17°

29°

Parma

Ecco come funziona l'autocertificazione

Ecco come funziona l'autocertificazione
Ricevi gratis le news
7

Ecco cosa cambia con l’entrata in vigore dei nuovi ticket sanitari per farmaci e visite specialistiche: ogni cittadino non esente e con reddito familiare inferiore a 100 mila euro deve autocertificare il proprio reddito (entro il 17 settembre) compilando un apposito modulo, che, da ieri, si può ritirare e consegnare nelle sedi dell’Ausl e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, patronati, Caaf, associazioni di categoria, farmacie, centri privati accreditati.
In alternativa, i moduli di autocertificazione possono essere inoltrati autonomamente dai cittadini agli uffici Ausl insieme alla copia del documento di identità, tramite posta ordinaria, fax o posta elettronica certificata, al Dipartimento cure primarie del proprio distretto di residenza o domicilio (per Parma ecco i riferimenti: Dipartimento cure primarie distretto di Parma, viale Basetti 8, fax 0521/393627, pec Dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it).
I moduli sono anche scaricabili dai siti www.ausl.pr.it e www.saluter.it. Fino al 17 settembre, se il cittadino si presenta ai servizi specialistici o alle farmacie sprovvisto dell’autocertificazione gli viene comunque garantita la prestazione, riceverà il modulo di autocertificazione e il materiale informativo e avrà 60 giorni di tempo per regolarizzare la propria autocertificazione e il pagamento del ticket (se non lo farà, il rischio è quello di vedersi applicate le tariffe massime).
Il modulo deve essere compilato da tutti i membri del nucleo familiare. Il provvedimento, messo a punto dall’assessorato regionale alle politiche per la salute, introduce un ticket in base al reddito familiare annuo lordo autocertificato.
Tale ticket non riguarda chi ha un reddito inferiore ai 36.153 euro e chi già usufruisce di un’esenzione. Quattro le fasce di reddito previste dal nuovo sistema: 36.152, 70 mila, 100 mila e oltre 100 mila euro (per l’ultima non sarà necessaria alcuna comunicazione, perché le prestazioni continueranno ad essere pagate completamente). Per l’acquisto di farmaci il primo scaglione sarà esentato dagli aumenti, i successivi pagheranno rispettivamente 1 euro a confezione (con un tetto di 2 a ricetta), 2 euro (tetto di 4) e 3 euro (tetto di 6). Rincaro di 5 euro per tutti, invece, per le visite specialistiche (prima visita 23 euro, controlli a 18). Introdotto un ticket da 46,15 euro per cataratte e tunnel carpali. Risonanze magnetiche e Tac prevedono aumenti da 36,15 a 70 euro, mentre gli esami specialistici dal valore superiore a 10 euro costeranno fino a 15 euro in più per i più ricchi. Il numero verde per le informazioni è 800.033.033.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eti

    08 Settembre @ 08.07

    ASSURDO tutto questo.. chiedono sempre alla povera gente di pagare e loro alle nostre spalle, loro che hanno per vivere di rendita senza fatica (e non faticano nemmeno così tanto per avere quanto hanno, dato che in parte lo portano via a noi!!!), hanno tutte le facilitazioni in qualsiasi campo.. non ci lasciano più nemmeno la salute!!! E poi mi dite come, un ragazzo che guadagni 2.840,51€ LORDI!!! possa considerarsi fiscalmente indipendente??? LORDI?? Non ci paghi nemmeno la spesa mensile!!!! DOVREBBERO PROPRIO VERGOGNARSI!!!

    Rispondi

  • guido

    07 Settembre @ 20.41

    completo ...della lotta all'evasione fiscale

    Rispondi

  • guido

    07 Settembre @ 20.35

    fino a 15 euro in più per i più ricchi...non facciamo la guerra fra poveri. I più ricchi sono quelli che anche questa volta, con l'aumento dell'iva e l'abolizione della lotta all'evasione fiscale non pagheranno niente

    Rispondi

  • ANNA

    31 Agosto @ 15.01

    insomma un'altra legge a favore delle famiglie, e poi si chiedono perchè in italia non si fanno più figli!!!

    Rispondi

  • Chiara

    31 Agosto @ 08.14

    Sulle istruzioni dietro al modulo è scritto che il nucleo famigliare fiscale è composto dai conuigi e dai familiari a carico. i coniugi non devono essere separati legalmente. In sintesi se io sono single e guadagno 35000 euro da sola vado nello scaglione più basso. Se Mario e Anna sono sposati hanno tre figli a carico e guadagnano 18100 a testa sono soggetti agli aumenti come da secondo scaglione. I figli non a carico (cioè con un reddito annuo superiore ai 2840.51 euro fanno una dichiarazione a parte)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design