18°

28°

Parma

Piazzale Maestri, i residenti: "Raccolta rifiuti, così non va"

Piazzale Maestri, i residenti: "Raccolta rifiuti, così non va"
Ricevi gratis le news
0

 Daria Beverini

Tutti hanno qualcosa da dire, tutti hanno un buon motivo per non accettare la situazione. E facendo due passi in piazzale Maestri, e nelle vie adiacenti, si capisce che il «rodaggio» della nuova raccolta rifiuti non è facile. 
E’ la mattina della raccolta dell’indifferenziato. L’unico giorno che i residenti della zona hanno a disposizione per sbarazzarsi del rifiuto residuo. Meglio approfittarne, quindi, posizionando il sacchetto proprio ai piedi dei cancelli che conducono alle diverse abitazioni. Peccato però che di sacchetti ce ne siano davvero parecchi. «Montagne» di spazzatura.  «La raccolta  avviene solo una volta a settimana - spiega risentita una passante, residente in via Ugo La Malfa -. Questo significa che siamo costretti a conservare i rifiuti per diversi giorni in casa. E con il caldo di questo periodo  i disagi non sono pochi».
E c'è anche chi, invece, forse per protesta o magari per semplice noncuranza, non si preoccupa di abbandonare i propri sacchetti per strada anche negli altri giorni della settimana. Magari approfittando dei bidoni assegnati ai bar e ristoranti della zona, i cui titolari sono così costretti a prendere provvedimenti «speciali».
 «Ho dovuto mettere un lucchetto ai contenitori che ho a disposizione per il rifiuto residuo, per la carta e per la plastica e il vetro - spiega arrabbiato Cristiano, titolare del bar Riviera che si trova in piazzale Maestri -. E’ capitato spesso infatti che i passanti buttassero lì i sacchetti che non sanno dove mettere, senza neppure preoccuparsi di dividere la spazzatura correttamente. Più di una mattina mi è capitato di trovare rifiuti organici nel contenitore della plastica, ad esempio. Trovo assurdo che ci si trovi costretti a mettere sotto chiave la spazzatura». Ma la sua non è una scelta isolata. Anche i contenitori accanto ai suoi, appartenenti a un tabacchino, sono dotati dello stesso «sistema di sicurezza». Per tutta la zona è infatti impossibile trovare un bidone dove poter gettare i rifiuti residui durante gli altri giorni della settimana.
 «Non c'è un bidone in tutto il quartiere - aggiunge la titolare di un negozio di parrucchiere -. Ci sono contenitori speciali per la raccolta del residuo, ma sono ad uso privato, riservato alle famiglie nelle quali ci sono anziani o bambini. Credo che sarebbe giusto assegnarne almeno uno per ogni condominio». Oppure rendere più frequente la raccolta, ad esempio prelevando i rifiuti due volte a settimana: «Siamo tutti d’accordo a impegnarci nella differenziata - spiega un residente del quartiere -, ma alle giuste condizioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"