19°

Parma

Tanfo e rifiuti nel canale: protesta a San Prospero

Tanfo e rifiuti nel canale: protesta a San Prospero
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue
Tanfo fetido e rifiuti abbandonati: i residenti di via Fochi, a San Prospero, non ne possono più.
In questi giorni  di siccità, il canale Gambalone, che passa sotto le finestre delle loro abitazioni, sprigiona odori insopportabili rendendo l’aria irrespirabile. Direttamene nel piccolo corso d’acqua si riversano gli scarichi dei servizi igienici delle abitazioni: alcune hanno il depuratore, altre no.
Il resto lo fa l’inciviltà della gente che nel canale getta di tutto: pneumatici, cartacce, bottiglie, ferraglia.
Guardi dritto,  sembra di essere in una giungla incontaminata, ma appena abbassi lo sguardo, di fronte agli occhi appare una discarica che passa sotto le finestre o di fianco ai giardini di una decina di famiglie della via: «Non posso aprire le finestre sul retro di casa mia: per cambiare l’aria alle stanze devo cercare di far corrente aprendo solo davanti», spiega una residente.
La prima parte  del canale, dalla via Emilia al civico 3 di via Fochi, è stata coperta da una colata di cemento, che però non ha risolto la situazione: «Il maggior numero di case si trova più avanti - spiega Franco Fulgoni, abitante della via - e, se prima l’odore si diluiva su un tratto più lungo di canale, ora si sprigiona totalmente sotto le nostre abitazioni, perché la prima parte del fosso è stata coperta».
Oltre  che l’olfatto («Viene il vomito quando dobbiamo sederci a tavola», spiegano alcuni), a rimetterci è anche la vista: rifiuti abbandonati di ogni genere, resti biologici e tubi che scaricano direttamente in acqua. O meglio, a terra, perché di acqua, oggi, ce n'è davvero poca nel Gambalone.
E anche  la fauna ha preferito cambiare residenza: «Sono rimasti qualche airone e alcune gallinelle - sottolinea il veterinario Giorgio Mezzatesta -. Rane, rondini, bisce, però, non se ne vedono più. Per non parlare dei pesci larvivori. La conseguenza è che siamo assediati dalle zanzare tigre: tutti si lamentano, poi si fa di tutto per farle aumentare. E la disinfestazione non serve a nulla».
Ad impensierire  maggiormente i residenti della via, però, sono gli eventuali rischi per la salute: «Abbiamo un contatto quotidiano con un ambiente infetto - continua Mezzatesta -. Stiamo parlando di una fogna a cielo aperto che passa sotto il naso della gente».
I ricci morti  sulle sponde del canale non sono un bel segno. L'amministrazione comunale è già stata contattata più volte in passato, ma nulla è cambiato: «Chiediamo che venga realizzata una bonifica completa del canale - conclude Mezzatesta -, perché così non si può andare avanti. Che non ci mandino però il commesso di turno a fare le crocette sui moduli: l’hanno già fatto e ci siamo stufati. Vogliamo, prima di tutto, che venga tutelata la nostra salute». Niente muratura però: «Il canale sotto casa, se fosse curato, non dà alcun fastidio - puntualizza Fulgoni -. Anzi, noi che viviamo qui da anni ci siamo affezionati».  
      

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo

    31 Agosto @ 18.53

    Gli scarichi civili ed industriali che finiscono direttamente nel canale Gambalone (o nel Naviglio, nel Cinghio etc...) andrebbero localizzati e stoppati col cemento rapido.Questo potrebbe accelerare l'allaccio all'impianto fognario da parte di chi non lo ha fatto e continua ad inquinare fossi e fiumi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno