17°

27°

Parma

Cerruti: "Parma chiede sicurezza. E fa bene"

Cerruti: "Parma chiede sicurezza. E fa bene"
Ricevi gratis le news
0

di Laura Frugoni
Me ne vado, ma torno. Tanto per fare subito capire quanto la «parmigianite» abbia contagiato anche lui. Il colonnello Paolo Cerruti lascia il comando provinciale dei carabinieri di Parma per volare nella  città eterna a occuparsi di intelligence, ma dice subito che sarà un distacco breve. «Mancandomi due anni alla pensione, Parma è la città che ho già eletto come residenza futura. E difatti la mia famiglia rimane qua».
Com'è venuto il coup de foudre al  piemontese Cerruti?. «Mi porto dietro il ricordo di quattro anni in una città ospitale, dove si vive bene e dove ho trovato tanti amici. Un ambiente estremamente favorevole anche professionalmente, per le direttive sempre precise date dalla prefettura e la collaborazione tra le forze dell'ordine». Se gli fai notare che nell'era pre-Cerruti qualche frizione tra le diverse divise in effetti s'era fatta sentire, il comandante uscente risponde: «Non me ne sono accorto. In questi anni non c'è stato mai un momento di esitazione o di crisi». Che città lascia e con quali problemi aperti? «Una città dove c'è una forte sensibilità dei cittadini verso i problemi della sicurezza pubblica. Ma devo dire che, rispetto al panorama nazionale, Parma ha una media di tranquillità che rimane ottimale». I parmigiani pretendono troppo? «Voi dovete pretendere. E' giusto che il cittadino chieda, soltanto così si mantiene alto lo standard della qualità». Il cittadino si accorge anche quando le forze dell'ordine devono fare i conti con la coperta che s'accorcia: i carabinieri (nonché i poliziotti) di quartiere sono praticamente desaparecidos. «A livello di risorse - risponde Cerruti - per noi carabinieri la situazione è stazionaria. La consistenza delle forze è più o meno la stessa, certo gli organici non sono aumentati. Riguardo i carabinieri di quartiere, bisogna considerare anche l'apporto dell'esercito e i servizi in cui i soldati si sono accorpati ai carabinieri».
Rispetto a quattro anni fa, lascia una città più o meno sicura? «I numeri dei furti e delle rapine sono sempre gli stessi. Se mai si è alzato il numero dei casi scoperti e risolti. Rispetto a quando arrivai a Parma, è più forte ora il grido d'allarme dei cittadini rispetto ai reati percepiti. Ma per quelli le statistiche parlano chiaro».
I più spinosi? «I furti, gli scippi, le rapine: certamente tutti da monitorare. Ogni tanto c'è il caso eclatante - penso all'omicidio di Medesano dello scorso anno - ma al parmigiano interessa di più non trovarsi la casa svaligiata o la spaccata nel negozio o lo scippatore in strada».
Al suo successore non indicherebbe nessuna particolare emergenza? «Emergenze no. Ma se non continuiamo a stare attenti e vigili si può peggiorare. E gli auguro di migliorare». A Roma andrà in forza alla divisione Sirene. «Si occupa di scambio di informazioni tra i paesi dell'Unione Europea, più la Svizzera e la Norvegia, su persone colpite da mandati di cattura europea». Sentirà mica la nostalgia per i ladri di biciclette? Butta un occhio al Parco Ducale che brilla fuori dalla finestra: «La nostalgia ce l'ho già».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"