16°

29°

Parma

Ticket sanitari: ecco che cosa cambia da lunedì

Ticket sanitari: ecco che cosa cambia da lunedì
Ricevi gratis le news
16

(Ansa/Federico Del Prete)

BOLOGNA– Da lunedì una piccola grande rivoluzione investirà la sanità emiliano-romagnola. Entreranno infatti in vigore i nuovi ticket su farmaci e visite specialistiche: gli aumenti (che confermano le indiscrezioni degli ultimi giorni) saranno calcolati in base al reddito familiare lordo, una strada che la Regione ha scelto di percorrere rifiutando il rincaro indiscriminato da dieci euro a prestazione 'caldeggiatò dal Governo. Le attuali fasce di esenzione non saranno comunque toccate: dunque la novità riguarderà circa due milioni di cittadini.

A loro la Regione chiede nelle prossime settimane di autocertificare la propria ricchezza. Per farlo basterà compilare un modulo: o autonomamente per poi spedirlo via posta, fax o mail all’azienda sanitaria, o direttamente in farmacia, agli sportelli sanitari, ai Caaf, ai patronati, ai sindacati o alle associazioni di categoria. Per i primi tempi una copia andrà comunque presentata a ogni occasione: o insieme alla ricetta per l’acquisto di un farmaco o per la prenotazione di qualche prestazione. In fase di avvio, comunque, la Regione promette la massima elasticità: i servizi saranno erogati anche senza l’autocertificazione e i cittadini avranno poi tempo almeno due mesi per 'regolarizzarè posizione e pagamento.

Quattro le fasce di reddito introdotte dal nuovo sistema: 36.152, 70.000, 100.000 e oltre 100.000 euro (per l’ultima non sarà necessaria nessuna comunicazione, perchè, come ora, le prestazioni verranno pagate completamente). Per l’acquisto di farmaci il primo scaglione sarà esentato dagli aumenti, per i successivi si pagheranno rispettivamente un euro a confezione (con un tetto di due a ricetta), due euro (tetto di quattro) e tre euro (tetto di sei). Rincaro di cinque euro per tutti, invece, per le visite specialistiche (prima visita 23 euro, controlli a 18). Introdotto un ticket da 46,15 euro per cataratte e tunnel carpali. Risonanze magnetiche e Tac prevedono aumenti da 36,15 a 70 euro, mentre gli esami specialistici dal valore superiore a dieci euro costeranno fino a 15 euro in più per i più ricchi. Soddisfatto l’assessore regionale alla sanità Carlo Lusenti che ha predicato fiducia: «I cittadini non corrono nessun rischio, questa è la procedura che abbiamo valutato come la più facile. E non faremo gli esattori fiscali», ha assicurato. L’obiettivo è recuperare prima della fine dell’anno i 30 milioni di mancati trasferimenti del Governo: «Non potevamo aspettare oltre, stiamo perdendo un milione a settimana». Ecco perchè si andrà a regime un giorno prima dell’incontro previsto a Roma con i tecnici del Ministero dell’Economia per avere il via libera definitivo al nuovo sistema. Per ogni chiarimento, comunque, la Regione ha messo a disposizione il numero verde 800 033033 e ogni informazione su www.saluter.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luisa

    26 Agosto @ 12.51

    Gradiremmo che uscissero allo scoperto anche tutti i redditi degli extracomunitari artigiani e non, che figurano in fasce bassissime , paghino anche loro , se vuoi solo 1 o 2 euro, ma devono pagare: sono capaci solo di pretendere dalla nostra sanità. Così è stato loro insegnato.

    Rispondi

  • giuliano

    26 Agosto @ 12.49

    chi lavora di più guadagna di più e paga di più, allora bisogna lavorare meno paghi meno e stai meglio , non lavorate non fate impresa altrimenti avrete addosso tutte larve che mangiano i vostri sacrifici,andate tutti a lavorare sotto il comune cosi vi riposerete e non pagate più nulla .

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    26 Agosto @ 12.21

    Addizionale regionale, addizionale comunale, iva sulle tasse nella bollette. Ad inizio anno il presidente della regione quasi sempre afferma" noi siamo bravi, i conti li facciamo tornare". Ma a scapito di chi ? si colpiscono le persone ammalate che hanno bisogno di cure, loro non possono evadere o far fare profumate consulenze ai simpatizzanti, non possono spendere oltre quello che percepiscono di pensione, non possono tassare i politici per la loro incapacità, avidità, incompetenza ed ignoranza. E' giunta l'ora del venerdi della rabbia anche quì da noi, forse la NATO ci aiuterà per far pulizia di questa classe politica.

    Rispondi

  • Paolo Reggiani

    26 Agosto @ 12.05

    Bla, bla, bla, è ingiusto che paghino i soliti. Bla, bla, bla, si può far meglio. Bla, bla, bla abbiamo fatto la cosa più semplice per i cittadini. Bla, bla, bla ed ancora bla, bla, bla. Stiamo piangendo sul latte versato. Chi ha messo al governo quei bei tipi che hanno preferito colpire i ceti più deboli? E, poi, guarda caso, fatto mille eccezioni per quelli superforti: pagare la tassa di solidarietà, forse sì, però la scaricherete, anzi no è iniqua, meglio aumentare l’IVA: la pagano tutti, anzi mettiamo qualche altro bollo, accisa o altro, purché siano le classi meno abbienti a pagare, meglio ancora se quelle a 1000 euro al mese. Ma i grandi patrimoni, non la casetta d’abitazione ed il conticino di sopravvivenza, ma chi ha tante proprietà, è una bestemmia pensare di fare pagare una tassa sulla ricchezza. Meglio far tirare la cinghia a chi l’ha gia all’ultimo buco e non riesce ad arrivare a fine mese! Ebbene, carissimi, amici quei bei signori che scelgono in modo tanto illuminato li abbiamo messi noi in quel posto. Sono i nostri rappresentanti, cioè della nostra sovranità. Ma perché ora ci stiamo lamentando con tutto questo bla, bla, bla? Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. Dimenticavo: è proprio quello che stiamo facendo!

    Rispondi

  • francy

    26 Agosto @ 10.22

    Ho chiamato il numero verde per avere delucidazioni sulle modalità. Sarà necessario portare copia dell'autocertificazione fornita tutte le volte che si andrà in farmacia? Non lo sanno neanche loro. Chi garantisce l'avvenuta ricezione per inoltro via fax o via e.Mail? Quali sono i numeri o gli indirizzi per poter spedire l'autocertificazione? Risposta non sono ancora stati definiti. Ma si può stressare le persone in questo modo? Non sono ancora organizzati e già pretendono il pagamento del ticket

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno