13°

23°

Parma

La senatrice Soliani: "La Gelmini sospenda il concorso per reclutare i presidi e si dimetta"

Ricevi gratis le news
10

La senatrice del Pd Albertina Soliani chiede che il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini «sospenda immediatamente il concorso ordinario per il reclutamento dei dirigenti scolastici, bandito il 13 luglio 2011 per 2386 posti, con prova preselettiva prevista il 5 ottobre, e si dimetta per non aver saputo garantire l'imparzialità dell'Amministrazione dello Stato».
La Soliani annuncia un'interrogazione al ministro della Pubblica Istruzione, per chiarire in merito agli errori nei test e alle fughe di notizie del concorso per dirigenti scolastici. «Si  ha notizia - ha precisato la parlamentare democratica - che sono in corso indagini da parte della polizia postale per accertare la regolarità del concorso, ma il ministero dell'Istruzione ha cercato di gettare acqua sul fuoco, evitando di chiarire in merito agli errori presenti nei test e alla fuga di notizie rimbalzate su forum e blog prima della pubblicazione delle domande».
«È evidente, come del resto evidenziano associazioni professionali e sindacati - continua la senatrice - che il concorso risulta viziato da irregolarità, eccessivo nozionismo, incongruenze delle domande anche in relazione al ruolo che saranno chiamati a svolgere i dirigenti scolastici».
La Soliani afferma che «i candidati, con la loro preparazione, esigono rispetto e regole trasparenti, mentre cresce il dubbio che siano in atto azioni volte a favorire “raccomandati”. Pertanto, chiede la parlamentare del Pd «è necessario che siano accertate al più presto le responsabilità per la fuga di notizie, che si accerti, inoltre, presso la Corte dei Conti l’esistenza di eventuali costi aggiuntivi per la messa in atto di procedure anomale e - conclude - che il ministro Gelmini si dimetta per non aver saputo garantire, in questa circostanza, l’imparzialità dell’Amministrazione dello Stato».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CEDRIC

    13 Settembre @ 12.29

    ....putz..la Soliani non è quella che voleva la gelateria a Montecitorio?meglio che ritorni a fare la calzetta in casa che è meglio!

    Rispondi

  • alessandra

    13 Settembre @ 11.55

    Un tizio la settimana scorsa si è dimesso dal lavoro. Ha detto che andrà a Bari a sostenere gli esami di un concorso. Aspettava da tempo questa occasione ed ora gli hanno detto che è il momento giusto. Lascia qui la famiglia, va a fare il concorso (sicuro di superarlo), poi chiederà il trasferimento e tornerà qui. MA E' COSI' DAPPERTUTTO? NON SI VA AVANTI PER MERITO, MA PER CONOSCENZA? Anni fa io ho fatto 2 concorsi comunali (per insegnante) superando molto bene gli scritti (11esima su circa 500 partecipanti) e affrontando gli orali. Pur avendo risposto a tutte le domande non ho superato gli orali. Ma toh! non conoscendo nessuno avrei dovuto aspetttarmelo: non avevo diritto al posto. Dopo qualche giorno l'ufficio mi ha chiamata per offrirmi una supplenza annuale. Ma se non ho superato il concorso sono ugualmente abile??? sono stata così orgogliosa da non accettare il lavoro, magari invece avrei conosciuto anch'io qualcuno che mi potesse dare una mano al concorso successivo...chissà!!!

    Rispondi

  • Giorgio

    13 Settembre @ 10.56

    Soliani.. ma per piacere... ma prendi lo stipendio per fartene queste uscite?! forse sarebbe bene mangiassi meno gelati...

    Rispondi

  • Geronimo

    13 Settembre @ 08.40

    Cosa possiamo pretendere dal ministro (volutamente minuscolo) Maria Stella Gelmini, una signora che per esercitare la professione è dovuta andare a fare l’esame di Stato a Reggio Calabria perchè, come ha affermato lei stessa, “così fan tutti e perchè la percentuale dei promossi è superiore al 90%, molto più alta rispetto al 30% di media”. Per chi non lo sapesse vuol dire essere domiciliato o residente, non ricordo, nella regione dove si fa l’esame per molti mesi..... penso che la Gelmini, indipendentemente dal colore politico, sia il ministro peggiore dell’attuale governo e sta distruggendo la scuola più di quanto non abbiano fatto i suoi predecessori. Ormai anche nelle scuole tecniche sta di fatto abolendo la pratica e le ore di laboratorio, ci sono indirizzi di scuole superiori dove la pratica, spesso importante, è stata portata da circa 18/20 ore settimanali a sole 2/3 ore settimanali....

    Rispondi

  • IlSocio

    13 Settembre @ 08.39

    Anche la Soliani e tutti gl'altri politici di destra e sinistra che sono sù da anni sarebbe ora si dimettessero!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno