17°

27°

Parma

Sempre più disagi in stazione: i viaggiatori sono esasperati

Sempre più disagi in stazione: i viaggiatori sono esasperati
Ricevi gratis le news
1

Giulia Viviani

Più rassegnazione che rabbia. I lavori (peraltro in questo momento quasi del tutto fermi) alla stazione ferroviaria continuano a creare disagi ma il popolo dei turisti, e soprattutto dei pendolari ormai abituati a quasi tutto, fa spallucce e va letteralmente per la sua strada. Ieri, con le temperature oltre i trenta gradi, chi ha atteso il proprio treno sui binari si è reso conto di una nuova beffa: le coperture trasparenti, che dovrebbero riparare dalla pioggia, non ostacolano minimamente i raggi solari. Qualcuno si toglie la camicia legata in vita e la usa come copricapo, chi può si sposta nella piccola fetta di ombra che si crea proprio davanti al vecchio ingresso della stazione, ma la maggior parte preferisce attendere nel sottopassaggio, al riparo dal caldo torrido. Non va meglio a chi crede di trovare refrigerio in sala d’aspetto: i condizionatori sono guasti. Chi staziona di fronte alla biglietteria trova un po’ di ombra, ma i riflettori posti sul soffitto, accesi anche in pieno giorno, creano un singolare effetto serra (oltre a favorire quello vero che interessa l’intero pianeta). «Se i treni sono in orario non ci sono problemi», raccontano Federica e Pietro, calabresi, in trasferta a Parma per trovare l’amica Daniela, che qui abita da tre anni: «C’è solo da augurarsi che questo caos finisca presto. I disagi ci sono: le tettoie non fanno ombra e non esistono scale mobili o ascensori».
Eccoci al punto dolente, gli ascensori. Giovani con grosse valigie, anziani, mamme con bambini e soprattutto disabili: tutti si lamentano della mancanza di mezzi alternativi alle scale. Maria Scotti aspetta il treno sul binario, seduta sulla sua sedia a rotelle, accompagnata da un addetto delle ferrovie: «Ho telefonato ieri alla Sala Blu di Bologna (ufficio che gestisce l’assistenza a persone con disabilità e a mobilità ridotta, ndr) e ho potuto utilizzare il montascale con l’assistenza di un addetto. Il servizio funziona abbastanza bene, ma è una vergogna che non ci sia un ascensore che possiamo utilizzare autonomamente senza bisogno di prenotazioni. Invece di spendere soldi che non ci sono per opere esagerate, avrebbero potuto fare delle semplici migliorie, come è successo a Reggio Emilia: la stazione è sempre la stessa ma le cose funzionano, montacarichi compresi». La signora Maria ha le idee ben chiare su quali siano le priorità per un viaggiatore: sale d’aspetto confortevoli, attesa dei taxi al coperto e ascensori. Tutto sommato richieste ragionevoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    16 Settembre @ 21.22

    Grazie, UBALDI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design