13°

23°

Parma

E' l'ora del commissario

Ricevi gratis le news
1

Pino Agnetti

Potremmo consolarci con Lampedusa. Dove il sindaco dell’isola era solito «trattare» con gli imprenditori locali dicendo loro in siciliano stretto: «Non piangere… Ma pagare. Pagare tutto».
Ed ancora: «Pasquà, nessuno ti sta facendo premura, però ti conviene…».
Tutto registrato nel nastro esibito nell’aula di tribunale in cui si tiene il processo contro il primo cittadino lampedusano rinviato a giudizio per concussione.
Fra tutti i reati contro la pubblica amministrazione, in assoluto il più grave e indecente. Gli stessi aggettivi usati dal Procuratore capo di Parma, Gerardo Laguardia, a proposito dell’identico reato (con l’aggiunta della corruzione) contestato al quartetto finito in manette con l’accusa di avere lucrato sulle mense delle scuole materne ed elementari cittadine. Insomma, sui pasti dei nostri figli: roba da far venire letteralmente il voltastomaco.
Parma come Lampedusa, dunque? No, perfino peggio. Nel giro di appena tre mesi, infatti, qui siamo già a ben quindici arresti. E tutti per dei filoni d’indagine che conducono al palazzo comunale, o che da lì altrettanto puntualmente e malinconicamente si dipartono.
Con la variante che, stavolta, gli uomini delle Fiamme Gialle si sono portati via pure un assessore di primissimo piano della Giunta in carica.
E quindi la domanda vera è: per quanto tempo Parma – la sua gente, le sue imprese, il suo brand, insomma la sua immagine e la sua reputazione in Italia e nel mondo – può ancora permettersi di tollerare uno stillicidio simile? Giorni? Settimane? Mesi? Intendiamoci, ognuno è libero di tentare di salvarsi come può dal naufragio. Ma non di trascinare in questo gorgo senza fine di vergogna e di discredito il resto dei passeggeri.
Ragion per cui, mi limiterò a osservare che non c’è da aspettare un solo secondo in più. E che la tanto demonizzata ora del Commissario è, quindi, irrimediabilmente giunta. Per il bene, magari, non di tutti. Ma della stragrande maggioranza dei parmigiani, i quali non ne possono più di vedere i Portici del Grano presidiati dagli «indignados» o dalle auto in silente attesa delle Fiamme Gialle, certamente sì.
Saranno guai peggiori? Beh, di sicuro non peggiori del declassamento (ma esiste anche un’altra parola che termina e suona allo stesso modo…) a cui siamo sottoposti in permanenza da mesi! E poi un Paese intero – il Belgio – vive da quasi un anno e mezzo senza governo.
E la sua economia non è mai andata meglio di adesso. Mentre perfino le gravi tensioni al suo interno si sono, come per incanto, placate.
E’ di questo che abbiamo bisogno anche noi. Di una pausa utile a tirare un po’ il fiato e a purificare (per citare il cardinale Bagnasco) nuovamente l’aria.
Di un passaggio serio e ordinato che, da qui alle amministrative della primavera prossima, consenta alla città di ritrovarsi e di rimettersi in carreggiata. Diversamente, la china sarà ancora più lunga e difficile da risalire. E il danno già enorme inferto alla nostra credibilità ancora più arduo da riparare.
Qualcuno potrebbe scambiarlo per l’ennesimo invito a «staccare la spina». Invece, è l’appello rivolto alle energie migliori e più responsabili di Parma a riaccendere, al più presto, la luce.
Perché sia poi la città a ripartire quanto prima e a lasciarsi alle spalle - senza però mai dimenticarla! - questa orrida stagione di manette e di malaffare.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paola

    29 Settembre @ 13.02

    Agnetti è stato profetico. Bravo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno