso nel viso di un bel ragazzo che non aveva paura di prendersi in giro, è rimasto negli occhi dei tanti amici, o «compagni di cammino», che condivisero con lui gli anni più belli dell’infanzia e dell’adolescenza. Quelli che con lui, nel campi estivi del gruppo scout Agesci Parma 6, tra quei boschi e quelle valli avevano costruito amicizie salde in grado di sconfiggere il tempo e le circostanze. Massimo abitava a Cavriago, nel Reggiano, ma era nato e cresciuto a Parma, dove lavorava e dove aveva vissuto fino a pochi anni fa. «Era un ragazzo spassoso, divertente e arguto - spiega Monica Mazzieri, un’amica che lo aveva conosciuto e frequentato ai tempi degli scout -. Lo ricordo come un burlone: era in grado di caratterizzare con nomignoli di fantasia tutte le situazioni avventurose che si vivevano al campo. Era un amante della compagnia e della coralità». Il suo totem, il nome scout che gli era stato assegnato al campo estivo di Ponteleca nel 1983, era «Koala sensibile»: «Non si poteva trovarne uno più azzeccato» concordano Elisa Vietti e Stefano Del Bono. Massimo era infatti una persona estremamente buona: «Legava con tutti, era dolce, sensibile - ricorda la Vietti -. Alla fine le nostre strade si sono divise, ma quando capitava di rincontrarsi, anche negli ultimi anni, l’impressione era sempre la stessa». Proprio sui quei monti che l’hanno accolto per il suo ultimo viaggio, Massimo aveva passato alcuni dei giorni più belli della sua giovinezza, in spedizione con la propria squadriglia: «Era stata un’esperienza dura, ma altrettanto bella e formativa», ricorda Del Bono. Chi lo ha conosciuto anche in ambito lavorativo - Galante era un disegnatore meccanico - lo ricorda come una persona di grande buona volontà ed onestà: «Bontà d’animo, generosità, voglia di fare. Massimo era questo», spiega Luigi Vignoli. Insieme ai tanti amici che lo hanno accompagnato, zaino in spalla, in questa parte di cammino, oggi piangono Massimo anche la sorella Elisabetta e la compagna Anna. I funerali si svolgeranno questa mattina, con partenza alle 8 dall’ospedale Maggiore per la chiesa del Buon Pastore e il cimitero della Villetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vitor

    20 Agosto @ 12.33

    "CIAO MASSIMO"AMICO DI TANTE BELLE GIORNATE PASSATE ALLA LATTERIA DI VIA ZAROTTO CON GLI ALTRI AMICI DI VIA MIGLIAVACCA,RIPOSA IN PACE....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design