19°

30°

Parma

Alberi spogli: un "bosco" che soffre

Alberi spogli: un "bosco" che soffre
Ricevi gratis le news
1

 Margherita Portelli

Ne ha contate 1.577 in giro per la città: secche, precocemente brune, spoglie. Il «mago» nostrano dei censimenti, l’operaio pensionato Giuseppe Pattini, ha passato in rassegna tutte le strade della città e, sbirciando nei parchi e nei viali alberati, ha registrato, con l’accuratezza degna di un esperto contabile, le piante secche presenti sul territorio parmigiano.
In sella alla sua bicicletta, il signor Pattini ha attraversato i quartieri della città all’interno dell’anello delle tangenziali e, con scrupolo e precisione, ha annotato, fotografato e conteggiato i non più verdi arbusti. In pochi anni, il pensionato ha censito fiori, alberi da frutto, bandiere della pace, lumini di Natale, Madonnine, strade e borghetti. Fino ad arrivare a concentrarsi sul verde pubblico.
Il nord della città è risultato essere fanalino di coda per quanto riguarda il verde: cucchiaio di legno al quartiere Cortile San Martino, con 943 piante secche, quasi completamente secche, alberi o cespugli rinsecchiti. Sul podio verde, invece, il Parma Centro (con appena 26 alberi «castani») e il San Pancrazio (33). Bene anche il sud della città: il Montanara e il Cittadella (zone estremamente verdi), insieme non superano i 240 alberi secchi.
«Parma conserva un ricco patrimonio di verde pubblico, per lo più ben curato - spiega Pattini mostrando le fotografie scattate durante la propria indagine -. Ma portando avanti questo censimento ho notato anche zone “d’ombra”, dove il sole brucia troppo. Alcune zone critiche sono via Quintino Sella, zona ovest, e viale Du Tillot, dove ho notato diversi alberi secchi e sofferenti».
«Inoltre - aggiunge Pattini -, a ridosso della strada ferrata dalla tangenziale nord a via Ugozzolo, ho notato molte piantine e cespugli essicati (per la precisione 575, ndr): erano quelli messi a dimora ai tempi della costruzione della bretella Tav». Maglietta nera anche per il parco pubblico in via Paradigna nord, nella zona della parrocchia dedicata al Beato Andrea Ferrari: «Là, molte piante sono secche e, anche a detta di alcuni residenti, il problema persisterebbe da diversi anni. Man mano le piante vengono messe a dimora e poi, di anno in anno, seccano».
Il conto effettuato da Pattini non ha la pretesa di essere esauriente e completo. «Molti singoli alberi secchi o malandati qua e là, eccezioni all’interno di polmoni verdi cittadini, non li ho conteggiati, perché li ho ritenuti plausibili anomalie. Mi sono limitato a dare conto di aree e zone nella quali ho riscontrato numerose piante sofferenti o completamente “andate”, forse a causa di lacune manutentive». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • laura

    27 Agosto @ 11.34

    voglio segnalare lo stato di "patimento" delle piante del parco Augusto Daolio, zona Fognano, parco relativamente recente, dove le piante sono state messe a dimora e poi la manutenzione, ovvero l'innaffiatura, regalata dal cielo. Anch'io ho fatto questa segnalazione al comune, tanto più che alla fine di luglio sono state messe a dimora circa una ventina di giovani piante, che stanno già seccando. Purtroppo l'impianto di irrigazione è stato fatto dopo 1 mese che sono state interrate, e parlo della fine di luglio, l'impianto di irrigazione è stato fatto l'altro ieri, dopo che ho avvertito di nuovo che le piante, sia quelle esistenti da qualche anno, e quelle nuove stavano seccando.....peccato mancava l'impianto......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"