17°

29°

Parma

Ciclista picchiato da due pedoni

Ciclista picchiato da due pedoni
Ricevi gratis le news
1

In caso di litigi tra chi viaggia  sulla strada spesso  si fa riferimento a «futili motivi di viabilità». Ma di solito ad infiammare gli animi sono  rischiose mancate precedenze,  carrozzerie ammaccate, frenate da cardiopalma. Qui no: che la precedenza proprio  non c'entra e l'unico mezzo  coinvolto è una bicicletta. Anche se qualcosa di ammaccato c'è stato anche questa volta. Ed è la faccia del ciclista. Via Trento, serata di lunedi. E ' proprio qui che un ivoriano stava tranquillamente pedalando in sella alla sua bici. In quel punto, tra l'altro, il marciapiede ospita anche la pista ciclabile e l'immigrato, forte di questo, ha fatto andare il campanello chiedendo strada a due persone che, a piedi, gli ingombravano la traiettoria. In condizioni normali i due si sarebbero scansati e l'uomo pestando sui pedali avrebbe proseguito. Ma, chissà come mai, qualcuno aveva deciso che quella non sarebbe stata una sera normale. I pedoni infatti, non hanno nemmeno accennato a spostarsi e l'ivoriano dopo avere scampanellato fino allo sfinimento ha potuto solo a fatica superare i due appiedati. Ancora una volta  avrebbe potuto finire con un una frase sgarbata pronunciata a mezza bocca dal ciclista. E invece no: che a urlare ed inveire hanno iniziato i due pedoni. Che prima hanno riempito l'ivoriano di parolacce e minacce. E poi hanno cominciato a menare. A quel punto, è ovvio, il marciapiede non era più un luogo di passaggio: ma un ring.
I due energumeni hanno infatti strapazzato l'immigrato colpevole di averli offesi suonando il campanello. Poi, non paghi gli hanno messo le mani addosso. E per concludere, si fa per dire, in bellezza, hanno anche cercato di strappargli il portafoglio.
Ma per quanto malconcio e spaventato la vittima si è giocato le sue carte. E dopo una bella fuga e con il poco fiato che aveva in gola ha chiamato la centrale del 112 che ha inviato sul posto una pattuglia del radiomobile.
«Erano in due, li ho visti bene, ve li posso descrivere», ha spiegato lo straniero fornendo un dettagliato identikit con il quale la pattuglia ha iniziato a perlustrare la zona.  E nelle strade spopolate per l'afa c'è voluto poco a pizzicare uno dei due picchiatori. L'uomo è stato infatti fermato una mezz'ora dopo l'aggressione e messo a confronto con il malcapitato ciclista.
«E' lui, lo riconosco», non ha esitato l'uomo che nel frattempo era andato all'ospedale per farsi medicare. E i sanitari per lui hanno stilato una prognosi di una settimana per le contusioni riportate. Intanto il fermato è stato portato in caserma dove è stato identificato in C.I., un tunisino 32enne, nullafacente residente in città. Per lui è quindi scattata una denuncia in stato di libertà per tentata rapina aggravata e lesioni in concorso. Ora i militari del del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Parma sono sulle tracce del complice che per il momento è riuscito a svanire. Quindi chi viaggi in bici sulla ciclabile è avvisato: attenzione col campanello. lu.pe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    25 Agosto @ 11.16

    Che tolleranza ! Senegal 4 Tunisia 0. Mi piacerebbe sapere se questi Tunisini nel loro paese erano in carcere o cosa. Inoltre se arrivati qui con la scusa della guerra in Libia. Quelli che si spostavano a Lampedusa perchè in Tunisia arrivavano i profughi di guerra. Possibile che devono arrivare quasi sempre degli scarti ? Gente che per futili motivi e a torto è disposta a tutto ? Aiuto gente speriamo di farcela Italiani e stranieri o nuovi Italiani. Che pazienza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso è (ora) politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes