19°

30°

Parma

Furto alla gioielleria Valenti di via Cavour

Furto alla gioielleria Valenti di via Cavour
Ricevi gratis le news
20

IL FATTO - Furto, questa mattina, alla gioielleria "Valenti" di via Cavour. Due malviventi all'apparenza sudamericani sono entrati nel negozio e mentre uno distraeva la commessa, l'altro ha riempito le tasche di oggetti di valore. I due sono poi  fuggiti. La donna a questo punto è uscita in strada e i commessi di un negozio di articoli sportivi di fronte hanno allertato il 113. Sul posto sono subito giunte due pattuglie della Squadra Volanti. Una persona sospettata è stata fermata poco dopo.

LA CONFERENZA STAMPA IN QUESTURA - Una donna di origini sudamericane è stata arrestata per aver preso parte, assieme ad altre quattro persone, a un furto ai danni della centralissima gioielleria 'Valentì di Parma.

La donna, che ha 50 anni, era entrata con i complici nel negozio, che si trova in via Cavour, e ha raccolto in una sporta circa 8.000 euro di preziosi che uno dei malviventi era riuscito a portare via da una vetrinetta della gioielleria. Il tutto mentre altri tre complici cercavano di distrarre la commessa, che però si è accorta di tutto e ha cercato di fermarli. Mentre i quattro si sono dati a una fuga precipitosa, l'arrestata ha cercato di sottrarsi agli uomini della Questura confondendosi tra la folla di curiosi accorsa per il trambusto. La refurtiva è stata completamente recuperata. Delle indagini si occupa la Squadra Volanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    16 Settembre @ 21.30

    @Maurizio chiede: <<Renz, quindi se io rubo in banca rubo la refurtiva? :-) >> ESATTO ! Vedo che hai capito il MECCANISMO !

    Rispondi

  • chiara

    16 Settembre @ 19.55

    @Maurizio: se rubi i soldi dai conti di certa gente si chiama refurtiva ancora dentro al caveau...

    Rispondi

  • davide

    16 Settembre @ 19.16

    il governo potrebbe ma sono poi additati quali '' fascisti'' razzisti...e giu' in piazza '' emigrati perche' nel loro paese ecc ecc'' si sicuramente e' così ma molti scappano dalle galere e vongono qui a cercar bandiere che li difandano.....ci deride l'europa intera !!!!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Settembre @ 18.48

    @Cirlo1 - Veramente ho scritto che il lettore ha ragione, quiindi non abbiamo cercato di arrampicarci da nessuna parte: e abbiamo anzi provveduto a correggere. Quella che ho aggiunto era solo una battuta (l'ho anche scritto). In più, per stupirla, mi impegno - se lei vuole ribattere - a lasciarle anche l'ultima parola. Come in questo sito facciamo tante altre volte. (G.B.)

    Rispondi

  • sangiacomo

    16 Settembre @ 18.35

    Poichè conosco fin troppo bene la strada posso dire che ormai Via Cavour da circa 20 anni dovrebbe insieme a Via duomo e al Duomo e Battistero essere presidiata notte e giorno ... Il furto con destrezza può sempre accadere anche a Montecarlo ma la microcriminalita e i danni al patrimonio contineranno sempre fino a che il sitema Interforze non sarà con organicità messo in atto. Con speranza e fiducia negli organismi preposti auguro la vittoria del fin troppo citato bene comune.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI