13°

23°

Parma

Finita la prima parte della strada che collegherà l'Ikea all'A1

Ricevi gratis le news
2

Sono terminati i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento tra l’Ikea e l’autostrada, nel tratto compreso tra via Paradigna e via Ugozzolo.  La strada, a due corsie, costeggia il tracciato dell’alta velocità (a nord dell’autostrada A1) e non rappresenta solo una valida alternativa per arrivare a Ikea evitando l’Asolana o via Burla, ma diventa anche una nuova ipotesi per gli spostamenti da e verso nord con la città.
La nuova via, quando sarà ultimato anche l’ultimo tratto tra via Paradigna e l’Asolana (oggetto di un contenzioso con un privato per la realizzazione di una barriera fonoassorbente), permetterà un collegamento diretto fra autostrada e Ikea.
I lavori, a carico di Arco srl, immobiliare di Ikea (come previsto dagli accordi legati alla realizzazione dello spazio vendita), sono costati oltre 4 milioni di euro, e hanno comportato la costruzione, tra l’altro, di due ponti: uno sul canale Naviglio e un secondo sulla tratta ferroviaria Parma-Brescia.
La bretella, anche se aperta parzialmente, potrà comunque svolgere da subito la sua importante funzione. Per imboccare la nuova strada infatti, una volta usciti dal casello autostradale, basta svoltare in via Carra e girare a sinistra all’incrocio con via Paradigna. 
La bretella infatti è stata pensata non soltanto in funzione dei clienti diretti all’Ikea, ma anche per tutti coloro che provengono da Ravadese, Mezzani e, più in generale, dalla periferia Nord-Est della città, che potranno così raggiungere agevolmente il casello dell’A1 bypassando le tangenziali e la zona Spip.
La strada infatti si può imboccare sia dall’ingresso dell’Ikea retrostante a quello di via Burla, sia all’altezza della nuova rotatoria su via Burla, situata dopo il cavalcavia sull’alta velocità e sull’autostrada.
“La realizzazione della strada – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Aiello- è stata seguita in questi tre anni con grande attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale perché è ben nota l’importanza che riveste questa bretella stradale, in grado di  alleggerire il traffico sull’anello tangenziale dell’uscita A1, in quanto questo anello è, come noto, già sufficientemente intasato di suo”.
“I notevoli ritardi subiti da Arco srl, immobiliare di Ikea, per le difficoltà legali e i contenziosi incontrati dalla medesima con l’impresa esecutrice - continua - non sono addebitabili al Comune di Parma. I tecnici dell’assessorato ai Lavori Pubblici hanno invece costantemente svolto un’azione di monitoraggio e una collaborazione all’impresa che hanno consentito, seppure ancora in misura parziale, l’apertura della suddetta bretella”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    27 Settembre @ 17.11

    “La realizzazione della strada – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Aiello- è stata seguita in questi tre anni con grande attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale..... Di questi tempi certe informazioni sarebbe meglio ometterle!

    Rispondi

  • laura

    27 Settembre @ 13.23

    Complimenti!! era proprio ora!! pero in Via Paradigna dopo la Chiesi farmaceutical la pavimentazione sembra una strada dopo guerra, cosa aspettano per rifarla?. grazie.-

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno