18°

28°

Parma

La Guarnieri: Il Festival Verdi? Un fantasma

Ricevi gratis le news
1

Tanta pubblicità al Festival Verdi, ma a un mese e mezzo dall'inizio della manifestazione, ancora non si sa nulla del programma. A denunciare la situazione paradossale è Maria Teresa Guarnieri, consigliere comunale di «Altra Politica - Altri Valori».  «Sulle reti Mediaset sono usciti gli spot che pubblicizzano il Festival Verdi di Parma. La cosa strana è che, se si cerca sul sito dedicato all’evento, o su quello della Fondazione Teatro Regio, non si riesce a trovare - a un mese e mezzo dall’inizio della kermesse - la minima traccia di un programma, se non una generica indicazione di titoli», scrive la Guarnieri. «Per un’Amministrazione che desidera che il Festival sia un evento di grande  livello nazionale e internazionale, e quindi fortemente attrattivo per la città, è una mancanza sconcertante. - continua - Quali possono esserne i motivi? Innanzitutto, la mancanza di fondi. La Fondazione Teatro Regio ha problemi di bilancio seri e un passivo significativo, anche a causa dal mancato arrivo di risorse statali, tante volte promesse e annunciate, ma mai giunte e che probabilmente mai arriveranno». Inoltre, prosegue la Guarnieri,  «c’è il problema degli artisti. Sembra, infatti, che molti tra coloro che si sono esibiti nella edizione 2010 non siano ancora stati pagati e rivendichino, legittimamente, i  loro compensi. Anche nomi prestigiosi, che calcano le scene dei teatri di tutto il mondo, risulterebbe “stiano discutendo” con il nostro teatro  per il mancato rispetto dei pagamenti, con un’ulteriore ben magra immagine della nostra città. Anche a livello culturale, invece di  Parma città europea e della cultura, Parma città dei debiti!». «E’ lecito chiedersi a che punto sia effettivamente la programmazione del Festival, quali siano davvero le opere in programma e gli artisti coinvolti e quanto ci costerà, considerato il momento di crisi che stiamo vivendo - scrive la consigliera comunale -. O forse dobbiamo incominciare a pensare che il Festival Verdi non si farà?». Secondo la Guarnieri, «di certo anche per il Teatro Regio è finita la fase della “grandeur”. La città non può più permettersela. L’attuale dirigenza del teatro e la sua produzione artistica hanno costi assolutamente eccessivi, superiori di gran lunga a quelli di molti altri teatri italiani più grandi, e comunque non rapportabili ai risultati prodotti. Il Teatro Regio e la produzione lirica a Parma possono continuare con qualità anche in altro modo, a costi differenti e più ridotti. Dobbiamo valorizzare le capacità parmigiane interne al Teatro, senza continuare ad acquistare “chiavi in mano” da altri. Siamo un teatro di produzione; abbiamo valenti artigiani come falegnami, sarte, attrezzisti e scenografi, che paghiamo e che mortifichiamo professionalmente». «Non coltiviamo rapporti con altri teatri per coproduzioni e collaborazioni. Senza bisogno di rivolgerci sempre all’esterno, qui abbiamo professionalità artistiche di egregia qualità». «E’ ora che si cambi atteggiamento culturale. Occorre capire che bisogna fare un salto di qualità nel rapporto tra il Teatro Regio, la Città, la sua Provincia e la sua Regione. E’ la fase del lavoro serio, dell’umiltà e dell' equilibrio, per uscire dalla difficile situazione attuale, facendo del Teatro una risorsa viva del nostro territorio!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    26 Agosto @ 17.59

    Sicuramente ci saranno broblemi di bilancio : E i suoi NEL DISTRETTO di Fidenza , che amministra dietro Lauto Ricompenso , A quanti MILIONI di euro ammontano ? Lo VORREI SAPERE io ed anche ALTRI !!!!!! FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design