16°

29°

Parma

La Piazza: alle 18 sotto i portici del Grano per chiedere le dimissioni

Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa

Dal 24 giugno, giorno degli arresti di alcuni dei più stretti collaboratori del sindaco Pietro Vignali e di altri funzionari e imprenditori, non si è svolto un solo Consiglio comunale senza che sotto i Portici del grano si radunassero centinaia di cittadini per chiedere le dimissioni della Giunta e un mutamento radicale nella gestione della cosa pubblica. In quelle manifestazioni, davanti all'androne del Palazzo municipale, si sono trovati uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori e studenti per prendere in mano le sorti della propria città, segnando una cesura con i quindici anni passati, fatti di cementificazione del territorio, privatizzazione dei servizi pubblici, arroganza nel governo politico e subalternità ai meri interessi economici di pochi industriali e costruttori. E quando Vignali e la sua Giunta hanno deciso di temporeggiare, sperando che l'estate potesse calmare le acque, le manifestazioni sono proseguite e sfociate in lunghi cortei che hanno attraversato la città gridando la loro rabbia verso un potere così sfacciato e borioso. Dopo ogni manifestazione si sono sentiti i contraccolpi di un potere che cigolava e che, ciò nonostante, tentava di rimettersi in sesto, riprendendo le leve del comando e, probabilmente, in fretta e furia, nascondendo le proprie malefatte. Così alle dimissioni prima di due assessori, poi all'"allontanamento" del direttore generale dell'amministrazione e infine alle dimissioni di altri assessori e responsabili di agenzie, il presuntuoso sindaco Vignali ha deciso di rimpastare una giunta senza rinnovare alcunché, proseguendo anzi nella strategia di devastazione sociale e morale della città.

Oggi, con l'arresto dell'assessore Giovanni Paolo Bernini, del funzionario Paolo Signorini e di altri due imprenditori, vengono confermate tutte le preoccupazioni di una città che continua a chiedere, insieme alle dimissioni di questi irresponsabili, una svolta radicale per il bene collettivo, che metta al centro della polis non gli affari di pochi, più o meno onesti, ma le relazioni sociali e le necessità del vivere quotidiano della maggioranza della città.

Per questo, alle ore 18, sotto i Portici del Grano, invitiamo ancora una volta la cittadinanza a un presidio per le dimissioni della Giunta Vignali.

La Piazza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pietro

    26 Settembre @ 17.13

    http://www.facebook.com/#!/pages/Liberiamo-Parma/129190393830620 noi ci saremo

    Rispondi

  • MARCO BUSSOLETTI

    26 Settembre @ 14.34

    Faccio presente che i Portici del Grano alle 13,30 di oggi erano transennati per lavori di allestimento mostra fotografica sul Rigoletto....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street