17°

29°

Parma

Riunioni in Comune: restare o dimissioni?

Ricevi gratis le news
43

Comunicato stampa

Con l'arresto di un assessore, unito a quello di un altro dirigente comunale (nominato anch'esso dal Sindaco Vignali) per corruzione e tentata concussione abbiamo la riprova di ciò che andiamo dicendo oramai da quel famoso 24 Giugno.
Il sistema "Parma", il "modo di vivere" e di amministrare questa città nella corruzione diffusa sta venendo a galla in modo preoccupante e non fa sconti a nessuno. Ora che l'inchiesta arriva a toccare la giunta, come potrà ancora dire Vignali: "non lo sapevo" oppure "sono solo fatti privati"? Il procuratore La Guardia parlava di corruzione diffusa all'interno del Comune di Parma; la sentenza del tribunale del riesame sulla scarcerazione di alcuni degli arrestati di fine Giugno, parlava di corrotti ancora nelle sfere comunali. I segnali erano chiarissimi sulla situazione interna all'amministrazione comunale e sulla politica della nostra città, segnali ignorati (colpevolmente e consapevolmente?) dalla maggioranza.
L'incapacità del Sindaco Pietro Vignali unite alle scelte di persone a dir poco dubbie hanno portato Parma alla rovina economica (oltre 600 milioni di euro di debiti) e alla rovina etica! Non è tollerabile, per nessuno, che continuino ad amministrare la città.
Solamente l'intervento immediato di un commissario (che ricordiamo ha gli stessi poteri del Sindaco e della Giunta e quindi porterebbe avanti tutta la gestione cittadina) può risollevare la città dalla catastrofe.
Le dimissioni di tutta la "cricca" di governo della città non sono più un atto procrastinabile ma devono essere rapide per permettere alla città di risollevarsi da 4 anni di malaffare!
 
Il Popolo Viola di Parma

GLI INDIGNADOS - Intanto, anche gli "INdignados" si preparano a tornare in PIazza. Giovedì è stato annunciato un doppio appuntamento: alle 17,30 manifestazione sottpo i Portici del Grano, con "assedio al fortino della giunta Vignali bis";  e alle 21 seemvblea pubblica all'Auditorium Toscanini di via Cuneo.

PD - Alle 16,30m conferenza stampa del Partito democratico

IL COMUNE - Dal Municipio, per ora, nessuna dichiarazione ufficiale. Si parla in queste ore di incontri fra il sindaco e i vertici della maggioranza. C'è chi parla di possibili dimissioni entro sera (anche se l'arresto di Bernini non incide sui numeri in Consiglio comunale della maggioranza) , e chi viceversa parla di intenzione di proseguire, come lo stesso sindaco aveva annunciato nei giorni scorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    28 Settembre @ 12.52

    Gli interventi della redazione di ieri (27/9) alle 11.39, 11.47 e 11.50 spiegano che, per quanto riguarda il comunicato di lunedì, non si è trattato di censura (http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/104721/Movimento_5_stelle%3A_Fuori_dal_Comune_.html). Continuare a gridare alla censura presuppone una nostra malafede che semplicemente non esiste. (A.V.)

    Rispondi

  • MATTEO

    28 Settembre @ 11.07

    basta censurare i commenti del movimento cinque stelle! non capite che perdete sempre piu' credibilità da parte dei lettori! svegliatevi

    Rispondi

  • Roberto Massa

    28 Settembre @ 06.41

    Tutto esecrabile, certamente. Ma anche l'intervista di un leader della protesta "dei parmigiani" con chiarissimo, inconfondibile e incamuffabile accento reggiano e' penoso. Chiamare i compagni di Reggio perche' piu' organizzati fa della sinistra un fronte adatto solo ad essere opposizione. Aggiungo anche che se questi sono in galera da mesi per poche migliaia di euro mi aspetto (anche se concordo che e' anche questione di principio ma la quantita' conta) che a Roma qualcuno vada all'ergalostolo per i milioni di euro rubati e anche nel PD vi sono di questi galantuomini.

    Rispondi

  • Francesco

    27 Settembre @ 22.19

    Vignali se ne deve andare, la Giunta se ne deve andare, il comune é stato rovinato completamente da personaggi corrotti e politiche senza scrupoli. Vignali é responsabile in tutto e per tutto degli uomini che seleziona e nomina e con risulati così vergognosi e preoccupanti dovrebbe già essersene andato da solo da tempo... Solo un arroganza senza limiti e una concezione personalistica della cosa pubblica possono spiegare comportamenti come il suo. E' ora che Parma cambi.. e in meglio!

    Rispondi

  • corgiu

    27 Settembre @ 21.58

    Sono allibito!! Parma è sconvolta da uno scandalo politico, etico e penale gravissimo e i "grillini" non trovano altro da fare che spedire mail a raffica e fare perdere tempo alla redazione della gazzetta on line e a noi a leggere le loro fregnacce in quanto sono in fregola alla ricerca di pubblicità e propaganda sperando di agguantare qualche poltrona su cui posare il sedere in sperabili e vicine elezioni. Il loro guru gli ha insegnato bene: stanno affilando coltelli e forchette per papparsi la torta della poltiica!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va