19°

29°

Parma

Giro di squillo: il carabiniere e gli ex gestori negano tutto

Giro di squillo: il carabiniere e gli ex gestori negano tutto
Ricevi gratis le news
0

 Prostituzione di lusso al Baby Club di Sanguinaro?  Macché. Quello era un locale modesto, tendente allo «squallido», con scarsa clientela e poche «ballerine»». Gli avventori che se la spassavano nel privé tra ragazze disponibili  e libagioni di champagne? Se è accaduto, i gestori non ne sapevano nulla e di certo non se ne erano accorti. Senza dire che i  clienti, per lo più, avevano il «braccino corto», accontentandosi di pagare la consumazione (da pochi euro) e di limitarsi a stare in sala a guardare lo spettacolo. Insomma un night piuttosto tristanzuolo, per non dire «depresso», al punto che dopo pochi mesi dall'apertura i soci hanno deciso di chiuderlo. «Perché non rendeva niente, erano più le spese che le entrate», afferma l'avvocato Franco Cavalli che dà voce a quanto dichiarato dai suoi assistiti durante l'interrogatorio di garanzia di ieri mattina. Un quadro, quello fornito da  Settimio Bondi e  Vincenzo Morini, ben diverso, da quanto ipotizzato dalle accuse che li hanno fatti finire in carcere.       Sono durati complessivamente quattro ore gli interrogatori di garanzia di  Bondi, Morini e del carabiniere Ugo Crescini, tre dei quattro arrestati con l’accusa di sfruttamento della prostituzione nell’ambito dell’operazione condotta dal Nucleo investigativo dei carabinieri.

Tutti  hanno  risposto alle domande del gip Maria Cristina Sarli alla presenza dei difensori e  del pm Roberta Licci, che coordina le indagini,  e hanno respinto gli addebiti, chiedendo la revoca della misura cautelare in carcere o, in subordine, la concessione degli arresti domiciliari.  Va detto che  Bondi,  soprannominato «Smith», ha precedenti specifici: è  già condannato definitivamente nel 2005 per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Oltre ad avere sulle spalle precedenti per rissa e lesioni.  Morini, invece, è incensurato.
Particolarmente delicata la posizione di Crescini, 44 anni, carabiniere in servizio a Bologna ma per anni assegnato a Parma.
Secondo gli inquirenti l'uomo di giorno era militare dell’Arma ma di notte si trasformava nel buttafuori del locale notturno coinvolto nell’inchiesta per sfruttamento. «Quella del mio assistito - afferma l'avvocato Pierluigi Collura - è una posizione da ridimensionare. In un'ora e mezzo ha fornito al gip le spiegazioni sul suo ruolo come socio del locale, chiarendo bene che con questo termine non va inteso chi fa parte dello statuto o dell'organizzazione dello stesso, ma chiunque, entrando nel locale, si associ acquistando la tessera, come nel suo caso.  Va inoltre sottolineato il fatto che Crescini ha restituito la sua tessera di socio in giugno, tenendola in pratica solo cinque mesi».   Il quarto arrestato, Alvaro Alviti, 66 anni, sarà interrogato nei prossimi giorni dal gip di Civitavecchia, competente per territorio. I quattro, come detto,  sono accusati di aver gestito un giro di prostituzione che faceva capo al night Baby Club di Sanguinaro. Grazie al paravento di un circolo privato, gestito da un’associazione senza fini di lucro, sarebbero state sfruttate alcune ragazze costrette a fornire prestazioni sessuali nel privè del locale. In tutto una quindicina di giovanissime che, secondo la ricostruzione accusatoria,  venivano pagate dai clienti 150-160 euro: parte andava a loro, il resto ai soci del club. Nei forum di incontri su internet i militari hanno trovato una serie di recensioni in codice sulle prestazioni sessuali offerte dalle ragazze e così, su ordine del Gip Maria Cristina Sarli, erano scattate le manette. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse