17°

29°

Parma

Assestamento di bilancio: ecco cosa cambia

Ricevi gratis le news
3

L’assestamento di bilancio votato ieri in Consiglio comunale prevede 5,5 milioni di taglio alla spesa nella parte corrente e di circa 9,5 milioni sugli investimenti. 
Circa la spesa corrente, alle minori entrate derivanti soprattutto da oneri di urbanizzazione, da proventi di fondazioni bancarie e da multe, si aggiunge la maggiore spesa per i servizi educativi, dovuta all'incremento di posti in nidi e materne. Ad incidere sugli investimenti è invece, in primis, l'azzeramento dei proventi di attuazione del Poc derivanti dalla perequazione e dalle opere pubbliche. A questi si aggiungono il taglio di contributi regionali e di costruzione.

Spesa corrente - Dei 5,5 milioni di tagli alle spese, 5,2 sono dovuti a minori entrate (3,160 per mancati oneri di urbanizzazione, 1 milione per minori introiti da  Fondazioni e un altro milione per multe).  A queste minori entrate vanno aggiunti 1,5 milioni di maggiori spese per i servizi educativi (160 posti in più nel 2011 fra nidi e materne). Alla somma vanno tolti invece 1,2 milioni di maggiori entrate per recupero multe da esercizi precedenti (470mila euro), maggiori entrate dallo Stato per coprire le spese di Procura e Tribunale (700mila euro), più dividenti e rimborsi (100mila euro). Inoltre, è previsto un finanziamento aggiuntivo della Fondazione Cariparma (158mila euro) in aiuto alle famiglie in difficoltà nel pagamento dei consumi. Qui il saldo di bilancio è zero, essendo l’entrata pari alla spesa sostenuta dal Comune.

Cosa cambia nella spesa corrente -  A parte i servizi educativi, la cui spesa aumenta di 1,5 milioni, e il fondo di riserva, rimpinguato e a cui si attinge in caso di necessità urgenti, tutti gli altri settori del Comune subiscono una razionalizzazione delle spese. Si parte dal welfare, il cui taglio riguarda le iniziative e i nuovi servizi inizialmente previsti nel 2011 con gli introiti delle Fondazioni: totale 1.750mila euro. Quindi 420mila di euro il taglio sulla cultura, 215mila euro quello per lo sport, 100mila euro sull’ambiente, 1, 247 euro sulla famiglia e 300mila euro per la comunicazione e il marketing, il cui capitolo viene azzerato. Infine 800mila euro (576mia più tasse e imposte) sul personale in seguito a licenziamenti e dimissioni anticipate non sostituite. IL recupero si persegue anche attraverso la rivisitazione della retta per la fascia da 0 a 6360 euro (Isee minimo) nei servizi educativi per la quale è previsto un contributo fisso pari al 10% della tariffa massima al posto dell’esenzione.

Spesa per investimenti - Al Comune costa oltre 19 milioni l'azzeramento dei proventi di attuazione del Poc (Piano operativo comunale, l'atto che pianifica il territorio) dovuti alla perequazione. A questi vanno aggiunti anche i 3,5 milioni di mancati proventi di attuazione del Poc per la realizzaione di opere pubbliche, 4 milioni di contributi regionali e un altro milione di contributi per costruzioni. Il segno più nella colonna investimenti si trova invece in un maggiore contributo da privati, oltre 700mila euro, dalla monetizzazione di parcheggi (400mila euro) e, soprattutto, dal prestito flessibile contratto dal Comune con Cassa depositi e prestiti a favore di Parma Infrastrutture (totale circa 17 milioni). Il totale della manovra sugli investimenti fa - 9,5 milioni di euro. 

Cosa cambia negli investimenti - Tra gli incrementi di spesa l'aumento del capitale di Fiere, 500mila euro, e gli espropri per il parcheggio Gespar di via del Conservatorio. Sforbiciate invece negli arredi, acquisti e strumentazioni per circa 442mila euro, nelle consulenze e negli incarichi, oltre 800mila euro soprattutto su progetti di viabilità, nei trasferimenti a partecipate, se si esclude il prestito a Parma Infrastrutture, a Parma energie e It.City. Quindi un milione in meno per la piscina del Campus e 4 di mancati contributi regionali, che soposteranno al 2012 tre opere: l'asilo h24 di San Pancrazio, la riqualificazione dell'area Nord Ovest e quella dell'Oltretorrente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo massoni

    31 Agosto @ 18.02

    Dovendo recuperare fondi per i servizi educativi, mi sembra decisamente"equa" la scelta di far pagare i meno abbienti (10% della retta massima"). Non sarebbe stato più ragionevole spalmare magari un 2/3% su tutti, compresi gli ex-esenti? Ma essendo una amministrazione di centro destra.....!

    Rispondi

  • ila

    31 Agosto @ 18.01

    .., se sono 10a che ci si indebita.,, non crocifiggete Pietro VIGNALI ... lui e' solo l'ultimo 'colpevole' di non aver fatto piazza pulita al momento debito .... purtroppo si sa chi si lascia ma troppo spesso non si 'vuol' vedere dove si andrà parare... e il ritorno delle bandiere rosse mi rivordano anni che hanno 'ferito' la mia gioventù ... ila

    Rispondi

  • massimo

    31 Agosto @ 13.46

    Se questi geni del glamour e del marketing avessero abbligato a mettere pannelli solari del comune ( vuoi il capannone? ci metti su i miei pannelli ) sui tetti dei nuovi territori urbanizzati o fare un parco solare come a Montechiarugolo...ci sarebbero più voci in attivo...è da 10 anni che Parma è governata da una macchina crea debiti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design