19°

30°

Parma

Pagliari (Pd) commenta l'azzeramento della giunta: "La maggioranza dovrebbe dimettersi"

Pagliari (Pd) commenta l'azzeramento della giunta: "La maggioranza dovrebbe dimettersi"
Ricevi gratis le news
4

Comunicato stampa di Giorgio Pagliari, capogruppo del Pd in Consiglio comunale

Dalla pausa di riflessione all'azzeramento in tempo reale!
Situazione davvero inaggettivabile, che pone - con assoluta chiarezza - a chi, al di là delle appartenenze politiche, ha il senso delle istituzioni e dell'interesse generale il problema di farsi carico di far terminare questo spettacolo sconcertante e insostenibile. Il Testo Unico degli Enti Locali prevede, ad esempio, le dimissioni contestuali della Maggioranza dei Consiglieri Comunali.
 

Comunicato stampa inviato da Pagliari, a nome del gruppo Pd, sulle dimissioni degli assessori civici: "L'esperienza del 2007 è definitivamente chiusa ma Vignali annuncia decisioni entro la settimana! Siamo a Kafka".

I quattro Titolari di deleghe assessorili tra le più importanti si dimettono contemporaneamente, come preannunciato, ritenendo perduranti le ragioni, anticipate a fine giugno e riconducibili sostanzialmente all'impossibilità di protrarre oltre l'esperienza di governo civico-polista. Sono dimissioni, cioè, dettate da motivi politici ed amministrativi, non da situazioni personali. Il che significa che il giudizio dei 4 dimissionari è la chiusura definitiva ed irreversibile dell'esperienza amministrativa costruita nel 2007 intorno al Sindaco da Parma Civica e dal PDL.
Un vero tsunami politico, se si tiene conto che, insieme a loro, si è dimesso anche il Delegato per l'Associazionismo e il Volontariato, che è anche Consigliere comunale e che, pertanto, deve desumersi che, da questo momento, voterà secondo coscienza, determinando un ulteriore assottigliamento della maggioranza consiliare, ormai vicina al limite minimo.
Ebbene, per tutta risposta, il Sindaco emette un comunicato, con il quale nemmeno rende note le dimissioni dei suoi Assessori, ma preannuncia le sue decisioni entro la settimana!
Siamo a Kafka. Si rende conto il Sindaco che il patto politico che lo ha purtroppo portato al governo della città si è irrimediabilmente rotto?
Si rende conto che questi fatti, uniti alla disastrosa situazione del Comune oramai caratterizzata da caos e paralisi, gli impongono le dimissioni, se davvero ama - come dice - la nostra città?
Percepisce che i Cittadini, ogni giorno di più, e oggi ancora di più, vogliono voltare pagina, non tollerando che la loro città sia portata all'onore delle cronache, anche nazionali, per fatti penalmente rilevanti, per cantieri fermi, oppure giochi politici assolutamente incomprensibili ed autoreferenziali?
Pensa davvero che il rimpasto (parola magica del gergo berlusconiano: Parma come Roma!) possa fare il miracolo di farlo sopravvivere politicamente a se stesso? E se anche, con quale utilità per la Città?
Voglia il Sindaco avere un sussulto: rispetti la Città, i suoi Cittadini e le molte istanze socio-economiche che attendono risposta e compia l'unico gesto politicamente responsabile che, in questo momento, può porre in essere: si dimetta.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pino

    01 Settembre @ 14.16

    Pagliari si deve mettere l'anima in pace, se sarà candidato sindaco del PD nel 2012 (speriamo!) si metterà in gioco e vedremo come andrà. Per adesso, fino a chè c'è una maggioranza e un sindaco democraticamente eletto e non indagato, deve accettare le regole democratiche. Certo che un opposizione si fatta ha contribuito parecchio al muro contro muro non lasciando a Vignali l'unica via di uscita possibile: continuare a governare!

    Rispondi

  • Giancarlo

    01 Settembre @ 12.41

    E bravo Pagliari,non avendo nulla di diverso da dire la mette sul piano etico "se davvero Vignali ama la città si dovrebbe dimettere",parole sue.Già perchè lui,il Pagliari,ha dimostrato in più occasioni di amarla Parma,fin dai tempi in cui Berlusconi si battè,al contrario di Prodi,per l'autority alimentare.Qualcuno l'ha visto esultare?E qualcuno l'ha sentito pontificare contro Vendola nonostante avesse in seno alla sua giunta regionale fior di farabutti?E tutte le battaglie contro ogni iniziativa presa dalla maggioranza per migliorare la città? Stanco di essere il signor nessuno il Pagliari adotta il modello nazionale per far fuori senza troppa fatica i rompiscatole.Cita Kafka e non si sa il perchè o forse per dimostrare il suo livello culturale.Forse Vignali non sopravviverà (gli hanno già fatto il funerale) agli attacchi dell'armata rossa ma certamente non sarà il Pagliari a vantaggiarsene.I parmigiani non sono poi così sprovveduti.

    Rispondi

  • Mauro

    01 Settembre @ 11.17

    vignali non capisci che devi dimetterti? ma io mi chiedo: se non sei ben accetto, come si fa a continuare ad insistere?

    Rispondi

    • sauro

      01 Settembre @ 17.20

      chi lo dice che Vignali non e' ben accetto ?? un elettore del PD a be e' ovvio ma l'elettore del Pd anche nel 2007 ha detto che non era ben accetto. cari sinistrosi nemmeno Bersani e Dalema con i loro collaboratori mangiasoldi sono ben accetti ma PURTROPPO sono ancora al loro posto

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

8commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

1commento

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

omicidio stradale

E' morta la giovane investita in centro a Roma da auto pirata

SPORT

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

Portogallo

Ronaldo fa sostituire il suo busto all'aeroporto di Madeira

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti