19°

Parma

Mario Lupo: oggi la commemorazione

Mario Lupo: oggi la commemorazione
Ricevi gratis le news
20

Oggi ricorre il 39esimo anniversario della morte di Mario Lupo, il giovane ventenne di Lotta Continua assassinato a Parma la sera del 25 agosto 1972 da un gruppo di neofascisti.

Il Comitato antifascista e per la memoria storica-Parma terrà la manifestazione commemorativa  alle 18.30, a Parma in viale Tanara di fronte all'ex cinema "Roma" dove avvenne l'agguato. Parlerà Pier Luigi Zavaroni, giornalista e storico, del  Comitato antifascista.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • coruzzi angela

    25 Agosto @ 18.29

    Eh, sì, Marco. Concordo in tutto e per tutto con quanto hai affermato anche in questo tuo secondo commento, ricco di contenuti come il primo. Forse quell'idea non era proprio da buttare... Andrebbe ripresa e rielaborata.L'importante è che tutti possano vivere, come dici tu, in maniera dignitosa: è quello che cerco - a volte a fatica - di insegnare ai miei figli, soprattutto al grande (che fra due anni andrà alle urne e che purtroppo non ha una posizione politica chiara). Detto questo... Alla prossima!

    Rispondi

  • francesco brundo

    25 Agosto @ 17.16

    Veramente l'agguato l'avevano teso a Bonazzi ((quello che uccise Lupo) ma le cose si rovesciarono, nascosti dietro la siepe di fronte al Cinema Roma, la giornalista di TG parma dovrebbe leggere gli atti del processo. Poi il resto lo conoscete, assalto a Via Maestri, alla sede del MSI. e poterono dichiararsi MARTIRI. e continuano a tirare fuori questo argomento per poter aver qualcosa da dire.

    Rispondi

  • francesco brundo

    25 Agosto @ 17.09

    @ugo, ottima definizione di comunismo..

    Rispondi

  • Marco

    25 Agosto @ 16.52

    Charlotte, certo che puoi darmi de tu io accetto e stimo le persone che come te accettano un confronto di opinioni pacato e penso anche costruttivo. Detto questo ripeto: penso che quelle persone che erano in piazza dopo la terribile esperienza creata dall alleanza con quel pazzo di Hitler forse e giustamente abbia deciso di cambiare la gente era stanca di essere schiava dei nazisti tutti anche i veri fascisti quelli che poi anno abbandonato il duce per passare ai partigiani e ti dico che hanno fatto bene...perche sono convinto che se il duce avesse rifiutato l'alleanza con il pazzo tutti glia italiani avrebbero dato la vita per questo paese per difenderlo...Poi ogni persona può raccontare la sua storia personale e qui possiamo trovare tante discrepanza di vedute...IIl periodo coloniane se non fosse arrivato Hitler a distuggere tutto ci avrebbe portato a sviluppare e lavorare con paesi dove c'è una richezza chiamata petrogas il duce ci aveva visto lungo....Mi chiedo non è quello che stà facendo oggi l'europa con l'america in IRAQ, LIBIA, AFGHANISTAN? Solo che noi oggi rubiamo a loro una volta si cercava di costruire....Nei paesi conquistati dal Duce oggi ancora ci sono le sue effigi i cabali di h2o le case la rete elettrica che ha portato il fascismo...forse poi quell idea non era prorio da buttare.....da rivedere da moderare ma penso che oggi il nostro paese ha bisogno di una svolta sicuramente non il fascismo ma una dottrina che dia la possibilità a tutti i cittadini di viere una vita dignitosa cosa che oggi ci stanno togliendo. P.S. chi emigrava effettivamete c'era erano i mafiosi che sono andati in u.s.a. perchè qui per loro con il duce c'era vita dura.....

    Rispondi

  • coruzzi angela

    25 Agosto @ 15.40

    Che forza il tuo commento, Marco. Ops, mi scusi! Le ho dato del "tu"... Posso? Mi riesce più semplice scriverle. Ora che sono passata al "tu", ribadisco: che forza il tuo commento. Grazie all'età e alle belle e brutte esperienze che ho vissuto, tendo a voler mettere sempre le situazioni sui due piatti della bilancia. Forse perchè arrivo da una famiglia che del fascismo ha vissuto entrambi i lati della medaglia, nel senso che mio padre a Castione de' Baratti ha vissuto sulla sua pelle le decisioni del fascio, sopportando la ferocia dell'occupazione nazista... e fascista; mentre mia madre - coloniale in Africa grazie alla mania di grandezza del Duce - ha vissuto il periodo più bello della sua vita, nell'abbondanza e nella ricchezza... Il problema è che le idee - belle o brutte che siano - e la loro concretizzazione nascono nella mente dell'essere umano, medaglia a due facce per eccellenza. La realtà dell'ex Unione Sovietica è tragica e in parte la viviamo quotidianamente a fianco di chi da quei paesi è dovuto emigrare per fame... fame vera! D'altra parte, anch'io mi chiedo sovente dove sono tutti coloro i quali affollavano le piazze italiane inneggiando "Duce-Duce"... Che siano tutti emigrati?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel