17°

28°

Parma

Inceneritore, Iren conferma la richiesta del risarcimento danni

Inceneritore, Iren conferma la richiesta del risarcimento danni
Ricevi gratis le news
7

Comunicato stampa di Iren

Il collegio difensivo già incaricato da Iren Ambiente ha confermato oggi, nel corso dell’udienza presso il Tar di Parma, la rinuncia alla sospensiva relativamente alla prima ordinanza di sospensione dei lavori di costruzione del Polo Ambientale Integrato, emessa dal Comune di Parma il 1° luglio 2011, in ragione del fatto che tale ordinanza era decaduta al trascorrere dei 45 giorni previsti dalla normativa vigente.

Poiché il Comune di Parma ha provveduto, in data 22 agosto 2011, all’emanazione di una seconda ordinanza di sospensione dei lavori, Iren Ambiente ha proposto ricorso con nuova istanza di sospensione cautelare dell’ordinanza che sarà discussa nella seduta fissata dal Tar per il 5 ottobre prossimo.

Resta comunque ferma la richiesta di risarcimento danni, già contenuta nel primo ricorso presentato da Iren Ambiente, per tutto il periodo di sospensione dei lavori di costruzione del Polo Ambientale Integrato.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    15 Settembre @ 10.56

    Perchè non fare una bella pagina domenicale dove si spiega chi ha voluto l’inceneritore e i ruoli di Comune di Parma, Provincia e Iren? Naturalmente con interviste ai politici e di fianco ben in evidenza cosa prevede la legge, così tanto per sbugiardare chi continua a bluffare depistando i cittadini. Nessuno ancora ha scritto nulla sulle precise responsabilità. Ecco un link che potrà chiarirvi meglio le idee: http://www.ambiente.parma.it/allegato.asp?ID=642758 , documento che nessuno, comitato gestione corretta rifiuti compresa, penso abbia mai letto o, spero vivamente di no, in molti, gestione corretta rifiuti in testa, abbiano volutamente taciuto. Perchè? Probabilmente perchè leggendo attentamente la legge si trovano i veri responsabili e si chiarisce che la provincia non è l’ente che ha richiesto l’inceneritore, non è l’ente che deve vigilare sulle autorizzazioni edilizie ma è l’ente a cui va chiesta l’autorizzazione ed è l’ente che una volta ultimati i lavori e messo in funzione l’impianto deve ricevere i risultati delle analisi. Chi deve vigilare è l’arpa, chi deve controllare i permessi edilizi è il comune e il comune di parma ha volutamente taciuto sull’irregolarità salvo per salvarsi la faccia sospendere i lavori quando la notizia è diventata di dominio pubblico, affermando inoltra che agiva per l’interesse della collettività sebbene la responsabilità e il compito fosse della provincia, niente di più falso. Io sto ancora aspettando varie risposte dal GCR, la prima è il motivo dei continui elogi alla giunta Vignali, membro delle giunta Ubaldi che ha voluto l’inceneritore e membro della giunta attuale che vuole l’inceneritore ma non può dirlo causa elezioni della primavera 2012.... chiedo infine nel caso non si faccia l’inceneritore chi è che pagherà i vari risarcimenti? Chi è che pagherà per anni il trasferimento dei rifiuti non si sa bene dove (perchè ancora non lo si sa, dall’ex assessore Sassi aspetto ancora la risposta sulla destinazione dei rifiuti di parma) fino a che non si saprà cosa fare? Bruciandoli in un’altra città o peggio ancora buttandoli in mare non si risolve il problema, magari i cittadini di parma saranno salvi ma pensiamo ai cittadini dove i rifiuti di parma si smaltiscono attualmente e dove si andranno a smaltire perchè, purtroppo, il motto “rifiuti zero” è una gran balla. Chiedo poi tra i tanti che scrivono qui quanti fanno correttamente la raccolta differenziata? Io sono quasi ossessivo per la differenziata, separavo addirittura la carta delle bottiglie di plastica quando le usavo, adesso riciclo quelle di vetro fino alla loro rottura, però vedendo al lavoro, vedendo in giro e vedendo il mio condominio che quasi nessuno fa la raccolta differenziata correttamente.

    Rispondi

  • Fester

    15 Settembre @ 09.21

    Perchè i cancelli sono sempre aperti ?

    Rispondi

  • massimo

    15 Settembre @ 01.39

    Vergogna! Non è giusto che i cittadini di parma paghino per qualcosa che non vogliono.

    Rispondi

  • cat gnisà n'...

    14 Settembre @ 22.48

    vabè il comune potrà sempre chiedere nel caso i danni se l'aria di parma dovesse peggiorare a causa dell'inceneritore

    Rispondi

  • franco

    14 Settembre @ 20.47

    Bernazzoli , ora sono solo cavoli amari per te ..... Vediamo se di dai una mossa !!!!! FALCO.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"