18°

29°

Parma

Tanfo e rifiuti nel canale: protesta a San Prospero

Tanfo e rifiuti nel canale: protesta a San Prospero
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue
Tanfo fetido e rifiuti abbandonati: i residenti di via Fochi, a San Prospero, non ne possono più.
In questi giorni  di siccità, il canale Gambalone, che passa sotto le finestre delle loro abitazioni, sprigiona odori insopportabili rendendo l’aria irrespirabile. Direttamene nel piccolo corso d’acqua si riversano gli scarichi dei servizi igienici delle abitazioni: alcune hanno il depuratore, altre no.
Il resto lo fa l’inciviltà della gente che nel canale getta di tutto: pneumatici, cartacce, bottiglie, ferraglia.
Guardi dritto,  sembra di essere in una giungla incontaminata, ma appena abbassi lo sguardo, di fronte agli occhi appare una discarica che passa sotto le finestre o di fianco ai giardini di una decina di famiglie della via: «Non posso aprire le finestre sul retro di casa mia: per cambiare l’aria alle stanze devo cercare di far corrente aprendo solo davanti», spiega una residente.
La prima parte  del canale, dalla via Emilia al civico 3 di via Fochi, è stata coperta da una colata di cemento, che però non ha risolto la situazione: «Il maggior numero di case si trova più avanti - spiega Franco Fulgoni, abitante della via - e, se prima l’odore si diluiva su un tratto più lungo di canale, ora si sprigiona totalmente sotto le nostre abitazioni, perché la prima parte del fosso è stata coperta».
Oltre  che l’olfatto («Viene il vomito quando dobbiamo sederci a tavola», spiegano alcuni), a rimetterci è anche la vista: rifiuti abbandonati di ogni genere, resti biologici e tubi che scaricano direttamente in acqua. O meglio, a terra, perché di acqua, oggi, ce n'è davvero poca nel Gambalone.
E anche  la fauna ha preferito cambiare residenza: «Sono rimasti qualche airone e alcune gallinelle - sottolinea il veterinario Giorgio Mezzatesta -. Rane, rondini, bisce, però, non se ne vedono più. Per non parlare dei pesci larvivori. La conseguenza è che siamo assediati dalle zanzare tigre: tutti si lamentano, poi si fa di tutto per farle aumentare. E la disinfestazione non serve a nulla».
Ad impensierire  maggiormente i residenti della via, però, sono gli eventuali rischi per la salute: «Abbiamo un contatto quotidiano con un ambiente infetto - continua Mezzatesta -. Stiamo parlando di una fogna a cielo aperto che passa sotto il naso della gente».
I ricci morti  sulle sponde del canale non sono un bel segno. L'amministrazione comunale è già stata contattata più volte in passato, ma nulla è cambiato: «Chiediamo che venga realizzata una bonifica completa del canale - conclude Mezzatesta -, perché così non si può andare avanti. Che non ci mandino però il commesso di turno a fare le crocette sui moduli: l’hanno già fatto e ci siamo stufati. Vogliamo, prima di tutto, che venga tutelata la nostra salute». Niente muratura però: «Il canale sotto casa, se fosse curato, non dà alcun fastidio - puntualizza Fulgoni -. Anzi, noi che viviamo qui da anni ci siamo affezionati».  
      

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo

    31 Agosto @ 18.53

    Gli scarichi civili ed industriali che finiscono direttamente nel canale Gambalone (o nel Naviglio, nel Cinghio etc...) andrebbero localizzati e stoppati col cemento rapido.Questo potrebbe accelerare l'allaccio all'impianto fognario da parte di chi non lo ha fatto e continua ad inquinare fossi e fiumi.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri